jump to navigation

Ancora un Quartaccio ? gennaio 30, 2009

Posted by degradodiroma in Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Franco

 

 

Autobus 246

040322_lanter 

Anche Repubblica si è occupata di Malagrotta … cosa si aspetta un altro QUARTACCIO ?

 

Nei capolinea dimenticati, buio e paura 

(La Repubblica del 25/1/2009)

 

da degradodiroma : Strade più illuminate e agenti sui bus (Il Giornale del 27/1/2009)

Advertisements

Commenti

1. Andrea Rossi - gennaio 30, 2009

Ho preso l’autobus domenica scorsa a Malagrotta, ero insieme a mia moglie ed alla bambina (sono stato costretto dall’auto in panne), sono stato 15 minuti in tensione, ero circondato da ubriachi e da una miriade di bottiglie, un degrado totale, dietro di me c’era un piccolo casolare abbandonato e conversano con mia moglie le ho detto: “sembra il posto ideale per gli stupratori”, in quello stesso istante ho anche pensato all’abbandono totale in cui l’ex Sindaco Veltroni ha lasciato alcune zone di Roma, la situazione del capolinea di Malagrotta e’ semplicemente indegna di una citta’ europea.

Alemanno sbrigati !!! Questi casolari o vengono ristrutturati o vengono abbattuti non possono essere lasciati cosi’, poi ogni capolinea deve avere pensiline, illuminazione e magari ogni tanto deve essere anche vigilato dalle forze dell’ordine.

Sia chiaro : le violenze purtroppo ci saranno probabilmente sempre ma e’ dovere di tutti rendere la vita difficile ai violenti.

Alemanno non ha la capacita’ comunicativa di Veltroni, Alemanno ha basato la sua vittoria soprattutto sulla sicurezza, sappia che i romani non gli faranno sconti.

2. fabio - febbraio 1, 2009

Abbattuti? mai!! Semmai rivitalizzati, dopo espropri o obblighi di ristrutturazione, con un concorso di idee. L’abbandono non si risolve con l’abbattimento, perché si deve presupporre che dopo si faccia qualcosa, altrimenti deserto era e deserto rimane, ancor più depauperato della memoria storica, che sono questi casolari di campagna.

3. degradodiroma - febbraio 1, 2009

Per Fabio. Veramente Andrea scrive “Questi casolari o vengono ristrutturati o vengono abbattuti non possono essere lasciati cosi’”

Insomma una soluzione che eviti che questi luoghi rimangano nello stato in cui sono.

Laura

4. fabio - febbraio 1, 2009

Sì, l’ho capito che ha scritto; io ho escluso in modo lapidario solo una delle ipotesi. 🙂

5. Andrea Rossi - febbraio 2, 2009

Fabio siamo d’accordo, sarebbe meglio se possibile dargli nuova vita, in questo senso sono un’ assoluto conservatore, l’unica cosa da non fare e’ lasciarli cosi’.

6. FederiX - febbraio 2, 2009

non hanno tutti i torti, roma sta veramente peggiorando, le buche, città sporca, sicurezza che non c’è

7. degradodiroma - febbraio 2, 2009

Roma sta peggiorando ?
Sei un marziano appena arrivato sul pianeta Terra-Italia-Roma ?

Laura

8. Andrea Rossi - febbraio 2, 2009

Io sono anche scooterista e caro Federix ti posso assicurare che le buche a Roma sono un problema da almeno 10 anni, pensa che ne parlo’ anche Piero Angela in una puntata di Superquark di 2 o 3 anni fa, se non ci credi ti portero’ le lastre della mia schiena disastrata.

Alemanno e’ stato pure sfigato, infatti quest’anno ha piovuto e sta poivendo molto piu’ del solito e cio’ ha provocato le buche e le voragini che tuttora vediamo.

Certo lo strado pessimo delle nostre strade faceva comodo a chi voleva dare l’appaltone a Romeo, er mejo imprenditore der colosseo…

9. FederiX - febbraio 3, 2009

Per me si Roma stà peggiorando, e non voglio dire che Veltroni la trattasse meglio però…

10. Nic - febbraio 3, 2009

a FederiX ma che sei matto? Guarda che va tutto bene da quando c’è Alemanno, e se qualcosa non va è comunque colpa de Veltroni o de Rutelli, che stanno ancora a fà er cambio de consegne, che c’è er buco der bilancio o del fatto che ha piovuto, che ha nevicato, che er Tevere stava a straripà, insomma, devi esse ottimista…

11. degradodiroma - febbraio 3, 2009

Nic hai da fare poco lo spiritoso.

Vedo che oggi come un bravo cittadino solerte sei quì a denunciare le cose che non ti piacciono in merito alla questione degrado, peccato che tempestività e solerzia ti siano mancate negli anni scorsi, eppure quà io ci stavo.

Laura

12. Nic - febbraio 3, 2009

Ti faccio contenta, Roma sta migliorando, è proprio come dici te… e anche io vengo da un altro pianeta
P.S. comunque 1554 giorni alle prossime elezioni

13. Andrea Rossi - febbraio 3, 2009

Caro Nic, io amo Roma e non me ne frega nulla di difendere i politici di qualsiasi colore, se sei in buona fede e non ho motivo di dubitarne come fai a non essere arrabiatissimo con chi per tanti anni ha distrutto Roma ovvero la citta’ nella quale abiti e che presumibilmente ami, come fai a non essere incazzato nero con un Sindaco che per anni ha dato carta bianca ai palazzinari romani, che ha indetto notti bianche e feste dei vicini di casa quando nelle periferie crescevano le favelas o piu’ semplicemente mancavano e mancano i marciapiedi, come fai a non essere imbufalito con chi per 15 anni ha dimenticato e devastato il trasporto pubblico (in 15 anni sono state aperte solo 5 stazioni della metro A, obiettivamente poco), come fai a non essere incavolato con chi stava per sventrare il pincio per infarcirlo con dei parcheggi, come fai a non essere incavolato con chi non ha costruito una sola casa popolare o con chi ha sperperato soldi dei cittadini nell’acquisto di cassonetti dei rifiuti inadatti e gia’ fatiscenti (parlo di quelli grigi).

Alemanno e’ da pochi mesi al potere, per ora non mi sembra che abbia fatto le porcate che ha fatto Veltroni.

14. daniela - febbraio 3, 2009

Bhè, a dire il vero a Tor di Nona le case popolari sono state costruite in era Veltroni.
Speriamo che Alemanno impari dagli sbagli del precedente e non caschi negli stessi errori.
Non è nulla di concreto ancora, ma la notizia del GP a Roma non vi pare discutibile quanto lo fù per voi quella del Festival del Cinema o delle Notti Bianche?

15. degradodiroma - febbraio 4, 2009

Una discussione sul GP è stata posta in altro post, e per me quì
Laura

16. daniela - febbraio 4, 2009

Credo sia il caso di parlarne solo se e quando diventerà un fatto concreto.

17. Cittadini di serie D « Il degrado di Roma - giugno 4, 2009

[…] degradodiroma :  La storia della linea 246 in due post di Franco Ancora un quartaccio ? e Miglio verde .. ed ancora un nuovo coinvolgimento di Fabrizio Santori (26/05/2009) che […]


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: