jump to navigation

Lo sfascio delle strade di Roma febbraio 23, 2010

Posted by degradodiroma in Buche, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Romina

Chi come me viaggia sulle due ruote sa quanti e quali pericoli si incontrano giornalmente percorrendo le nostre strade, pericoli che si sono gravemente accentuati dopo le copiose piogge di questo umido inverno. Finire per terra non è piacevole, ci si fa male, molto male se poi la ruota si impunta dentro una buca. Rare volte ha funzionato la segnalazione fatta allo 060606, più spesso invece mi sono rassegnata a memorizzare dove non passare durante i tragitti abituali.

E’ di pochi giorni fa questa notizia (Il Messaggero) che ci proietta però nel futuro, per ottenere la prevenzione e la soluzione al problema. Resto perplessa quando leggo la motivazione dello sfascio delle strade di Roma (Il Messaggero), e poi mi chiedo perchè non si è controllata la corretta esecuzione dei lavori.

Dove sono i collaudatori ?

Dove sono i Direttori Lavori ?

E che cosa fanno i vigili “quando e se” notano il dissesto della strada su cui “vigilano”?

Commenti

1. degradodiroma - febbraio 23, 2010
2. manuele mariani - febbraio 23, 2010
3. manuele mariani - febbraio 25, 2010
4. degradodiroma - marzo 11, 2010

Ricevo questa segnalazione che offro qui in quanto attinente, in parte e per la questione buche, il post.
In data odierna ho poi inoltrato la medesima ad alcuni organi competenti, per dar forza alla stessa iniziativa fatta dall’autore Antonio V.

Laura
—————————————-

Buongiorno sono un cittadino del 3 municipio,e qualche tempo fa ho inviato a chi amministra il municipio.. quanto segue:

Vorrei porre all’attenzione, a voi tutti che governate il municipio 3, lo stato di degrado delle nostre strade: asfalto completamente da rifare poichè pieno di buche, marciapiedi non transitabili all’80% causa scavi , buche, parcheggio selvaggio di moto e motorini, escrementi dei cani, vetri, bancarelle senza autorizz e automobili che invadono gran parte del marciapede o su tutte le strisce pedonali. Il tratto peggiore è Via Livorno (pressi SMA) piazza Lotario,piazza Bologna (PT),via Pigorini, via Ravenna, via Moroni (terra di nessuno), via Catanzaro, via Padova,via Catania ma comunque chi conosce il NS quartiere sa che un po’ di tutto questo si trova su quasi tutti i marciapiedi dalla staz Tiburtina a pzza Tomassini e via dicendo. Ogni volta che si esce con una carrozzina o qualche sfotunata uscita con carrozzelle per disabili DIVENTA UN CALVARIO NON UNA PASSEGGIATA è uno continuo slalom tra il degrado e la prepotenza delle auto sulle strisce pedonali e marciapiedi. Tutto questo..MAI PUNITO. Se tutto questo non è di VS conoscenza fatevi un giro e controllate quanto è VERO. GRAZIE Antonio V.

SEGUE ….CONSIDERAZIONI : A seguito di nessuna presa in considerazione dei disagi di quanto sopra e dopo questa mia lettera a diversi personaggi che amministrano questo municipio, nulla si è mosso per eliminare talune situazioni che sono componente di abbandono e degrado. Con profonda delusione verso i partiti che ho sempre sostenuto votato e fatto votare da amici, parenti ecc.. fin dalle candidature di Orlandino Corsetti e l’attuale Dario Marcucci mi vedo costretto a cambiare direzione poichè credo che chi non fa rispettare il proprio territorio non possa essere votato…NON CREDETE ??? Grazie Antonio V.

5. fabio - marzo 12, 2010

Io credo che sia sempre una questione di uomini, più che di partiti. Tanto di menefreghisti ce ne sono da ambo i lati. Bisogna scegliere l’uomo giusto. Certo, in questo caso due di seguito, significa un piccolo feudo…


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: