jump to navigation

Pisana, Aldobrandeschi, … giugno 26, 2009

Posted by degradodiroma in Degrado, Segnalato da ..., Sporcizia.
trackback

Segnalato da : Federico Armeni

Volevo segnalarvi un articolo riguardo la situazione scandalosa del Municpio 16 e dintorni :

Nella citta’ piu’ bella e monumentale del mondo, oltre a correre dinanzi agli occhi di tutti la vista dei problemi di un centro storico in mano alle automobili e alla sporcizia regnante (una passeggiata di giorno da Piazza Vittorio a Termini, da via del Corso a Barberini, puo’ essere abbastanza), ci sono vere ed autentiche zone fantasma, zone buie, dove mancano i servizi piu’ minimi e dove la sicurezza e’ un miraggio. Siamo andati oggi a cercare anche solo di camminare per vie (importanti e non secondarie, visti gli uffici della bnl o della telecom, decine di alberghi e i piu’ belli e importanti centri sportivi della citta’) quali via della Vignaccia e via Aldobrandeschi, ed e’ stato impossibile persino rimanere a lato della strada senza rischiare di essere investiti dalle automobili. Invitiamo tutti i cittadini della zona a presentarsi al proprio Municipio con foto e racconti dello scandalo che i cittadini vivono.

Oggi Livecity e’ andato a scopo giornalistico a cercare di passeggiare attorno a una zona bellissima e di grande valore, quale quella compresa tra la via Aurelia e via di Bravetta. Abbiamo incontrato gente che provava a fare footing passeggiando in mezzo alla strada e sperando che gli automobilisti fossero attenti, abbiamo visto televisori, lattine e finestre abbandonate ai lati della strada da almeno 2 o 3 anni (alcune lattine erano arruginite come una lattina portata dal mare…), e persino una prostituta di colore col culo di fuori in cerca di pietosi clienti. (continua su … lo scandalo delle strade senza marciapiedi, pulizia e sicurezza)

Commenti

1. Lorenzo - giugno 28, 2009

Dopo la deregulation (la sanatoria di qualunque abuso) in ambito di cartellonistica e affissioni.
Ecco le nuove disposizioni della giunta per il nuovo contratto AMA.
“Spazzamento: scompare il numero delle frequenze di intervento stabilite strada per strada, sostituito dagli indicatori di risultato. Raccolta differenziata: non viene fissata la percentuale da raggiungere. Porta a porta: nel precedente documento si individuava l´obiettivo di 800.000 utenti coinvolti dal servizio entro il 2011, stavolta si parla di “implementazione selettiva”.

Il sacco di Roma continua!

2. Armando - giugno 28, 2009

Termini chiari e trasparenti:
“implementazione selettiva”.

E poi quali sono i parametri degli indicatori di risultato?

Andiamo bene!

3. degradodiroma - giugno 29, 2009

Gli indicatori del risultato saranno questi ….

E’ la PRIMA volta che ricevo dal mio municipio una lettera del genere … in cui CHIEDONO UN ESPLICITO PARERE AL CITTADINO !!!!

Laura

—————————
Cari,

il Municipio si accinge ad esprimere un parere consultivo e non vincolante sugli Indirizzi programmatici e le linee guida per la predisposizione del nuovo Contratto di Servizio per la gestione dei rifiuti urbani e i servizi di igiene urbana tra Amministrazione Comunale e AMA S.p.A.

Da qualche tempo, inoltre, il nostro Municipio ( insieme ai Municipi VI, XIII, XVII, XVIII ) è stato inserito in un progetto pilota che prevede per la pulizia delle strade l’attivazione del “Nuovo Modello di Servizio” studiato da AMA:

– un servizio base di pulizia di tutti i quartieri 1/2 al giorno su tutto il Municipio con due operatori a bordo di un mezzo raccoglitore

– un servizio “globale” di spazzamento meccanizzato e lavaggio di strade e marciapiedi sul 70% del Municipio con frequenze variabili da 1 volta al mese a tutti i giorni

– un servizio di pulizia “mirato” svolto con piccola spazzatrice nei punti della città ad alta frequentazione turistica e commerciale 1 – 2 volte al giorno

Mi piacerebbe ricevere, nello spirito partecipativo con il quale cerco sempre di affrontare il mio lavoro, i vostri suggerimenti, le idee, le segnalazioni, i contributi utili in sede di espressione parere oltre alle impressioni dell’ultimo periodo ossia se vi siano da registrare cambiamenti sensibili imputabili alla sperimentazione.

Nel ringraziarvi per la collaborazione invio i miei più cordiali saluti

Susana Fantino
Presidente Municipio Roma IX


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: