jump to navigation

Istogramma di valutazione maggio 15, 2009

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni.
trackback

Riepilogo

Non c’era stato tempo per offrire questo riepilogo sui dati raccolti ed inerenti il primo ed il secondo semestre Alemanno. Le votazioni poi di quest’ultimo sono state scarsine, probabilmente anche in funzione del “ponte” del 1° Maggio che è coinciso anche con il periodo di raccolta del dato.

Peccato non aver mai recuperato analoga informazione sull’operato dell’ex sindaco Veltroni ed allora anche se postumo lo propongo ora per 1 settimana .. auspicando che il ricordo lasciato non sia ancora sbiadito … o attorniato dal solito nimbo che circonda le persone che se ne sono andate.

A me personalmente ha lasciato un ricordo indelebile !!!

sondaggio_veltroni

Sondaggio chiuso il 22/05/2009 

Laura

Advertisements

Commenti

1. Merlino - maggio 15, 2009

Il tema è sicuramente interessante, volevo informare tutti i lettori di una cosa che ho scoperto da poco (forse voi la sapevate).
Veltroni aveva fatto fare un sondaggio nel 2007 , ebbene il dato era impietoso : un’amorragia di consensi senza precedenti !
Veltroni sapeva bene che avrebbe perso, il modello Roma era l’ultimo tentativo per cercare di convincere i cittadini che tutto andava bene !
Se non ci credete cercate su internet (la storia è uscita su vari giornali, anche se ne hanno parlato per poco).
Vi segnalo questo link (sottolineo di un politico del PD).
http://santilli.ilcannocchiale.it/?TAG=panorama

2. romina - maggio 15, 2009

sì è vero ma è anche vera l’elezione plebiscitaria del veltroni-2.
E a giudicare dal sondaggio c’è ancora chi se lo rimpiange. Se poi si dà un voto sopra la sufficienza è forse per “aderenza partitica”, ma non certo per equanimità.

3. Andrea Rossi - maggio 15, 2009

X Merlino

Si conosco la storia del sondaggio, ma la cosa piu’ divertente e’ che pare che lo staff di Veltroni non informo lo staff di Rutelli della quasi sicura sconfitta.

Io comunque ho dato 4 a Veltroni, all’inizio non mi dispiaceva il suo operato, poi pero’ e’ diventato sempre piu’ simile a Berlusconi ed a Obama ovvero un spettacolare macchina mediatica.

4. romina - maggio 15, 2009

ps: Laura vuoi vedere che indovino chi ha dato voti così alti a Water???
XXgrXXX XXqXXXXXX
zXXXXXXX ecc…

5. Les - maggio 15, 2009

Veltroni ha fatto un grande lavoro per la cultura e gli spettacoli, di questo gli sono grato.
Purtroppo lui e tutto il centrosinistra – che votai – trascurò colpevolmente il degrado urbano che c’era e c’è nelle strade trincerandosi dietro magniloquenti conferenze stampa e testimonial d’eccezione.
In finale, io gli ho dato 6

6. PigsandDogs - maggio 15, 2009

Veltroni merita, è vero, 7 in cultura e spettacoli, ma 2 per il degrado dilagante (messo tra l’altro sotto silenzio da media troppo compiacenti….). 4 e mezzo va, siamo generosi…

7. Romina - maggio 15, 2009

nani e ballerine, panem et circenses…

8. manuele - maggio 15, 2009

veltroni merita -10 per quanto riguarda la svendita delle campagne romane ai palazzinari senza scrupoli che hanno deturpato e cancellato per sempre superstiti spazi verdi di periferia !
pianificazione 0, urbanistica 0, senso estetico 0, cemento selvaggio e scempi 100 !

9. degradodiroma - maggio 15, 2009

Questo blog è sempre più frequentato da nostalgici … ah! ah! ah!
e così prima se lo difendevano ed adesso ne vogliono conservare la memoria .. anzi SANTO SUBITO .. e così l’aureola cresce cresce cresce, ma le foto ed i filmati sono una memoria indelebile che testimonia che il Santo è stato, in vita, troppo scarsino, ed allora cari nostalgici mettetevi l’anima in pace perchè la pratica avrà tempi lunghi.

Laura

10. k_t - maggio 16, 2009

L’istogramma dei voti per Alemanno mostra uno shift del gradimento verso il basso.
Ciò si deve probabilmente ad una naturale assuefazione al personaggio e alla considerazione che non ci sono stati eclatanti episodi di cattura del consensenso a lungo termine, finora.
Per il momento Alemanno ha agito, in modo pubblico, sulla scia degli eventi casuali, inutile citarli, soprattutto negativi, e questo, per quanto utile all’imposizione mediatica, determina un’ombra sulla sua immagine, nel sentire collettivo un po’ apotropaico dei romani rispetto ai detentori del potere.
Veltroni è un personaggio assolutamente minore, mediocre, il classico decisionista cacasotto, la peggiore specie.
Di lui non sentiremo più parlare nel futuro di questo sciagurato Paese.

11. Andrea Rossi - maggio 18, 2009

Veltroni durante il suo mandato ha lavorato moltissimo sull’immagine, cio’ ha determinato anche risultati positivi sul piano del turismo, dello spettacolo e quindi dell’economia, tuttavia alla lunga ha pagato giustamente il conto di una citta’ degradata e poco efficiente dal punto di vista dei servizi pubblici.

Le grandi opere danno visibilita’ e consenso ma alla lunga i cittadini considerano anche la normale vita di tutti i giorni.

A mio parere Alemanno ha un’immagine piu’ debole di quella di Veltroni (Veltroni nel bene e nel male quando parlava incantava molte persone), Alemanno non ha una buona immagine (non parla molto bene ed e’ meno avvezzo alle telecamere…) tuttavia e’ molto piu’ attento alla manutenzione della citta’ (nonostante ci sia ancora moltissimo da fare), per raccogliere consenso ci vogliono anche cose che danno visibilita’ ed e’ per questo che Alemanno secondo me sta puntando al gran premio di formula 1.

12. monuska - maggio 18, 2009

Il calo del gradimento è dato dal fatto che la tanto millantata risolutezza, lungimiranza, utile a convincere il popolino a votare per lui e il suo schieramento si sono smontate come una bolla di sapone all’impatto con la cruda e complessa realtà di Roma. E’ ovvio che chi ha votato Alemanno continui a giustificarlo dicendo che per anni Veltroni non ha fatto niente ed anzi ha rovinato irreparabilmente la città. In molti casi quest’ affermazione è veritiera, in altri casi no, ma fatto sta che se continuiamo a ridurre la realtà ad una bieca e sorda contrapposizione partitica, nessuno ne guadagnerà niente: accusare il governo precedente, il destino, il vicino di casa, il buco dell’ozono, Dio ecc. piuttosto che prendercela con noi stessi che non facciamo abbastanza o con i nostri governanti per non essere all’altezza del loro compito è un atteggiamento inutile e controproducente (avete notato i commenti all’articolo di Les? Quasi la totàlità dava la colpa e rimetteva la soluzione all’AMA, al sindaco, a Garibaldi, invece di agire concretamente cambiando mentalità e stile di vita).
Quindi cerchiamo di essere analitici nell’osservare ciò che ci circonda ed obiettivi nel valutare azioni e risultati, siano essi provenienti da destra che da sinistra
Al secondo mandato Veltroni non l’ho votato perchè già cominciavo ad esserne fortemente scontenta, ma dopo aver sperato in Alemanno, oggi, dopo un lunghissimo anno di inadempienza, mi sento di dire che per me non ha fatto quello che ci si aspettava.
Io non posso scordare e non posso digerire il problema drammatico del campo nomadi Casilino 900 e della conseguente chiusura di un parco ristrutturato ed abbellito (parco di Centocelle) per la gioia di tutti gli abitanti del quartiere : in campagna elettorale Alemanno aveva annunciato a destra e a manca lo smantellamento immediato di questa baraccopoli gigantesca, per la cui gestione la giunta Veltroni, a detta sua, si era dimostrata inadeguata. Verissimo, il campo è stato lasciato crescere a dismisura nel corso degli anni, ma ora che è arrivato Alemanno che aveva basato la sua campagna elettorale su ordine, pulizia e sicurezza tutti avevamo sperato in un intervento risolutivo. E la situazione com’è cambiata invece? Sono state create dellle stradine interne al campo in modo da consentire un più agevole transito dei mezzi di soccorso e controllo (e magari anche delle macchine di nomadi che vanno a rubare, sentite le notizie di quei milionari in possesso di case, macchine di lusso, ecc?) ed ha richiesto l’allaccio di acqua ed elettricità perchè vivere in quel modo è disumano (mi sembrano tanto parole di Veltroni, non trovate?).
Molto frequentemente gli abitanti del Tuscolano bloccano le strade, organizzano sit-in, protestano via web, per chiedere a gran voce la fine di questo scempio, ma niente: date un’occhiata a quest’articolo
http://www.abitarearoma.net/index.php?doc=articolo&id_articolo=12488

Finchè non risolverà definitivamente problemi come questo il mio giudizio per questo primo anno sarà inevitabilmente negativo.

13. degradodiroma - maggio 18, 2009

Sulla post Casilino 900 si sono collezionate una serie di notizie tra cui anche l’articolo di AbitareaRoma, da te indicato.

Il popolino .. si si .. il popolino .. rientro in quella categoria, purtroppo o per fortuna dipende .. già perchè per mia fortuna non rientro nella categoria di chi chiede a gran voce … “sim sala bim” sulle note di “Sala gadula, magica bula….bidibibodibibù” !

Laura

14. Andrea Rossi - maggio 18, 2009

x Monuska

Ma quando parli di calo del gradimento ti riferisci ad Alemanno ?
In tutta sincerita’ non mi sembra che ci sia un calo di gradimento, la mia ovviamente e’ una considerazione frutto di una visione parziale, non ho a disposizione sondaggi scientifici, ma da cio’ che sento da colleghi, amici, parenti e conoscenti mi pare che Alemanno goda ancora di un certo credito e che soprattutto l’astio verso cio’ che hanno combinato i partiti di centrosinistra non si sia ancora placato.

15. Gualtiero - maggio 18, 2009

Dai Laura che senso hanno sti sondaggi alla Berlusca

16. alessia trupeli - dicembre 31, 2009

andrea rossi,curiosita’ nostalgica,hai fatto le medie alla catullo a centocelle????sei del 72???


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: