jump to navigation

Posti di blocco … di zingari ottobre 20, 2009

Posted by degradodiroma in Degrado, Pezzi di ricambio, Segnalato da ..., Sporcizia.
trackback

Segnalato da : Mario

Alcuni giorni fa mi sono recato all’isola ecologica di Ponte Mammolo per consegnare una Batteria al Piombo.

alt_zingariAll’altezza dell’ingresso del parcheggio c’era un POSTO DI BLOCCO di 4 zingari su un furgoncino che fermavano le macchine per recuperare gli oggetti che dovrebbero essere gettati nell’isola.
Ovviamente io non mi sono fermato mentre alcune persone, forse impaurite dalla mancanza di forze dell’ordine, si sono fermate e hanno consegnato gli oggetti.
L’addetto dell’AMA mi ha confermato che sono state chiamate più volte le forze dell’ordine ma il risultato è lo stesso.

E’ VERGOGNOSO IL VOSTRO ASSENTEISMO !!

Sono poi ritornato sui luoghi per gettare altri rifiuti e come si poteva immaginare, ho trovato delle piccole montagne di discarica all’interno del parcheggio della stazione metro …. 

VERGOGNA ! DOVETE CONTROLLARE !!  

ed ancora dal Messaggero, un caso identico : L’isola ecologica di via Palmiro Togliatti

da degradodiroma : A Febbraio del 2008 Luciano raccontava analoga situazione nel post Se ne fregano tutti 

Commenti

1. Kenpachi - ottobre 20, 2009

Fuori la polizia dagli uffici. Sembra una banalità, ma è bene ripeterlo. In Italia abbiamo tante forze dell’ordine, solo che le abbiamo nei posti sbagliati.

2. Andrea Rossi - ottobre 20, 2009

Succede una cosa simile anche all’isola ecologica di via Mattia Battistini !!!
Ci sono sempre degli zingari che stazionano vicino all’entrata e che ti chiedono di dare a loro i rifiuti ingombranti, la cosa grave e’ che poi tutti i rifiuti che non riescono a recuperare li abbandonano vicino ai cassonetti !!

Quando vedete un frigorifero, un televisore o una lavatrice fuori dai cassonetti sappiate che spesso sono gli zingari che ci li mettono (non solo loro ovviamente).

Non date i vostri rifiuti agli zingari !!! (se li riciclassero veramente e non li buttassero fuori dai cassonetti glieli darei pure…)

Il fannullonismo delle forze dell’ordine andrebbe affrontato (ma sono tanti voti e quindi non se ne fara’ nulla…), a parziale difesa delle polizie c’e’ il fatto che abbiamo anche una magistratura inefficiente, lenta e troppo , troppo buonista.

3. Nic - ottobre 20, 2009

Mia madre mi disse – Non devi giocare
con gli zingari nel bosco.
Mia madre mi disse – Non devi giocare
con gli zingari nel bosco.

Ma il bosco era scuro l’erba già verde
lì venne Sally con un tamburello
ma il bosco era scuro l’erba già alta
dite a mia madre che non tornerò.

Fabrizio De André

4. Andrea Rossi - ottobre 20, 2009

Se c’e’ una cosa che odio e’ il prendersela solo con gli zingari.
Se c’e’ una cosa che odio e’ il difendere a spada tratta tutti i reati commessi dagli zingari come se ci fosse qualche categoria esentata dal rispettare le regole.

Negare l’evidenza e’ sbagliato, ogni uomo e’ libero a patto che rispetti le altre persone ed in questo caso l’ambiente, es: se un tizio brucia le gomme delle automobili sotto le case delle persone questo tizio deve essere punito anche se e’ di etnia rom, i rom come qualsiasi altro cittadino devono rispettare le leggi visto e considerato che la legge e’ uguale per tutti.

5. Alessandro - ottobre 20, 2009

Ne ha parlato pure striscia la notizia tempo fa… Risultati: 0

CHE SCHIFO!

6. Mario - ottobre 20, 2009

Sarebbe da controllare ogni settimana e mandare un resoconto ad Alemanno.

Bisogna finirla .. siamo stanchi di queste TOTALE ASSENZA DI REGOLE”

7. Gothic666 - ottobre 20, 2009

Onestamente, preferisco difendere un rapinatore italiano che un topo zingaro. Scusate, sono nazionalista e gli zingari non sono cittadini, sono nomadi. Una razza che vive con furti, accattonaggio, espedienti vari TRANNE che sul lavoro non è degna di rispetto, almeno non del mio.
Comunque, i bastardi continuano a stare indisturbati anche davanti l’isola ecologica di via palmiro togliatti, creando paura anche tra le persone che devono camminare su quel cavolo di marciapiede, praticamente di fronte al centro commerciale cinecittadue. Se dovessi buttare qualcosa lo ridurrei in poltiglia prima di andare all’isola ecologica, almeno se riduco in poltiglia un monitor in galera non ci vado.

8. fabio - ottobre 21, 2009

Che siano zingari è fattore secondario, meglio dire ininfluente.
Si punisce chi commette reato.

9. mispecchio - ottobre 21, 2009

In un mondo in cui le regole valgono solo per pochi, un posto di blocco di questo genere mi pare un fatto abbastanza normale.
In Italia non abbiamo la cultura della libertà che, troppo spesso, confondiamo con il lassismo e questi sono i risultati.

10. Gothic666 - ottobre 21, 2009

@fabio
Purtroppo non è mai così. Esistono categorie protette che non rispettano la legge, non pagano le tasse, non hanno doveri ma solo diritti. I degni rappresentanti di questa discriminazione verso gli onesti sono proprio gli zingari.

11. Nic - ottobre 21, 2009

… certo, è colpa loro, sò li zingari signoramia!!! e poi rapischeno i bambini e porteno i pidocchi…

Siete rivoltanti

12. Gothic666 - ottobre 21, 2009

“il punteruolo di ferro per scolpire, traforare e martoriare le inutili carrozzerie delle ancor più inutili e odiose maghinette”
Tu invece, con i tuoi metodi da nazista sei er mejo de tutti. Complimenti, mo rimettete la camicia de forza che l’ora d’aria è finita🙂

13. Nic - ottobre 21, 2009

cosa dire… 666 te 666 commentato da sososolo

14. P&D - ottobre 21, 2009

Infatti, Nic, perché gli zingari dovrebbero essere trattati diversamente dai microcefali degenerati delle maghinette?😀

15. Andrea Rossi - ottobre 21, 2009

x Nic

La retorica buonista non aiuta a risolvere i problemi, ti voglio raccontare una cosa ma prima ti faccio una domanda: tu credi che i luoghi comuni siano del tutto privi di fondamento vero ? Te lo chiedo perche’ come saprai da decenni se non da secoli si dice che gli zingari rubano i bambini, ora se tu credi che cio’ sia un luogo comune allora ti domando innanzitutto per quale motivo secondo te non si dice la stessa cosa dei francesi, degli austriaci, dei milanesi o degli eschimesi, ma a questa domanda tu potresti rispondere con il fatto che siccome gli zingari hanno abitudini nomadi allora soffrono di pregiudizi etc etc…

Bene, allora ti racconto un fatto, reale non inventato, la storia di Sergio Isidori.
Trasmissione “Chi l’ha visto” di lunedi’12 ottobre (non un canale Mediaset ma la rete del partito democratico), in studio c’e’ ospite il Papa’ di Isidori per commentare le ultime notizie riguardo il rapimento del figlio Sergio, la Sciarelli chiede un consiglio al padre del piccolo Sergio, non l’avesse mai fatto, il papa’ dice una cosa che mostra il re nudo, dice a tutti i genitori di tenere la mano dei propri bambini quando nelle vicinanze ci sono dei campi nomadi, apriti cielo, la Sciarelli diventa paonazza, era riuscita fino ad allora ad insabbiare la realta’ ovvero che il piccolo Sergio Isidori fu rapito da degli zingari che stazionavano a Macerata in quel periodo (1979), paonazza in viso copre la voce del Papa’ del piccolo Sergio, la verita’ non si puo’ dire, meglio passare al prossimo argomento…

Capita spesso a Chi L’ha visto di sbattere il grugno delle loro ideologie contro il muro della realta’, una realta’ che non si adatta ai loro fanatismi, alle loro cecita’, alle loro ideologie.

Caro Nic non fare lo struzzo, non nascondere i fatti e la realta’, il razzismo non si sconfigge con le bugie e con gli insabbiamenti.
Altro esempio, se io affermo che molti clan nomadi oggi sono dei veri clan mafiosi sto dicendo un fatto o una bugia ? Caro Nic, sto dicendo la verita’ e te lo posso dimostrare qui e subito, ci sono clan nomadi calabresi che si sono scontrati e si scontrano con i clan della n’drangheta calabrese, a Roma saprai certamente che c’e’ un notissimo clan di zingari che ha in mano un buon giro d’usura, di narcotraffico nonche’ di estorsioni e truffe, o vogliamo negare anche questo ?

16. Andrea Rossi - ottobre 21, 2009

x Nic

p.s.: rivoltante e’ chi minimizza alcuni odiosi reati solo quando ci sono di mezzo alcune categorie amiche o chi nega l’evidenza accecato da ideologie irreali.

17. degradodiroma - ottobre 21, 2009

Per Nic. Non mi sembra un buon approccio quello di giudicare “RIVOLTANTI” (@11) le persone che non hanno le tue stesse opinioni. Ti chiedo cortesemente di non arrecare offesa ad alcuno quando commenti i post proposti su questo blog, o quando ti confronti con altre persone.

Per Andrea Rossi (@2). Nel post “Se ne fregano tutti” da me indicato (inciso a nome degradodiroma) si raccontava di Maria Battistini.

Laura

18. Nic - ottobre 22, 2009

Mi ha detto mio cuggino che una volta si e’ schiantato con la moto,

Mi ha detto mio cuggino che poi si e’ tolto il casco e si e’ aperta la testa,

Mio cuggino si e’ tolto il casco, mio cuggino si e’ aperta la testa.

Mi ha detto mio cuggino che una volta ha trovato in spiaggia un cane e invece era un topo,

Mi ha detto mio cuggino chc una volta e’ stato co’ una che poi gli ha scritto sullo specchio benvenuto nell’aids,

Mi ha detto mio cuggino che i zingari rubbano i bambini

19. degradodiroma - ottobre 23, 2009

La risposta di Fabrizio Santori informato dei fatti : Lettera Ponte Mammolo

Laura

20. Marco - ottobre 24, 2009

Speriamo che la stessa cosa venga fatta per tutte le altre isole ecologiche

21. M - ottobre 25, 2009

Sono stato questa mattina a Ponte Mammolo ma il camioncino è sempre lì

Che tristezza

22. upliftingtrance - ottobre 25, 2009

Bello, ormai le strade sono terra di conquista per qualsiasi cosa.

23. M - ottobre 25, 2009

Purtroppo la Polizia a ROma è quella che abbiamo visto nel servizio delle Iene… Addormentata

24. Mario - ottobre 27, 2009

e il camioncino bianco è ancora lì…

25. simona - novembre 4, 2009

il mio balcone affaccia su questo spettacolo…il sabato mattina e la domenica saranno una 15ina a fermare le macchine e se non ti fermi ti inseguono e non ti danno nemmeno il tempo di aprire la macchina te la aprono loro!…Un mio vicino di casa è sceso ed è andato al gabbiotto ed è stato minacciato con una … Visualizza altropala da uno dei tipi dell’ama gli hanno detto :” te devi fà gli affari tuoi”…..evidentemente c’è un accordo.
Ho chiamato anche i carabinieri …inutile e dirsi non sono venuti pur confermandomi che non ero la prima ad aver segnalato questa problematica…volevano la via precisa…ma se ti dico isola ecologica ponte mammolo c’è bisogno dellla via, cap e numero civico???????
Inoltre se vai dentro il tipo che sta lì è pagato per aiutarti a scaricare e gettare i rifiuti…beh lo fa solo dietro lauta mancia
Che schifo!

26. Gothic666 - novembre 4, 2009

@simona
Un consiglio.
Fate una ripresa video, mettete tutto su cd e spedite varie copie, una all’Ama, una a Striscia la notizia, al Messaggero ed altri quotidiani.
Secondo me nel giro di pochi giorni scoppia il caso. Non fatevi problemi a zoommare sulle facce degli zingari e dei dipendenti compiacenti.


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: