jump to navigation

Prevenzione ottobre 8, 2008

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni, Sicurezza.
trackback

Quando per questioni mediche sento usare il termine “prevenzione” ho un senso di immediata riprovazione. Nel mio personale modo di vedere le cose, il termine prevenzione dovrebbe essere usato, in campo medico, con più attenzione e parsimonia. Avete mai sentito frasi tipo “Prevenire e meglio che curare”, oppure “Il mese della prevenzione” ? certamente si, ma a mio avviso “la prevenzione” in campo medico dovrebbe molto spesso sostituirsi con il termine “diagnosi precoce”.
Una lastra non fa prevenzione. Una analisi specifica non è prevenzione. Una mammografia non fa prevenzione. Sono solo e soltanto azioni che potrebbero diagnosticare, magari precocemente, una situazione che è già in corso d’opera. Altra cosa è condurre un sano ritmo di vita che aiuta a prevenire l’insorgenza di specifiche malattie, e quindi lo sport, la sana alimentazione, l’igiene, concorrono ed aiutano il nostro fisico a rispondere meglio alle avversità.

Sono partita da lontano perchè in questo momento a Roma si stanno intensificando le installazioni di telecamere per monitorare il territorio, affidate poi alla “Sala Sistema Roma” e quindi alla supervisione di cabine di regia incaricate della sorveglianza,  ed ancora installazioni di colonnine SOS di richiesta di pronto intervento per segnalare al numero verde “SOS Degrado e Sicurezza”, specifiche situazioni di emergenza. Questo tipo di intervento lo paragono appunto alla “diagnosi precoce“. Il fatto è già accaduto o sta per accadere. Al paziente è stato riscontrato un c.a. Il paziente non ha più speranze o forse si può ancora salvare.

La prevenzione” invece è data dal controllo del territorio fatto di persone che autorevolmente si muovono e controllano “de visu”, e con la loro sola presenza scoraggiano il diffondersi di  manifestazioni di inciviltà ed atti di delinquenza. La “città militarizzata” io non l’ho vissuta, ma l’avrei vista ben volentieri, riscontro invece solo un piccolissimo incremento nella presenza dei vigili urbani, presenza che spero si manifesti sempre più soprattutto in quelle zone di Roma dove, ad oggi, questa percezione non è ancora sentita dai cittadini. 

L’azione combinata di questi interventi e quindi telecamere, colonnine SOS, e presenza delle forze dell’ordine favorirà certamente il ritorno della legalità e la riduzione dei fatti di criminalità ed inciviltà e le iniziative prese dalla nuova amministrazione capitolina vanno certamente verso questa direzione, ossia quella che porterà all’auspicato controllo del territorio.

L’azione combinata della “prevenzione” e della “diagnosi precoce” è pertanto la ricetta giusta, anche se rimane un fatto “Prevenire è sempre meglio che curare” .

Eco di Roma : Telecamere al centro di Roma

Ministero degli Interni : Il Patto per Roma sicura

Laura

Advertisements
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: