jump to navigation

Biglietto da visita novembre 17, 2008

Posted by degradodiroma in Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Armando Hell

Ho inviato in agosto una foto all’ufficio decoro di Roma.
Ecco il testo inviato il 2 settembre 08:

Spet. le Ufficio Decoro
volevo far presente che “sotto le finestre del sindaco” si assiste ad uno spettacolo indegno per una città come Roma !
Vi allego foto scattata dal bellissimo terrazzo del museo.
Grazie per l’interessamento e girate questa e-mail al sindaco.
Distinti saluti
Armando Hell

img_2199
La foto riguardava lo stato deplorevole che versa o versava il “giardino” sottostante la terazza del bar del museo.
Uno spettacolo indegno e sopratutto una “buona pubblicità” per i tanti turisti che si affacciano ad ammirare il panorama e sotto ………. che vergogna!!!

Alla data odierna non ho ricevuto nessuna risposta.
Io non sono più passato e forse (speriamo) hanno sanato e pulito la zona.

da degradodiroma : ho provato con il nuovo gioiellino di Google (per Roma, Milano e Firenze)  a circumnavigare il Campidoglio per ritrovare l’affaccio fotografato di Armando … ma non l’ho trovato. Provateci voi, cliccate sulle frecce che troverete nella foto che vi verrà presentata nel link che vi propongo, e poi muovetevi a piacere anche facendo rotatorie con il mouse o muovendolo in alto ed in basso .. è divertentissimo clicca su : Street view

Annunci

Commenti

1. Les - novembre 17, 2008

Mi continuo a chiedere come sia possibile una cosa simile e il giardino del Campidoglio è solo un piccolo esempio tra le decine, centinaia che abbiamo sotto gli occhi ogni giorno qui a Roma.
E’ un caso scientifico da studiare in laboratorio, voglio dire, finché si tratta di cartacce e mozziconi di sigaretta sui marciapiedi posso arrivare a capirlo (non giustificarlo), le strade per noi italiani sono dei luoghi da sporcare, ma come gli viene a uno di buttare l’immondizia in un giardino del Campidoglio? Bisogna lavorare duro, gente, i politici devono cominciare ad educare i cittadini.
Come?
Ve lo dico io come: pulendo lestamente i rifiuti che si accumulano per strada e cancellando i graffiti/tag poche ore dopo la loro comparsa sui muri.
Se il Comune fa vedere che è vigile e attento e fa pulire costantemente la città, vedrete che nel giro di un anno i romani cominceranno ad abituarsi a questo nuovo “stato di cose”, alla pulizia, inizieranno a farci caso, a stare un pò più attenti al decoro della città, magari non per convinzione ma per consuetudine.

2. teimate - novembre 17, 2008
3. Massimiliano - novembre 17, 2008

Ma se non si curano nemmeno i giardini al centro di Roma possiamo sperare in una citta’ pulita ????

4. Armando - novembre 17, 2008

Si deve cambiare la mentalità della maggior parte dei cittadini che non ha idea di cosa vuole dire decoro, ordine e pulizia.

Bisognerebbe capire, che in una città sporca è degradata è molto più difficile operare cambiamenti virtuosi, in quanto il cittadino medio non vede apprezzabili cambiamenti, e pertanto si sente legittimato a non “stare attento” ai suoi comportamenti sociali, tipo buttare la spazzatura fuori dal cassonetto, gettare per terra di tutto e di più e via dicendo passando per i muri imbrattati e arrivando al comportamento incivile e poco rispettoso del codice della strada ecc.

I nostri amministratori dovrebbero conoscere e applicare la famosa teoria del “vetro rotto” che ha permesso a diverse grandi città di ottenere buoni risultati, sul fronte del degrado urbano e anche della sicurezza.

http://www.giogia.com/FranciaVetriRotti.html

5. Les - novembre 17, 2008

splendido link Armando, questa teoria me la segno perché esplica quello che penso io riguardo l’inciviltà dei nostri concittadini romani.
La strategia per combattere il degrado di Roma è così semplice che non viene in mente a nessuno: pulire subito quando la gente sporca per strada, cancellare subito le scritte sui muri.
Se politici e sindacati decidessero di applicare per un anno questa cura intensiva le convinzioni del romano medio – tipo “è normale che le strade siano sporche” – inizierebbero a vacillare.
La giunta Alemanno, in accordo con l’opposizione, dovrebbe farlo, è ora che venga fatto.

6. biglietti da visita - novembre 25, 2008

mah!

7. manuele - novembre 25, 2008

Les.. c’hai ragione !
ad ogni modo, si hanno notizie dal campidoglio ?
sapete se hanno ripulito ?


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: