jump to navigation

Dignità .. perduta maggio 26, 2009

Posted by degradodiroma in Accampamenti, Le mie segnalazioni.
trackback

Sono dei luoghi che si trasformano in dormitori, o in alcuni casi in luoghi di residenza di persone disagiate che nessuno vede. Non le vedono i Vigili Urbani, non le vedono i giardinieri, non le vede l’Ufficio Decoro urbano, non le vede il Municipio …

Nell’ordine il sottopasso di Via Marsala (Municipio I – Stazione Termini). Un luogo dormitorio camping, con orinatoi distribuiti tra una colonna ed un’altra posta tra le due corsie. Dopo lunga e penosa malattia finalmente il giorno 20/05 è intervenuto l’Ufficio Decoro urbano dopo mia richiesta passata attraverso l’ufficio di gabinetto del Sindaco. Ma la situazione è già oggi tornata ad essere quella di prima, nuovi materassi, nuovi cartoni, nuova monnezza. 

zoom_santa_crocePoi Via Santa Croce. Ho comunicato al Municipio I ed alla Caritas questa disdicevole situazione .. ma nulla. Un uomo molto pulito ed ordinato, allestisce la sua camera da letto la sera e la riordina al mattino, raccogliendo tutte le sue cose. Non ci sarebbe nulla di eccezionale, ma la camera è con vista sull’albergo .. ed i turisti hanno giornalmente e per tutto il periodo della loro vacanza, questa immagine.  

Poi Piazza dei Re di Roma. Ho contattato il Municipio IX, l’Ufficio Decoro, l’AMA ma nulla, poi Laura Lunari si è mossa per il Municipio, dopo mia richiesta, chiedendo a sua volta un intervento dei Vigili ed una promessa .. di intervento. Ed intervento fù come testimoniano le ultime due foto.

Insomma quand’è che si tornerà a

restituire sia alle persone sia ai luoghi … la loro dignità ?

Advertisements

Commenti

1. k_t - maggio 26, 2009

E allora?
Facciamo il reato di homeless, che va tanto di moda inglesizzare le stronzate italiane? E’ un’idea, carceri dormitorio.
Ti segnalo anche lo spiazzo parco di via Arenula, davanti alla chiesa di S. Carlo ai Catinari.

2. Andrea Santosuosso - maggio 26, 2009

A Roma ci sono centinaia, forse migliaia di queste situazioni, se ne risana una e ne spuntano regolarmente altre 2.
Io ho impiegato più di 6 mesi di tempo in segnalazioni ai giornali, alla Polizia, ai Carabinieri, alla Municipale, alla Circoscrizione per segnalare un bivacco nel Parco di Via Gualandi (Monte Mario)
Alla fine se ne sono andati via da soli, ma magari tornaneranno per le vacanze estive.


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: