jump to navigation

LunEUR settembre 11, 2009

Posted by degradodiroma in Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Andrea Rossi
13_aVorrei dedicare un’altro articolo al luneur, lo storico luna park di Roma chiuso da ormai troppo tempo e che non si sa bene se e quando riaprira’, come sapete questo luna park ha rappresentato un luogo magico ed incantato per intere generazioni di romani, un luogo fantastico situato in un quartiere straordinario e che e’ diventato memoria collettiva di una citta’ enorme come Roma.
Il Luna Park dell’Eur e’ stato forse il luogo romano che piu’ di ogni altro ha contribuito a dare un’identita’ collettiva ad una citta’ enorme, senza esagerare il Luneur ha cementificato i legami identitari di intere generazioni forse piu’ di tanti meravigliosi monumenti o di tante retoriche cerimonie.
In questi ultimi anni la politica si e’ un po’ disinteressata del luna park dell’Eur che e’ caduto nel degrado, io credo che sia giunta l’ora di riaprirlo e credo che questa battaglia la possiamo fare tutti insieme senza guardare le eventuali differenze politiche, sono sicuro che sara’ una battaglia che unira’ tutti i cittadini romani.
Vi chiedo di partecipare a questa ennesima battaglia per dare anche alle nuove generazioni di romani la possibilita’ di sognare, sogni che io e tutti i bambini romani di un tempo abbiamo fatto grazie al Luneur.

Commenti

1. theDRaKKaR - settembre 11, 2009

assolutamente concorde

e voglio ricordare con solidarietà i giostrai che da un giorno all’altro sono stati estromessi e hanno dovuto cambiare lavoro

il LunEUR era per me motivo di orgoglio e solo dio sa quanto abbiamo bisogno di orgoglio in questa città così umiliata da lassismo e incuria a tutti i livelli

CHE RIAPRA IL LUNEUR SUBITO!!!!

2. Romina - settembre 13, 2009

concordo con quanto detto dall’autore del post e da theDRaKKaR.
Spero anche che abbia “pagato” il dirigente che ha decretato la chiusura del Luneur imponendo anni fa l’entrata a pagamento per tutti.

3. Andrea Rossi - settembre 14, 2009

x Romina

Anch’io ritengo che far pagare l’ingresso sia stata una vera e propria idiozia, molto meglio l’accesso libero o al massimo con un prezzo irrisorio (giusto per evitare a certi personaggi di entrare…).

Speriamo bene…

4. Raf - settembre 30, 2009

Salve, ho 50 anni e da giovane e poi da da adulto con i miei figli ho frequentato il “luna park” con grande godimento. Devo riconoscere che i visitatori, da sempre, non erano “selezionatissimi” , diciamo che c’era un po’ di tutto, ma si rimaneva nel folcloristico. Ultimamente avvertivo una esagerata concentranzione di personaggi dai comportamenti socialmente scorretti (se non pericolosi) che rendevano la visita al parco meno piacevole di quando c’era solamente qualche innoquo borgataro dai comportamenti “esagerati”. Se il cambio di gestione è stato determinato dall’impossibilità di gestire questa situazione non lo so, ma comunque con modesto costo dell’ingresso ed un contributo per le singole attrazioni, più un’adeguata vigilanza la cose potevano TORNARE COME UNA VOLTA.

5. Nic - ottobre 7, 2009

Pare, dico pare, che abbiano deciso di istituire una commissione (un’altra?)

http://www.ilgiornale.it/roma/luneur_vertenza__verso_soluzione/07-10-2009/articolo-id=388915-page=0-comments=0

6. degradodiroma - ottobre 8, 2009

Da AbitareaRoma … Luneur, forse la ruota gira

Laura

7. Andrea Rossi - ottobre 8, 2009

x Raf

Sono d’accordo, forse un piccolo costo all’ingresso (intendo uno o due euro) potrebbe essere un buon compromesso per evitare ingressi sgraditi ed al tempo stesso per non spennare i romani.

Leggo dai link indicati da Nic e Laura che il presidente del XII Calzetta si sta dando da fare e questo gli fa onore, rimasi sorpreso quando dopo avergli scritto una e-mail mi rispose quasi immediatamente, non e’ cosa frequente tra i politici rispondere ai propri cittadini.

8. Ugo - novembre 2, 2009

Io sono nato 4 anni dopo la costruzione del parco, mi ci portavano da bamino, mi ci rifugiavo quando marinavo la scuola, ci ho portato le … fidanzate e poi la figlia. Per quanti Romani il LunEUR è stato così presente nella loro esistenza? Ancora oggi Roma è piena di targhe gialle che ne indicano la direzione per raggiungerlo dalle ubicazioni più impensate , e quando si arriva davanti ai cancelli si trova un blocco invalicabile; sbirciando da dove è possibile si vede il parco in degrado, vernici scrostate, lamiere ruginose, erbacce …… e si parla di riapertura?
Ho una mezza idea che ormai si possa chiedere soltanto l’intervento del Santo Padre, per l’estrema unzione!

9. Izuwa - marzo 1, 2010

Ciao ragazzi, volevo informarvi che il 27 marzo 2010 riapre Zoomarine, il parco divertimenti di Roma, dove è possibile vivere una vacanza in un giorno! Se non lo sapete, con un unico biglietto è possibile vedere da vicino fantastici animali (delfini, foche, leoni marini, uccelli tropicali e, novità del 2010: i rapaci). E poi… oltre a piscine, giochi acquatici, spettacoli e ristorazione, Zoomarine quest’anno offre delle novità emozionanti: il Cinema 4D, che coinvolgerà i sensi attraverso fantastiche avventure; Vertigo, rapidissime montagne russe mozzafiato, con 26 m d’altezza e dotate del noto “Giro della Morte”; il tanto atteso Acqua Park, un complesso di piscine e scivoli d’acqua per tutti i gusti e le età. Se acquistate il biglietto online (dove potete scegliere tra tre modalità di pagamento) ed inserite il codice KICKO, avrete uno sconto del 20%. Siete pronti per quest’avventura!!!


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: