jump to navigation

Basta con questi graffiti ! marzo 5, 2010

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Writers.
comments closed

Segnalato da : Stefano Tassone

Salve, sono un cittadino di 42 anni nato e residente da sempre a Roma, nel quartiere XV Della Vittoria, e volevo segnalare una forma di degrado fortemente presente nella nostra città, e che viene molto poco combattuta: quella dei graffiti, scritte e scarabocchi di ogni tipo, che invadono senza eccezioni muri, stazioni e treni della metropolitana, con scarsissimi e parziali interventi di ripulitura: basta vedere, ad esempio, la situazione dei treni della linea B, o di alcune stazioni della linea A. La cosa che poi più mi infastidisce è che le aziende di trasporto romane non hanno la mentalità, presente invece in altre città italiane, di ripulire subito un convoglio appena imbrattato, nemmeno se quest’ultimo è munito di pellicola antigraffiti.
La recente ordinanza del Sindaco a tale riguardo ben venga ma non basta, secondo me. Occorrono prima di tutto maggiori controlli contro questo fenomeno, e comunque, chi viene sorpreso in flagranza deve essere condannato al pagamento del danno da lui causato, nonchè denunciato per danneggiamento di beni pubblici. Se non si comincia a fare in questo modo anche in tante altre situazioni, Roma resterà sempre una città dalle mille bellezze, ma immersa in un mare, anzi in un oceano, di degrado totale.

Annunci

Una bella ed una brutta febbraio 2, 2010

Posted by degradodiroma in Accampamenti, Buone notizie, Le mie segnalazioni, Sporcizia, Writers.
comments closed

Due letture prese oggi da due differenti quotidiani.

Una bella da “Il Giornale”  La capitale alla guerra del colore: un piano per gli edifici del centro e la stessa dal Comune di Roma 

Insomma sgravi fiscali a quei condomìni che restituiranno ai palazzi del centro, il loro antico splendore. “Sgravi fino all’80%, infine, anche per il restauro facciate degli stabili – pubblici e privati – deturpati da graffiti e scritte vandaliche, a condizione che l’intervento preveda l’impiego di materiali resistenti all’opera dei “writers”.

 

ed una brutta da “Il Messaggero” e segnalata da Romina :

Da Termini a Palazzo Massimo, il degrado tra turisti e pendolari

Laura

Quella scritta al Quadraro novembre 6, 2009

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Writers.
comments closed

Segnalato da : Angelo Tantaro

gassosaAl Quadraro si scende nella città del cinema. Il cittadino che arriva dall’urbe, subito dopo la curva di via Frascati, trova maestoso l’Arco dell’Acquedotto Felice, detto pure l’Arco della Primavera perché tanti anni fa c’era la trattoria Primavera che aveva anche la fabbrica del ghiaccio e produceva la gassosa con lo stesso nome. Stiamo parlando di prima e dopo la guerra. Il ragazzino che consegnava la bibita per il Quadraro è ancora vivo e continuano a chiamarlo “er gazzosa”.

Quadraro 3Peccato che appena attraversato l’Arco, sulla sinistra, proprio sul muretto sopra la ferrovia, qualche ignoto poeta ha espresso il suo sdegno tracciando in bella mostra “meio sbatte la testa su muro che averla piena di m….” e praticamente, da più di un anno, chi entra o esce dal territorio del X Municipio deve leggerla.

Quadraro 1L’ufficio del decoro del Comune di Roma non ha ancora provveduto a cancellarla. Ma i signori consiglieri e lo stesso presidente del Municipio, quante volte ci passeranno per la salita del Quadraro? Possibile che non hanno mai sentito l’esigenza di farla cancellare? Pensiamo proprio di no perché altrimenti avrebbero anche notato che il muretto che costeggia la discesa avrebbe proprio bisogno di un ritocchino giacché è pieno di crepe e con bordi sfaldati.

Quadraro 4Il muretto alto sessanta centimetri non ha più una dignità estetica e pratica, è sporco, pieno di scritte e cancellature alla meglio, con i cespugli che escono dai mattoni sopravvissuti. In altri casi si vedono i tondini di ferro arrugginiti. Nell’altra corsia, non c’è il muretto, ci sono, se va bene, i parapedonali, una volta di un colore, altri di un’ altra fucina, altrimenti una recensione provvisoria (di solo qualche anno) di plastica arancione, in altri casi proprio nulla con canne selvagge alte due tre metri che spuntano dalla terra. A maggior corredo urbano un po’ di buste di plastica appiccicate sugli arbusti incolti.

Benvenuti nel territorio del X Municipio, dove a distanza di qualche centinaio di metri inizia la “via del cinema” versione rivisitata di (una piccola parte) di via Tuscolana, di cui l’amministrazione locale ne va molto fiera, ma sfortuna vuole che l’opera, per nulla riuscita, avrebbe richiesto un pizzico di attenzione nella realizzazione e una cura dopo averla inaugurata. Ma questa è un’altra storia, concentriamoci sull’entrata del quartiere del cinema. Il Consiglio del Municipio non dovrebbe esserne proprio fiero. Noi cristiani dell’urbe pensiamo che questa sia la nostra Roma, quella di tutti i giorni e non quella commercializzata nel mondo e da amministratori poco accorti e non meritevoli della nostra stima.

Lettera proposta da “Il Messaggero” 

da degradodiroma : La scritta al Verano è invece lì dal 1995  Cuba vive .. accanto ai morti

————————————————————————————

da degradodiroma : Aggiorno questo post in data 15/11/2009 con il messaggio di A. Tantaro e la foto che seguono.

Quadraro cancellata la scritta

Cancellata quella scritta al Quadraro, ingresso per la città del cinema

La scritta, con la volgarità contenuta, che persisteva da quindici mesi sulla salita del Quadraro è stata cancellata dall’Ufficio Decoro del Comune di Roma.

Il giorno dopo la pubblicazione, il presidente della Commissione Sicurezza del Comune Fabrizio Santori ci ha fatto una telefonata per avere maggiori dettagli promettendoci un suo rapido intervento. Ha mantenuto la promessa. Grazie Presidente Santori.

Avremmo voluto ringraziare il nostro Consiglio che governa il X Municipio. Ha avuto 15 mesi per intervenire. Peccato, ma i consiglieri non disperino, hanno la possibilità di fare tanti altri interventi, anche sulla salita del Quadraro per farla sentire una strada degna di una capitale. Angelo Tantaro

Una banca per i writer novembre 4, 2009

Posted by degradodiroma in Confronti nazionali, Le mie segnalazioni, Writers.
comments closed

Banca writer'sE se Roma imitasse Milano ? con una banca dati degli imbrattatori dei muri e dei monumenti della nostra città ?

Milano, lotta sempre più dura ai graffiti: banca dati “tags” inchioda writer

Le foto che propongo di seguito ritraggono dei writers nell’atto di un decoro  di un muro probabilmente “legale”.

 

Laura

Degrado Stazione Metro B San Paolo ottobre 14, 2009

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Sporcizia, Writers.
comments closed

Segnalato da : Kenpachi

bancarelle_sanpaolo03

Stazione della Metro B di San Paolo. Scene di ordinario degrado. I passeggeri che escono dalla stazione, studenti, professori, pendolari e numerosi turisti, sono costretti a passare attraverso una selva oscura di bancarelle di vario tipo e venditori ambulanti, che intralciano il passaggio e sporcano intorno. La presenza di bancarelle e venditori abusivi non è solo un problema di decoro urbano, in un’area a forte presenza turistica straniera, ma rappresenta un pericolo per il passaggio dei pedoni e dei passeggeri della metro, in barba alle più elementari norme di sicurezza. Tutto questo senza trascurare la presenza di scritte e di affissioni pubblicitarie abusive sui muri.

Sarebbe bello che questo angolo di Roma, che vede la presenza di una delle quattro Basiliche Maggiori, la Basilica di San Paolo fuori le Mura, ritornasse nel consesso delle zone civili della nostra città. Speriamo che le autorità preposte si decidano ad aprire gli occhi, dato che la situazione di palese degrado dura da più di tre anni, e visto che alla stazione di Piramide la situazione, se non ricordo male, è migliorata, con l’allontanamento degli abusivi.

bancarelle_sanpaolo02 bancarelle_sanpaolo01

Quartiere “La Regola” ottobre 8, 2009

Posted by degradodiroma in Altro degrado, Segnalato da ..., Sporcizia, Writers.
comments closed

Segnalato da : Un cittadino del Centro Storico

Da molto tempo ormai sono un lettore abituale del vostro blog ed è con grande apprezzamento che vi ringrazio per l’impegno che ogni giorno portate avanti nel tentativo di migliorare la vita a noi cittadini.
Vorrei segnalare la grave situazione in cui volge il quartiere La Regola, e nel particolare la Piazza di San Salvatore in Campo, sede della omonima chiesa.
Da qualche settimana ha infatti aperto un nuovo locale nella parallela Via degli Specchi, la cui utenza sta rendendo impossibile la vita dei residenti del circondario.
alcool_e_drogaDi fronte alla chiesa infatti si radunano ogni notte diversi gruppetti di giovani chiassosi che oltre a rendere impossibile il sonno dei residenti con le loro chiacchere dal tono alterato dall’alcol e dal consumo di droga, stanno attirando sulla piazza personaggi del tutto nuovi quali gli spacciatori di droga, una piaga che si sperava scongiurata grazie all’eccellente lavoro che i nostri corpi di polizia avevano svolto su Piazza Campo de’ Fiori. Questo per non parlare dagli atti di vandalismo che la chiesa di San Salvatore in Campo (totalmente riverniciata e restaurata nel 2008) sta nuovamente subendo a causa della situazione venutasi a creare.
Spero vivamente che la situazione possa volgere a un miglioramento, vi aggiornerò sugli sviluppi futuri.

da degradodiroma : questa segnalazione è stata girata il 2/10/09 a Fabrizio Santori, Massimo Inches e Orlando Corsetti, rispettivamente Presidente Commissione consiliare speciale Politiche per la Sicurezza Urbana Comune di Roma, Consigliere II Municipio, Presidente I Municipio. Massimo Inches si è attivato lo stesso giorno.

Acchiappa graffiti .. a Milano settembre 16, 2009

Posted by degradodiroma in Confronti nazionali, Segnalato da ..., Writers.
comments closed

Segnalato da : Manuele Mariani

Milano

ecco cosa può capitare di vedere lungo le strade di Milano !

Milano Milano

Patetici gesti d’amore luglio 21, 2009

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Writers.
comments closed

Segnalato da : Daniele

Sappiamo tutti quanto il fenomeno writers sia fastidioso in questa città, ma credo che adesso si stia esagerando !

strada

Questa foto è l’esempio lampante di una deriva sociale che non sembra avere freno e di una assoluta mancanza di senso civico da parte del cittadino medio, che esprime il proprio amore o disagio o quello che è, scarabocchiando sulla strada versi patetici che deturpano e rendono le nostre strade sempre piu prossime a delle lavagne. L’attuale fenomeno è in continua ascesa negli ultimi tempi, ma in fondo certi atteggiamenti si possono anche comprendere. Dopotutto i muri sono così strapieni di scritte che un poveraccio non sa più dove scrivere per esprimere il proprio amore …….

La “City” di Roma (2) luglio 20, 2009

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Trasporto urbano, Writers.
comments closed

Segnalato da : Marco Marzelli

Questa è la situazione dell’area intorno al laghetto dell’Eur e le due tipologie di fermate degli autobus che sono presenti nel territorio della moderna city romana che dovrebbe ospitare il GP di formula 1 ????

Ma che VERGOGNA e che SCHIFO !!!!

da degradodiroma : il seguito de … La “City” di Roma 

Il muro parlante luglio 4, 2009

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni, Writers.
comments closed

Via_Albalonga

Via Albalonga, IX Municipio. Una strada abbandonata dai vigili, una strada sulla quale più volte, su questo blog, sono state fornite segnalazioni ed immagini. A qualunque ora del giorno o della notte la situazione è quella di una strada budello, dapprima per effetto delle macchine in seconda e tripla fila e poi a seguire dai mega marciapiedi dell’era Veltroni.

I vigili hanno da anni cancellato questa strada dai loro percorsi .. ed il sospetto c’è … si .. purtroppo c’è !!

Laura