jump to navigation

Campi abusivi come funghi ottobre 30, 2009

Posted by degradodiroma in Accampamenti, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Fabrizio Santori

COMUNICATO STAMPA

 raccolta-funghiNOMADI, SANTORI (PDL): “CAMPI ABUSIVI SPUNTATI COME FUNGHI NELL’AREA ARCHELOGICA DEL PARCO DI CENTOCELLE”

“E’ comprensibile la stanchezza dei residenti che da anni denunciano il degrado nel quadrante adiacente il Casilino 900 per tali motivi auspichiamo che il Prefetto di Roma possa, in tempi brevi, porre un freno all’aumento incontrollato delle baraccopoli nel quadrante Prenestino, Centocelle, Torre Spaccata” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma, che già da tempo aveva sollevato il problema in una Commissione riunitasi il 25 settembre 2009 sui ‘Campi nomadi abusivi nei pressi del Casilino 900’.

 “Dalla commissione sono emerse una serie di questioni critiche oltre allo storico insediamento del Casilino 900: l’insediamento nel Canalone adiacente all’aeroporto di Centocelle, l’ex aerea del Casilino 700 e l’ultima baraccopoli di Via Papiria, proprio alle spalle del Casilino 900, rappresentano una grave situazione di degrado proprio nel cuore dell’area archeologica del Parco di Centocelle. Il dato allarmante – prosegue Santori – è che quotidianamente affluiscono nuove persone e l’aumento a vista d’occhio degli insediamenti in zona sta allarmando i cittadini e i comitati di quartiere”.

“L’altissima presenza di nomadi e la presenza di una discarica a cielo aperto, brulicante di topi ed enormi cumuli d’immondizia, sopportata dall’intero quadrante,  sta rendendo la zona insicura e mettendo i suoi abitanti in uno stato di perenne angoscia e allarme e ormai la tensione sociale è a livelli di guardia non più sopportabili” conclude Santori.

Commenti

1. MArio - ottobre 30, 2009

Casilino 700, 900, 1000.. non se ne può più… Devono andarsene da ROma…

Sono violenti, pericolosi, sporchi e altro..

Mi sono stufato di vederli in giro a bere, rubare e rovistare nella MONNEZZA.

Ma Alemmanno che fa??

2. Digital - ottobre 31, 2009

Questa è la conseguenza della politica che si sta facendo sull’immigrazione, la legge sul reato di clandestinità riguarda solo i cittadini NON comunitari (ammesso che venga applicata), mentre per il resto può venire chiunque SENZA casa e lavoro a fare un pò quello che vuole.


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: