jump to navigation

Arredo e decoro marzo 10, 2010

Posted by degradodiroma in Cestini, Le mie segnalazioni, Sporcizia.
comments closed

Se a Roma ci fossero più cestini !!!

Sono quasi 4 anni che denuncio questa necessità. Cestini alle fermate dei bus, cestini alle fermate delle Metro, cestini lungo i marciapiedi, cestini nelle piazze. Ho anche indicato i luoghi dove piazzarli ma ancora ‘o miracolo’ non avviene, ed intanto in situazioni di assenza provvedono a questa necessità i vasi di arredo ed i monconi degli alberi simbolo dell’era Veltroniana, ed allora per questi ultimi verrebbe anche da dire “… e meno male che ce li ha lasciati”.

Ma i cestini costano una cifra irrisoria … 400 € !!!!

Laura

Quale arredo ? novembre 30, 2009

Posted by degradodiroma in Cestini, Degrado, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : Romina

L’arredo urbano intorno alla Stazione Termini è quanto di più approssimativo si possa pensare.

Propongo solo degli esempi, che non rappresentano né le brutture, né le pericolosità che intorno alla nostra stazione sono ben altre.
In queste foto, marciapiedi rifatti nel passato e vecchie suppellettili in disuso, scorci che però autorizzano o in qualche modo giustificano, qualsiasi altrui comportamento nella nostra città, dal momento che neanche questo luogo, primo approccio con Roma, viene sufficientemente curato.

da degradodiroma : una foto era già stata proposta in passato su Creatività e (ironico) un passo avanti sembra essere stato fatto … hanno messo il saccone di plastica al finto secchione !!! Era Maggio 2009 quando segnalavo all’AMA il secchione incriminato ed ora ho rinnovato la stessa richiesta di intervento. 

Indolenza e sciatteria novembre 27, 2009

Posted by degradodiroma in Cestini, Le mie segnalazioni, Sporcizia.
comments closed

Nelle cittadine del nord Italia si assiste a quello che definisco “la cura del bello”.

Ogni negozio, ogni casa, ogni balcone, ogni strada è impreziosita da attenzioni e cure che si manifestano nell’accuratezza dei particolari.

Un lampioncino, una panchina, una fioriera magari posto accanto ad un negozio, anche fossero del comune, sono poi oggetti raccolti dalle amoveroli cure di chi negoziante o abitazione, ne è il più vicino interessato. Altre volte oggetti di arredo sono posti proprio dai proprietari dei locali, così da abbellire ancora ed ancora il luogo rendendolo più particolare, e quindi cascate di  fiori alle finestre, vasi di rame, oggetti particolari … ed ancora piante e fiori ovunque.

 

Quando invece a Roma sono posti dei vasi di arredo, magari, come nel caso delle foto, per delimitare un proprio spazio atto ad accogliere dei TURISTI  nel momento del breakfast, questi sono lasciati all’incuria ed all’abbandono di giorni e giorni.

Sicuramente la mancanza di cestini adibiti alla raccolta della mondezza porta a questo stato di cose, ma questo non giustifica il comportamento indolente e sciatto dei locatori.

Ho già segnalato all’AMA la necessità di aumentare il numero dei cestini nella zona, purtroppo la mia richiesta è rimasta ancora inevasa.

Laura

Creatività giugno 15, 2009

Posted by degradodiroma in Cestini, Le mie segnalazioni.
comments closed

L’assenza dei cestini e la creatività dei cittadini.

Via_Gioberti1Un ex-palo della luce, moncone arrugginito ed ormai diventato pezzo di antichità funge da cestino raccogli mondezza, il bordo è poi stato amorevolmente protetto da una guarnizione di plastica al fine di impedire ferimenti e che potrebbero portare ad una obbligatoria iniezione di antitetanica, posto accanto ad una palina dell’autobus provvisoria che sfoggia in bella mostra un foglio A4, protetto da una busta di plastica uso ufficio, appiccicato con tanto di scotch, ad indicare la linea bus.

Il tutto sullo sfondo della Stazione Termini da un lato e di Santa Maria Maggiore dall’altro.

Bellissimo !  

 

Via_Gioberti 

L’assenza del cestino è stata segnalata all’AMA.

Laura

Aiutiamo l’AMA maggio 7, 2009

Posted by degradodiroma in Cestini, Le mie segnalazioni.
comments closed

L’AMA vuole avere maggiori indicazioni e allora noi gliele diamo .. siete daccordo ? 

L’antefatto : un post di Armando Hell Angoli suggestivi cui fece seguito una mia lettera all’AMA

Il fatto : l’AMA (info@amaroma.it) mi ha risposto così :

cestinoI municipio – 1291144 – cestini gettacarta
In riferimento alla segnalazione del 20 aprile 2009, si comunica che sul territorio, del I° Municipio, risultano collocati n° 2500 cestini gettacarte, forse non saranno molti ma neanche pochi e vengono costantemente svuotati (anche più volte al giorno), purtroppo contro l’inciviltà è difficile porre rimedio e comunque, sarebbe opportuno segnalarci dove, più precisamente, sono state riscontrate le maggiori carenze, per consentire le necessarie verifiche; pertanto la invitiamo a riscriverci o  contattare il numero verde di seguito riportato. Grazie per averci contattato, distinti saluti.
Linea Verde AMA

Per ulteriori informazioni può contattare il nostro numero verde 800 867 035 attivo nei giorni:
dal lunedì al giovedì dalle 08.00 alle 17.00 venerdì dalle 08.00 alle 14.00

Vi invito tutti quindi a scrivere all’AMA indicando quei luoghi dove a vostro avviso manca un cestino gettarifiuti, sarà pertanto necessario indicare la Via e magari offrire anche altri riferimenti, es : civico, .. edicola, .. fermata bus, e per il I Municipio anche  il numero di protocollo proposto nella lettera di risposta.

.. insomma aiutiamo l’AMA .. visto che lo chiede !  

Laura

Angoli suggestivi aprile 20, 2009

Posted by degradodiroma in Cestini, Segnalato da ..., Sporcizia, Telefoni.
comments closed

Segnalato da : Armando Hell

I turisti oltre alle bellezze monumentali di Roma possono anche apprezzare “angoli” suggestivi.
Vi sono pochi cestini e anche il turista più educato è costretto ad arrendersi …

come mai l ‘AMA non mette più cestini ?

Come mai l’ufficio decoro non opera in tal senso per limitare simili danni ?

da degradodiroma : segnalazione inoltrata all’AMA e al Presidente Orlando Corsetti del I Municipio

Efficienza AMA :( febbraio 3, 2009

Posted by degradodiroma in Cestini, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : Angelo Tantaro

anniIl 13 ottobre 2006 alle ore 9.51 la mail dell’AMA info@amaroma.it finalmente risponde che “In merito alla richiesta del 3 ottobre 2006, si informa che i cassonetti rotti della via verranno riparati quanto prima” La via è nel X municipio, zona Quadraro, in via dei Fulvi, nel tratto che va da viale Opita Oppio a piazza del Quadraretto. La mail oltre al sottoscritto viene trasmessa a un altro indirizzo: r.s.aversano@comune.roma.it.

Sabato 24 gennaio 2009, un cittadino civile del Quadraro, per non abbandonare il proprio sacchetto di rifiuti davanti al secchione sfasciato, insiste con il pedalino del cassonetto per farlo aprire. Si ostina, si sforza, fa quasi pena, ma alla fine ce l’ha fa. Il cassonetto all’improvviso si apre ma sul suo viso.

Non stiamo parlando di una scena dell’ebete trasmissione di Paperissima, ma di quello stesso cassonetto del 2006 mai sistemato, nonostante solleciti e petizioni.

Davanti a questo ingombrante e inutile cassonetto tanti sacchetti che i cittadini abbandonano e che altri cristiani con le tute arancione dovranno raccogliere imprecando.

E’ stato più facile cambiare sindaco che cassonetto.

da degradodiroma : segnalazione già proposta da AbitareaRoma.net, poi ho scritto anche io all’AMA aggiungendo così il mio sassolino alla causa.

Varietà stilistica giugno 25, 2008

Posted by degradodiroma in Cestini, Segnalato da ....
comments closed

Segnalato da : Andrea Rossi

Vedendo queste foto potreste essere attratti irresistibilmente dai volantini pubblicitari appiccicatici sopra, oppure potreste essere deliziati dalle scritte artistiche ivi impresse, ma ciò che colpisce me ancora di più e’ la varieta’ stilistica e cromatica dei cestini romani, si potrebbe pensare ad un arguto virtuosismo dei responsabili dell’Ama e del comune di Roma, ma temo che questa varietà sia invece solo il frutto di un pressappochismo e di una sciatteria che ha dilagato in questi ultimi anni; anni in cui c’è stata la totale mancanza di una qualsiasi uniformità stilistica che aiutasse Roma a ritrovare la sua identità urbana.

Queste foto testimoniano solo alcune delle varietà “artistiche” dei cestini che si vedono in giro per Roma, come ben sapete ce ne sono tanti altri modelli, .. magari si potrebbe votare il meno brutto ed adottarlo per tutta Roma che ne dite ?

 

Portarifiuti e Portarifiuti .. ? febbraio 21, 2008

Posted by degradodiroma in Cestini, Colosseo, Confronti internazionali, Ex-giardini, Le mie segnalazioni.
comments closed

Las Vegas Porta rifiuti

Las VegasFoto che arrivano da Los Angeles e foto di Roma. Un cestino porta rifiuti abbinato ad un raccogli cicche di sigaretta. Un oggetto di arredo, pulito, funzionale, funzionante. Avrei voluto proporlo con un “foto ritocco” immaginandolo a Roma, poi però ho preferito offrire una immagine autentica di un portarifiuti al Colosseo fatto di vera ed autentica ruggine, insomma un antico e vetusto cestino in una antica e vetusta città.

Purtroppo però il confronto non tiene No

Laura