jump to navigation

E luce fù ottobre 10, 2008

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni.
trackback

 

.. storta .. ma fù !!

La perfezione non è di questo mondo, e questa ne è una chiara dimostrazione. Una installazione di nuovi lampioni in Viale Pretoriano. Finalmente la strada riceverà la giusta illuminazione.  Complimenti al direttore lavori. Complimenti vivissimi. (Lavori eseguiti nella settimana 29/09/08-03/10/08).

Sullo stesso tema Colonnati e .. Colonnati ?

Laura

Annunci

Commenti

1. Degrado Esquilino - ottobre 10, 2008

Ohmmioddio. Ci deve esser pur un motivo però. Non può essere un errore suvvia.

2. Loredana - ottobre 10, 2008

Si c’è un motivo,questo è il percorso ad ostacoli per addestrare i cani, o fare zig zag con lo scooter :)))

Ma i pali sono tutti e tre nuovi? Magari quello di mezzo che sta in fuorigioco c’era già.

A capire quale,penso anche io che debba esserci una spiegazione.

3. ceska - ottobre 10, 2008

Ma dai, é ovvio! Questo é il risultato della distorsione spazio temporale causata, a scoppio ritardato, dall’esperimento del superacceleratore LHS (large hadron collider).
Al momento della realizzazione dei lavori, su quel marciapiede era in transito un arzigogolo in fuga dinamica sfuggito all’esperimento, che ha momentaneamente alterato l’assetto spaziale dell’area attorno al lampione. Esaurito il potenziale energetico della particella, lo spazio-tempo é tornato normale, ma il lampione oramai era inesorabilmente piantato nel posta sbagliato.
Chiaro no!

4. Loredana - ottobre 10, 2008

Hai ragione! Il fenomeno della parallasse…come ho fatto a non pensarci!

5. degradodiroma - ottobre 10, 2008

L’illuminazione non esisteva su quel lato del marciapiede. I lampioni sono stati TUTTI installati nella settimana 29/09/08-03/10/08.

Laura

6. RondoneR - ottobre 10, 2008

anche io ci sono passato, non ho notato l’asimmetria (che laura becca sempre, studi d’architettura?:) ma è davvero irriconoscibile la strada. Avete visto gli alberelli? E le panchine? Vien voglia di farsela a piedi anche se non c’è un cacchio.

7. Loredana - ottobre 10, 2008

Ho guardato l’altro post “Colonnati e Colonnati” e ancora sono piegata in due dalle risate.
Secondo me hanno messo per terra un cemento a presa super-rapida e poi gli operai li hanno fatti giocare a bocce….la boccia numero cinque dal basso accanto alla ruota del furgone vince senz’altro!

Che poi c’è pure la linea dei sampietrini a fare da guida!
E quelli li hanno messi qualche “annetto fa”….

8. Loredana - ottobre 10, 2008

Sono d’accordo con Rondone R comunque e sul fatto che un bel viale alberato,pali storti o meno, invoglia a camminare!

9. superbisco - ottobre 10, 2008

ahahaha, ma che svegli

10. Pietro T - ottobre 10, 2008

Mah.. chissà… probabilmente la sovrintendenza archeologica non avrà dato l’autorizzazione a rimuovere un antico manufatto della “Società Anglo Romana per l’illuminazione a gas di Roma” risalente all’epoca Pontificia…

11. Les - ottobre 10, 2008

bel viale, secondo me a qualche incivile prudono già le mani: un “bel” graffito sulle mura, qualche panchina divelta, qualche “utile” locandina attaccata sui pali della luce.Già, i pali della luce storti…
Che sciatteria!!!!
E’ possibile che chi dirige i lavori non se ne sia accorto?
E’ possibile che assessori e consiglieri del comune non se ne siano accorti?
Comincio a pensare che si sia sviluppata una cultura dei lavori pubblici che se ne frega del valore estetico dell’arredo urbano.
Ce ne sono innumerevoli esempi qui in città, dai lampioni con le lanterne storte alle panchine fissate al suolo colando sulla base un pò di cemento alla meno peggio.
Questi sono i lavori stradali svolti in maniera approssimativa di cui parlavo.

12. Maxi appalto « Il degrado di Roma - novembre 24, 2008

[…] rifatta, anche nei marciapiedi e nell’installazione di una fila (storta) di lampioni (E luce fù). Ma questo elenco vorrei arricchirlo con quanto da voi riscontrato in giro nei vostri quartieri. […]


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: