jump to navigation

Nuova ciclabile dal G.R.A. a Fiumicino gennaio 21, 2010

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni.
trackback

Segnalo da Da AbitareaRoma.net questa notizia comunque diffusa la scorsa settimana.

Laura

1,7 milioni di euro per realizzare 12,5 chilometri di percorso ciclopedonale.

La Giunta Comunale, presieduta dal sindaco Alemanno, su proposta dell’assessore all’Ambiente Fabio De Lillo, ha approvato il progetto per la realizzazione del percorso ciclopedonale sugli argini del fiume Tevere (riva destra) che collegherà il GRA a Fiumicino.
“Si tratta di un progetto di grandissima rilevanza – spiega l’assessore all’Ambiente Fabio De Lillo – che dà continuità alla più importante dorsale ciclabile della città rappresentata dalla pista sul Tevere che già collega Castel Giubileo a Mezzocammino attraversando Roma da Nord a Sud. Dopo anni di attesa finalmente è stato approvato questo ambizioso progetto che le associazioni di categoria aspettavano da tempo. Il costo complessivo dei lavori per realizzare 12,5 chilometri di percorso ciclopedonale ammonta a 1,7 milioni di euro. Contiamo di avviare i lavori entro l’estate. Inoltre, stiamo studiando la possibilità di realizzare un collegamento con la riva sinistra del fiume”.
“Questa nuova infrastruttura – conclude De Lillo – oltre a rappresentare un tassello fondamentale nello sviluppo della mobilità sostenibile, consentirà anche di valorizzare e aumentare la fruibilità di aree del fiume Tevere ad altissima valenza ambientale e storico-paesaggistica oggi difficilmente raggiungibili”.

BiciRoma apprende con favore la decisione della giunta capitolina di realizzare il percorso ciclabile che porterà i ciclisti romani al litorale. “Dopo anni di attesa e di rinvii da parte delle amministrazioni precedenti – dichiarano – riconosciamo all’Assessore De Lillo e alla Giunta Alemanno di aver finalmente accolto una tra le più importanti istanze dei ciclisti romani.
Ci auguriamo che questo percorso ciclabile possa essere realizzato affinchè possa avere fruitori di vario tipo, dalla famiglia della passeggiata domenicale a chi fa cicloturismo e a chi fa sport. Anche in virtù del nuovo postivo rapporto instaurato dall’Assessore De Lillo con le associazioni ciclistiche, auspichiamo, anche, un incontro a breve per avere tutte le informazioni necessarie in merito a questo importante progetto e sulla sua realizzazione, augurandosi che a questa importante dorsale si colleghino presto altre importanti diramazioni a cominciare da quella per Ostia.

 

Commenti

1. Andrea Rossi - gennaio 22, 2010

Questa e’ una bella notizia, l’idea di poter andare al mare in bicicletta mi stuzzica non poco, chissa’ magari riprendero a fare un po’ di moto anch’io…
Devo dire pero’ che avrei preferito che la ciclabile arrivasse ad Ostia e non a Fiumicino, sia perche’ Ostia e’ decisamente piu’ bella e sia perche’ Ostia a differenza di Fiumicino fa parte del comune di Roma, gli abitanti di Fiumicino decisero anni fa di staccarsi da Roma e quindi e’ il caso di dire:”hai voluto la bicicletta e mo pedali!!! “


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: