jump to navigation

Polizia Municipale del 19° .. dove sei ? marzo 8, 2010

Posted by degradodiroma in Parcheggi, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : Maria De Stefani

Vivo con mio marito in una strada privata aperta al pubblico transito, via Cesio Basso, alla Balduina (il quartiere dove vive anche il Sindaco Alemanno), che quindi per questo è sottoposta all’art.37, comma 1, lettera c) del codice della strada.
Ciò vuol dire che il comune ne regola comunque la viabilità e la sosta.
Ebbene nonostante la sacrosanta realizzazione di 10 posti parcheggio per motorini, non solo gli stessi continuano ad occupare tutti i marciapiedi rendendo pericoloso il percorso dei pedoni (ne ho contati circa 15 in 90 metri di un gruppo di 6 le allego la foto) ma l’apposita area di sosta in questione è spesso occupata durante la settimana e sempre il sabato e la domenica, da alcune macchine che ne impediscono l’utilizzo proprio ai motorini (foto 2).
Senza contare che all’ingresso e all’uscita della strada sono stati apposti anche due cartelli illegali e abusivi che minacciano chissà quali ripercussioni a chi si addentra nella strada, il cui accesso come detto è invece libero (foto 3).   Siamo sfiduciati dalla Polizia Municipale del 19° gruppo che non ha mai fatto una azione seria (chessò rimuovere almeno una macchina da un marciapiede o dall’area di sosta motorini, o anche solo rimuovere i cartelli abusivi) che non appare in grado, neanche nel quartiere del Sindaco, di garantire almeno il rispetto della segnaletica che ha apposto a tutela dell’utilizzo dei marciapiedi da parte dei pedoni (in particolare anziani) la cui superficie peraltro come potete vedere è ormai distrutta proprio per il via vai delle due ruote.

 

 Segnalazione inoltrata in data 01/03/2010 al Presidente del Municipio XIX Alfredo Milioni.

Parcheggi scooter in via guicciardini febbraio 10, 2010

Posted by degradodiroma in Parcheggi, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : Romina

Ogni giorno cerco di parcheggiare il mio scooter nei pressi della scuola R.Bonghi dove  accompagno mio figlio.

Ieri, dopo molti giorni in cui i posti riservati al parcheggio scooter, in Via Guicciardini, venivano occupati da sole automobili, ho avvertito la vigilessa in servizio di fronte alla scuola e lei ha provveduto ad elevare le contravvenzioni.

Stamane stesso copione.

Trovo la vigilessa ed un suo collega vicino ai parcheggi per gli scooter, mi avvicino per ringraziarla e per farle notare nuovamente il fatto.

Di tutto punto la vigilessa mi dice:  ”vede signora, lei il problema non lo risolverà mai, perché le auto che parcheggiano lì non sono mai le stesse, quindi le multe sono inutili !” e inoltre vedendo un auto che usciva e un’altra che entrava nel parcheggio riservato agli scooter aggiungeva :  “vede signora, se ne parcheggia subito un’altra!”.

Ho quindi dovuto spiegare che le multe sono l’unico deterrente, e ho domandato perché esistessero i parcheggi per gli scooter se si ragiona così.

Ho inoltre fatto notare che nessun motorino riesce mai a parcheggiarsi e che la gente commettendo l’infrazione praticamente sotto il loro naso, non aveva rispetto neanche dei vigili !

E’ mai possibile che persista questa mentalità lassista in chi dovrebbe far rispettare le regole ? Qualcuno mi dica perché esistono le regole e perché esiste chi le rispetta.

Maestranze non maestre febbraio 9, 2010

Posted by degradodiroma in Altro degrado, Buche, Le mie segnalazioni, Parcheggi.
comments closed

Una corrispondenza che va avanti già da diversi mesi quella tra me e Laura Lunari Consigliere di minoranza nel IX Municipio e che è intercorsa in relazione ad una segnalazione già proposta sul blog ed inerente le buche di Piazza Epiro indicate dal Sig. Valdo.

Qui di seguito l’ultima in ordine cronologico.

da : Laura (degradodiroma)
a : Laura Lunari

Questa la nuova segnalazione su Piazza Epiro da parte del sig. Valdo Iommi, che legge in conoscenza, con tanto di foto allegate che non trasmetto ma che certamente conosci.

A distanza di quattro mesi ancora nessuno si è presa la briga di dare inizio ai lavori di ripristino del manto stradale, recintato… Tutti quelli contattati a cominciare dalla Presidente della IX Circoscrizione, all’Ufficio Extradipartimentale Parcheggi del Comune di Roma fino alla ditta Improgest incaricata di recuperare l’area si scaricano il barile l’uno addosso all’altro ed il monumento al degrado resta in bella mostra… alla faccia dell’efficenza di cui tanto si decanta…. saluti
Valdo Iommi

Se anche fosse questione del PUP come tu dici, sarebbe comunque necessario ed urgente intervenire. La sicurezza stradale innanzi tutto ed anche la chiusura della Piazza sarebbe sopportabile di fronte alle necessità, e …. FAVARA .. insegna !!!

Laura (degradodiroma)

E nel documento di Laura Lunari si legge che la spiegazione alle continue buche sta nel cedimento del PUP … purtroppo mal costruito !!!

Laura 

Paradosso novembre 20, 2009

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni, Parcheggi.
comments closed

Via dei Gracchi

L’argomento è stato affrontato più e più volte e riguarda i mega marciapiedi con gli angoli anti parcheggio. La soluzione adottata non risolve il problema del parcheggio selvaggio e non fa che aumentare le situazioni di ingorgo e di congestione del traffico a causa delle strade ridotte a sentieri e dei parcheggi auto ridotti numericamente.

E quindi ancora auto sui marciapiedi ed in prossimità di questi angoloni anche se o la seconda o la terza fila continuano ad essere al Top. E non è più questione di vigili o non vigili, perchè per 1 automobilista che viene multato altri 100 sono disposti ad occupare quel “posto … non posto”, e non si può neppure pensare ad un presidio h24 di pattuglie di controllo .. si, insomma parcheggi non ce ne sono ed a fronte di “scelte” come quelle di ampliare i marciapiedi , ce ne saranno sempre meno. 

E se da una indagine risulta che su Roma ci sono 64 auto ogni 100 abitanti …  dove si pensa di metterle ?  nel salotto di casa ?

Viale Furio Camillo1 Viale Furio Camillo2 

 

Un paradosso ?  c’erano strade più ampie quando transitavano le carrozze !!!

Laura

Dove sono i vigili del Municipio XIX ? giugno 24, 2009

Posted by degradodiroma in Parcheggi, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : Marcello Venzi

marciapiedecesio

Scrivo questa lettera perchè nel quartiere Balduina, che peraltro dovrebbe essere quello in cui vive anche l’attuale sindaco di Roma la Polizia Municipale della zona non è quasi mai presente e nonostante cortesi richieste di intervento, anche scritte,  latita e non da il minimo credito a quelle provenienti in particolare dalla Balduina.

Ma dove sono finiti i vigili del Municipio 19 ?

motorinicesioSiamo assediati da macchine e motorini sui marciapiedi quando non vengono proprio abbandonati (vedi le foto di via cesio basso, una strada degna di uno sfasciacarrozze), strade praticamente dissestate (vedi via festo avieno in particolare la parte finale), parcheggio selvaggio proprio a piazza e a via della Balduina dove le continue auto in doppia fila rendono impossibile la viabilità.

Mi auguro che questa esasperata richiesta di intervento riesca a smuovere almeno il Sindaco, che dovrebbe conoscere la zona, nella speranza che dedichi stabilmente alcuni vigili al quartiere e che questi non perdano tempo a parlare tra di loro dei fatti propri, come tutti noi spesso li vediamo a fare,  ma che utilizzino le macchine di servizio per pattugliarlo seriamente.

da degradodiroma : segnalazione inoltrata alla Polizia Municipale.

Incivili fino a questo punto ? settembre 10, 2008

Posted by degradodiroma in Parcheggi, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : Andrea Santosuosso

Siamo a Monte Mario, nei pressi del Santa Maria della Pietà, a 100 metri c’è un parcheggio completamente vuoto nei pressi della stazione del treno FM3, ma vuoi mettere la comodità di lasciare la “maghina” sul marciapiede ? Ovviamente a un passo ci sono i solerti Vigili Urbani che dall’incrocio della Via Trionfale sonnecchiano sul traffico lento del pomeriggio e non sia mai che si possa ipotizzare un loro intervento.                                                             
                                                                       
Come potete vedere una lunga schiera di pedoni fa lo slalom attraverso questo percordo di guerra improvvisato dai simpatici automobilisti.

Ma si può essere incivili fino a questo punto ?

Come diceva il grande Eduardo De Filippo: “Ha da passà ‘a nuttata…”

Al Pincio noi c’eravamo … settembre 8, 2008

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni, Parcheggi, Pincio.
comments closed

Sabato 6 dalle 11.30 alle 12.30 si è tenuta la manifestrazione organizzata da Italia Nostra, sulla terrazza del Pincio, per protestare contro il progetto di costruzione del super-mega-parking.

E NOI c’eravamo

e per noi, quì in questa sede, intendo indicare Nicoletta (che certamente conoscete in relazione ai commenti che offre su questo blog), RondoneR detto anche Ertransenna del blog omonimo con LadyS, e poi io …

Dalla “rete” quindi una piccola, piccolissima adesione, e dalla città tutta … IDEM come sopra.

Poca gente. Poca partecipazione. E dopo qualche momento di oratoria da parte di rappresentanze di Italia Nostra e non, la chiusura di Carlo Ripa di Meana con una sua battuta che ha prodotto ilarità e approvazioni, già perchè in un incontro tra lui e l’ex-sindaco Veltroni lui ebbe a dirgli “Walter questa cosa è folle, ripensaci …. Vedrai che ti porterà sfortuna”. 

Profetico Carlo Ripa di Meana, non trovate ?  .. Nicoletta allora suggeriva di chiedergli dei numeri da giocare a lotto 😀

Ma comunque la speranza si riaccende, più forte anche in relazione alle parole, “nero su bianco”, lasciate dal sindaco Alemanno in risposta e puntualizzazione alle lettere di Veltroni prima e di Bondi poi e quilndi : “ [..] la scelta politica dovrebbe a nostro avviso andare sicuramente verso l’abbandono del progetto del Pincio e l’ampliamento del parcheggio già esistente al Galoppatoio. [..] “.

La speranza si riaccende ma sappiamo che la decisione sarà presa in una riunione, Giovedì 11 Settembre. Dove ? a che ora ? boh ! neppure Carlo Ripa di Meana, al quale ho posto la domanda, ha saputo rispondere, forse nella sede dell’Atac, anche se lui, ma anche noi, speriamo si svolga in Campidoglio, la sede più giusta e rappresentativa della città di Roma.

Ora in questo post avrei voluto tornare ad offrire (in quanto già proposto quì), un filmato di J. Ghione, di Striscia la Notizia, del 28/03/2008 dal titolo “Uno spreco sotterraneo” che aveva “trovato” un parcheggio costruito ed abbandonato, sotto Porta Pia, ricordate ?? .. Purtroppo il video è sparito dalla cineteca di striscia … ma “quello” a mio avviso è un parcheggio molto più utile a Roma ed ai Romani.

Laura

Salvare il Pincio settembre 3, 2008

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni, Parcheggi, Pincio.
comments closed

Firma la Petitione on line

E’ una petizione per “Salvare il Pincio” che sta raccogliendo firme già da diverso tempo, tanto che la lettera che l’accompagna è indirizzata all’ex sindaco Veltroni.

Se vuoi firmala e girala ai tuoi conoscenti.
Se vuoi firma e proponila in e-mail al Comune di Roma, all’Urbanistica, all’Ambiente, al Territorio …
Se vuoi firmala e proponila nel tuo blog.
Se vuoi firma e inoltrala alle redazioni dei giornali.

Per fermare lo scempio del Pincio deve essere fatta una scelta coraggiosa.
Sapere che siamo in tanti a voler fermare lo sventramento del Pincio potrebbe servire a chi questa scelta la deve prendere.

Laura

PS : Una precisazione. La petizione non è mia. Io l’ho solo raccolta e riproposta per dare un nuovo slancio alla raccolta delle firme.

Se vuoi stampa l’oggetto proposto quì sotto e lascialo nella bacheca del tuo Ufficio.

Salvare il Pincio

Parcheggi male ? .. perchè ? luglio 18, 2008

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni, Parcheggi.
comments closed

Trovare un posto auto, consentito, regolare, a volte può assurgere ad un piccolo miracolo giornaliero. Quante volte sarà capitato anche a voi di rinunciare ad una uscita o preferirne una nei pressi di casa vostra pur di non dover cercare parcheggio sul luogo dove vi dovete recare o in quello dove dovrete tornare.

Non sto giustificando quei comportamenti che ci possono portare ad essere classificati come degli “incivili”, ma voglio semplicemente catalogare quelle “inciviltà” e per alcune di queste trovare le eventali cause che possono portare a quei comportamenti. Quindi sia che sia un posto auto o quello per una moto o di un motorino, e cercando di fare un pò di autocoscienza vediamo perchè noi stessi o “gli altri” parcheggiamo male.

Parcheggio male .. perchè pur mettendoci la più buona volontà, e quindi anche cercando in un luogo distante, .. non si trova nulla. (Era .. una strada)
Parcheggio male .. perchè non si vuole spendere molto tempo in una ricerca, se il tempo della sosta si pensa breve e momentaneo.
Parcheggio male .. perchè per necessità, devo recuperare una persona anziana, o devo scaricare  la spesa ..
Parcheggio male .. perchè nel quartiere sono state fatte delle opere che hanno prodotto una drastica riduzione degli spazi riservati. (Era .. una strada)
Parcheggio male .. perchè in zona c’è un cinema od un luogo di ritrovo che in certi orari crea un afflusso di persone superiore a quello che la zona può ricevere.
Parcheggio male .. perchè tanto il vigile non c’è e .. chissene.
Parcheggio male .. perchè ho l’amico che poi mi cancella la multa.
Parcheggio male .. perchè sono incivile e basta.
Parcheggio male .. perchè l’ora è tale che ormai tutti si sono “piazzati”.
Parcheggio male .. perchè non voglio “perdere di vista” la mia fiammante macchina o comunque voglio mostrarla ai miei amici.
Parcheggio male .. perchè in quel “posto” non da fastidio a nessuno.
Parcheggio male .. perchè quel “posto” pur essendo riservato .. è di persona che conosco.
Parcheggio male .. perchè sono un’autorità, (polizia, municipale, onorevole ..) ed a me è consentito.
Parcheggio male .. perchè nel mio furgone ho della merce che all’occorrenza devo poter prendere (venditori ambulanti).
Parcheggio male .. perchè … 
 
e poi … Una divertente carrellata

Laura

Opere di alta ingegneria ? aprile 21, 2008

Posted by degradodiroma in Parcheggi, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : M. Rossi

Sono una delle tante cittadine romane “vittima” della malgestione della nostra città !

Vorrei sottoporre un problema che da qualche tempo agita i sonni dei residenti del quartiere Appio Tuscolano, ovvero i lavori di “alta ingegneria” che sono stati eseguiti nel mio e presumo in altri quartieri di Roma (non so su quanti, ma forse a breve su tutta la città).

Noi tutti sappiamo che il problema del traffico a Roma è abbastanza serio, in termini di viabilità, e parcheggio. Ora io, e non solo io, non riesco proprio a comprendere il motivo degli enormi marciapiedi che hanno tolto un buon numero di parcheggi a fronte degli interventi urbanistici che hanno visto il restringimento delle carreggiate, creando inoltre non pochi problemi di viabilità.

In particolare, la viabilità nella zona P.zza Tuscolo, Via Etruria, Via Ceneda, e in tutto il quartiere Appio-Latino-Tuscolano è diventata insostenibile.

Attualmente questi enormi marciapiedi, con angoli sproporzionati, creano pericolo a chi si immette nella strada, sia ai pedoni che agli automobilisti, ma in conpenso sono, “”ben utilizzati””, e imbrattati dai cani.

Viene spontaneo pensare che chi ha progettato tale modifica al suolo pubblico e chi l’ha successivamente approvata non solo non risiedano nelle zone interessate ma probabilmente non abbiano alcuna difficoltà a trovare parcheggio, altrimenti si sarebbero ben guardati dal ridurre il numero dei posti disponibili ai residenti !!!!!!!

Questa “grande opera di ingegneria”, forse nata con l’intento di migliorare le condizioni del traffico e contemporaneamente la vivibilità dei pedoni si è rivelata per noi residenti un ulteriore ostacolo alla possibilità di parcheggiare in tempi decenti con un conseguente aumento di disagio ed irritazione.