jump to navigation

Creatività giugno 15, 2009

Posted by degradodiroma in Cestini, Le mie segnalazioni.
trackback

L’assenza dei cestini e la creatività dei cittadini.

Via_Gioberti1Un ex-palo della luce, moncone arrugginito ed ormai diventato pezzo di antichità funge da cestino raccogli mondezza, il bordo è poi stato amorevolmente protetto da una guarnizione di plastica al fine di impedire ferimenti e che potrebbero portare ad una obbligatoria iniezione di antitetanica, posto accanto ad una palina dell’autobus provvisoria che sfoggia in bella mostra un foglio A4, protetto da una busta di plastica uso ufficio, appiccicato con tanto di scotch, ad indicare la linea bus.

Il tutto sullo sfondo della Stazione Termini da un lato e di Santa Maria Maggiore dall’altro.

Bellissimo !  

 

Via_Gioberti 

L’assenza del cestino è stata segnalata all’AMA.

Laura

Commenti

1. Les - giugno 15, 2009

segno del grande interesse dell’AMA per il decoro urbano…
scherzo, che tristezza.
Ma la cosa peggiore sono le tabelle che l’Atac installò sulle paline delle fermate.
Oggi di quelle tabelle è rimasto lo scheletro riempito da cicche di sigarette e cartacce di ogni tipo (e ti pareva)

2. Les - giugno 15, 2009

certo che pure i nostri concittadini a livello di inciviltà non scherzano, le tabelle le hanno ridotte loro in quel modo

3. santippe johson - giugno 15, 2009

ormai non mi stupisco più della maleducazione di noi romani,
discutibili eredi del grande impero che fu.
purtroppo.

4. Armando - giugno 15, 2009

Fino a quando le autorità non puniranno con multe adeguate chi imbratta, sporca e deturpa la città la situazione non potrà migliorare di molto.

Perchè Alemanno non promuove un decreto che sanziona realmente chi sporca ed imbratta la città?

5. nicoletta - giugno 16, 2009

D’accordo con Armando… però poi voglio vedere i vigili fare le multe, e non girarsi dall’altra parte, come avviene puntualmente con macchine in doppia sosta, macchine e motorini che non si fermano alle strisce pedonali (ma che magari ci si parcheggiano), padroni di cani che non raccolgono quel che devono raccogliere ecc. ecc…

6. Armando - giugno 17, 2009

Hai ragione Nicoletta serve severità e ognuno deve fare il proprio dovere.

Tutti i cittadini forze dell’ordine incluse dovrebbero segnalare, dissentire, denunciare, rilevare, e sopratutto dare il buon esempio che è sicuramente una ottima forma di educazione per i nostri amici conoscente e per tutti quelli che ci osservano.

Certo servono regole chiare e condivise e purtroppo tutti i partiti a parte rare eccezioni non danno un buon esempio anzi…..vedi i manifesti affissi in maniera abusiva e devastante in tutta la città.

I politici per primi dovrebbero dare il buon esempio nel pieno rispetto delle regole.

Questo purtroppo non succede e pare scontato che il primo furbetto che capita attacca qualunque tipo di porcheria ai muri tanto…l’hanno fatto anche quelli…….. chissenefrega….

7. Quale arredo ? « Il degrado di Roma - novembre 30, 2009

[…] degradodiroma : una foto era già stata proposta in passato su Creatività e (ironico) un passo avanti sembra essere stato fatto … hanno messo il saccone di plastica […]


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: