jump to navigation

Orrore segnaletico aprile 23, 2009

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Segnaletica.
trackback

Segnalato da : Andrea Santosuosso

segnaletica

Ammesso e non concesso che ci sia bisogno di incrementare la segnaletica in una “moderna” stazione di una “rete metropolitana” di una “Capitale” europea si potrebbe almeno pretendere che l’incaricato disponga di un tocco di grazia in più e di uno straccio di senso estetico.
Se poi scopriamo che la stazione in questione è la fermata FLAMINIO della metropolitana di Roma Linea A allora cominciamo ad inc….arci sul serio non vi pare?
P.S. neanche in città del 4° mondo si assiste a tanto squallore.

Commenti

1. Les - aprile 23, 2009

ma io dico, quelli di Met.Ro non si vergognano? Questi non hanno manco idea di cosa significhi segnaletica, che ignoranti, mica commissionano un cartello, no, loro scrivono velocemente su un anonimo foglio bianco e lo attaccano dove capita.
E i turisti ci ridono appresso…

2. ceska - aprile 23, 2009

Ma perché non avete visto i cartelli, sempre scritti a mano e su lavagnetta (a volte mezzi cancellati), che ci sono alla fermata CAVOUR!
Bellissimi, dovrebbero farti capire che per la direzione Termini devi andare dall’altro lato, ma così come sono realizzati ad un utente frettoloso fanno capire tutto il contrario!

3. Armando - aprile 23, 2009

Le cose che purtroppo si devono osservare ogni giorno sono:

mancanza del senso del decoro,
mancanza di pulizia,
mancanza di regole,
mancanza di ordine,
mancanza di prevenzione,
mancanza di manutenzione,
mancanza del rispetto delle persone e degli utenti,
mancanza di educazione.

4. Les - aprile 23, 2009

hai detto niente, Armando!
ceska, i “cartelli” fatti scrivendo su foglietti sono attaccati un pò ovunque in tutte le stazioni.
Questa è la nostra accoglienza ai turisti che arrivano da tutto il mondo, decisamente scadente.
Sul fronte dei buoni propositi, si è espresso il vicesindaco Cutrufo:
—-
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=345452

5. Andrea Rossi - aprile 23, 2009

Bravissimo Andrea, quell’osceno cartello lo ho notato anch’io qualche giorno fa e quando l’ho visto ho pensato anch’io che ci sarebbe voluta una bella foto da mandare a questo blog, mi hai anticipato…

Ma i responsabili di quella stazione dove credono di essere in qualche cittadina sperduta della Cambogia o dove ? Ma si rendono conto che stanno a Roma ?

6. Armando - aprile 23, 2009

Ma in fondo un senso estetico si nota, guardate come ha fatto bene la freccia!!! 🙂

7. Andrea Santosuosso - aprile 23, 2009

Il messaggio conrredato di foto è stato spedito anche all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della MetroRoma S.p.A. ma nessuno si è degnato di dare risposta, almeno finora.
Magari mi mandano un manoscritto dell’artista della stazione di Piazzale Flaminio
😉

8. monuska - aprile 24, 2009

Ti sei domandato se saranno in grado di leggere la tua lettera? 😉

9. ceska - aprile 24, 2009

Su però, non siate così cinici e cattivi con gli operatori di stazione.
Magari ci hanno messo tutta la loro buona volontà per colmare la mancanza di indicazioni chiare e segnaletica di cui la soc MetroRoma dovrebbe occuparsi.
E poi…ogni uomo é un artista, tra qualche decennio quei foglietti potrebbero esser esposti in un museo
😉

10. Andrea Santosuosso - maggio 24, 2009

Giusto per dare un aggiornamento: ad oggi resistono ancora i due cartelli di sopra, è stato rimosso solo quello piccolo di sotto, mi sà che ci tengno proprio a mostrarli anche alle migliaia di tifosi provenienti da Manchester e Barcelona.
Ovviamente nessuna risposta alla mia mail inviata a MetroRoma S.p.A., ma per quest ultimo problema sapevo di non avere speranze…
La prossima volta che passo giuro che li stacco io.


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: