jump to navigation

Rassegna stampa settembre 2, 2008

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni.
trackback

Riparto con un post nello stesso stile di quello offerto lo scorso anno in occasione della riapertura del blog dopo la pausa estiva, riassumendo, questa volta le notizie che tra una premiazione olimpionica e l’altra hanno riempito le pagine dei giornali ed in rari casi offerte anche dai TG. Notizie di nicchia, alcune, notizie più note alcune altre.

Un diario, praticamente una rassegna stampa offerta per coloro che nel riposo della pausa estiva hanno voluto dimenticare Roma ed il suo groviglio di caos, degrado, mal costume, ignoranza. Quindi questo full-immersion per ritornare subito nella realtà. Poi da questa lettura ognuno potrà arrivare a delle personali considerazioni, per me quella che l’ingranaggio sembra essersi messo in moto e forse si può pensare ad un primo “piccolo” raccolto.

Laura

(click su More)

01/08/2008
Il Messaggero
Piazza Navona, rapinano e aggrediscono un turista
Poi tentano di fuggire: arrestati due romeni

Hanno aggredito e rapinato un turista a piazza Navona. Poi, vedendo la polizia, hanno tentato di fuggire, scagliandosi contro gli agenti che li hanno però bloccati. Autori della rapina due romeni, madre e figlio di 17 e 41 anni, arrestati ieri sera dagli agenti della polizia di Stato del commissariato Trevi e che dovranno adesso rispondere di rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

03/08/2008
Il Messaggero
Tentano di rubare un autobus a Monte Mario
poi lo danneggiano: arrestati 4 “bravi ragazzi”

Hanno tentato di rubare un autobus Atac fermo al capolinea della stazione Monte Mario. Poi hanno rotto i vetri del mezzo e mentre fuggivano anche quelli di un’auto parcheggiata nei paraggi. E’ la bravata compiuta ieri notte intorno alle 2 da quattro ragazzi della “Roma bene” di età compresa tra i 17 e i 22 anni, tutti “brilli” e senza precedenti, arrestati dai carabinieri della stazione di Monte Mario per tentato furto pluriaggravato e danneggiamento aggravato. [..]

Il Messaggero Stella
Sicurezza, lunedì 400 militari a Roma
Anche 32 donne per presidiare le stazioni

Lunedì, alle prime luci dell’alba, ci sarabbo 400 militari a sorvegliare Roma. Il numero nelle prossime settimane raggiungerà le 1.060 unità. Presidiati come previsto dal decreto sicurezza stazioni, ambasciate e il Centro di identificazione per immigrati a Ponte Galeria. Alle pattuglie miste prenderanno parte anche 32 donne-soldato. [..]

04/08/2008
Il Messaggero
Primo giorno dei soldati nelle città. Pattuglie da Milano a Palermo
Primo giorno per i soldati nelle città italiane. Scatta il piano per l’impiego dei militari nella vigilanza delle aree più a rischio in tutta la penisola. In tremila da Milano a Palermo, passando per Roma. Mille per la sorveglianza degli “obiettivi sensibili”, mille per il controllo dei centri per immigrati e altrettanti per il pattugliamento in nove città (Roma, Milano, Napoli, Bari, Palermo, Catania, Torino, Verona e Padova). Diversa l’accoglienza di città in città: applausi a Milano e Verona, critiche a Torino, un misto di scetticismo e fiducia a Napoli. [..]

08/08/2008
Il Messaggero Stella
Vigne Nuove, smantellato mercato abusivo: 15 fermati, distrutti 30 quintali di materiale
Questa mattina alle 6 polizia e vigili urbani, in tutto un’ottantina di agenti, hanno smantellato un mercato abusivo a piazzale Ennio Flaiano, a Vigne Nuove, dove era stata segnalata la presenza di numerosi cittadini stranieri irregolari. Il bilancio è di oltre 30 quintali di materiale abusivo distrutto dall’Ama (merce usata, igienicamente non trattata, proveniente dai cassonetti per i rifiuti solidi urbani: vecchi giochi, bambole rotte, qualche piatto di ceramica, passeggini senza ruote, abiti vecchi), quindici fermati di etnia rom, due sequestri di autovetture e decine di identificazioni. [..]

10/08/2008
Il Messaggero Stella
Alemanno: «Via le bancarelle-ostacolo». Ordinanza per liberare ospedali, scuole e stazioni
Stop alle bancarelle nei pressi di ospedali, stazioni della metropolitana, università, scuole e uffici pubblici. In tutti quei luoghi dove la presenza degli ambulanti rappresenta un serio ostacolo (se non addirittura un pericolo) per i cittadini. Il Campidoglio sta lavorando all’ordinanza che darà una nuova stretta sul fronte dell’abusivismo commerciale, uno dei punti salienti del programma del sindaco Gianni Alemanno. Con una novità: il giro di vite nei punti “sensibili” della città non riguarderà soltanto gli abusivi. Ma anche, spiega il sindaco, «quegli ambulanti che, magari in forza di vecchie autorizzazioni, sostano in luoghi assolutamente non adatti». Anche perché, aggiunge Alemanno, la presenza delle bancarelle “regolari”, «attira puntualmente un ampio contorno di abusivi, che rendono la situazione intollerabile». [..]

11/08/2008
Il Giornale Stella
Controlli a tappeto contro la prostituzione
Sabato notte i carabinieri hanno effettuato controlli a tappeto nella periferia della capitale lungo la Salaria, la Cristoforo Colombo, viale Palmiro Togliatti e piazza Pino Pascali dove, da tempo, i cittadini hanno segnalato e lamentato la presenza di numerosi viados. [..]

12/08/2008
Il Giornale
Litigio con coltellate tra romeni e polacchi
Due romeni di 35 e 39 anni sono stati arrestati dagli agenti della polizia di Stato per lesioni. I due sono ritenuti i responsabili del ferimento di due cittadini polacchi di 42 e 53 anni avvenuto domenica sera in piazzale del Verano dopo un litigio scoppiato per cause ancora da accertare. [..]

17/08/2008
Il Giornale
Volete un caffè? E la violentano
Si era rotta una tapparella dell’abitazione dove vive e lavora come colf, così aveva chiamato due muratori romeni impegnati a ristrutturare una villetta vicina, mentre i suoi datori di lavoro erano in vacanza. Ma i due, Gabriel Csiszar e Ionut Toma, 27 e 22 anni, dopo aver provveduto al lavoro l’avrebbero violentata. [..]

18/08/2008
Il Giornale
Deruba un turista: romeno in manette
Un romeno di 18 anni, residente nel campo nomadi di via Candoni, è stato arrestato dai carabinieri nei pressi della basilica di San Pietro per furto. Il giovane ha avvicinato un turista di 63 anni e senza che questi se ne accorgesse, gli ha sfilato dalla borsa un costoso telefono cellulare-palmare. La pattuglia dei militari, in borghese, accortasi del furto lo ha bloccato prima che potesse tentare la fuga. [..]

Il Giornale
Metro A, fermate tre baby-borseggiatrici
I Carabinieri della stazione Roma Viminale hanno arrestato un terzetto di baby-borseggiatrici che operava prevalentemente all’interno dei vagoni della linea A della metropolitana. Le tre, tutte tra i 14 e i 16 anni, sono state a lungo pedinate e osservate dai militari. Quando, dopo aver individuato la loro vittima, una turista di 43 anni, sono entrate in azione sottraendole il portafogli dalla borsa, i carabinieri le hanno arrestate in flagranza di reato. [..]

19/08/2008
Il Messaggero Stella
Pincio, scavi per il parcheggio: trovati i resti di una villa romana.
Una villa romana, un pavimento in mosaico del I secolo d.c. e un criptoportico di età imperiale. Un tesoro venuto alla luce al Pincio durante gli scavi eseguiti nell’area in cui è prevista la realizzazione di un maxi-parcheggio. Un tesoro che «va preservato e tutelato», ha sottolineato Angelo Bottini, sovrintendente speciale per i Beni Archeologici di Roma che ha redatto per il Comune di Roma una relazione sull’area. [..]

21/08/2008
Repubblica Stella
Killer in fuga, incastrato dalle impronte
Romeno arrestato per il delitto dell´architetto. Bloccato a Civitavecchia

Le impronte su una bottiglia di birra trovata nella cucina dell´appartamento di Alberto Falchetti erano esattamente le stesse. Il match è stato facile e ha portato dritto a lui, a Iulian Muscocea, romeno, nato a Focsani nel 1982. È stato lui ad assassinare l´architetto omosessuale lunedì sera, nella sua casa all´Aurelio. [..]

Il Messaggero Stella
Pedaggio sul Gra, è scontro governo-Alemanno
[..] Alemanno: non sta in piedi. «Il pagamento del pedaggio del Grande raccordo anulare è un’idea che non sta in piedi. E non per questioni formali ma per il semplice fatto che è un’arteria primaria per lo spostamento quotidiano dei romani, visto che è l’unico collegamento urbano tra le consolari della capitale», ha scritto in una nota Alemanno. «I cittadini – aggiunge – non possono scegliere se utilizzarlo o meno. [..]

22/08/2008
Il Messaggero Stella
Roma, vicesindaco “turista” in incognito. E il tassista lo truffa: 50 euro invece di 30
Almeno, va detto, questa volta non si trattava del solito turista straniero. Quello con la targhetta “pollo da spennare”. Ma la sorpresa del malcapitato cliente del taxi preso all’aeroporto di Ciampino – con regolare licenza, per carità – non è stata da poco. Perché lui, Mauro Cutrufo, di professione vice sindaco di Roma con delega al turismo, un accoglienza del genere non se l’aspettava proprio. Passi per l’abbigliamento particolarmente “estivo” del tassista. Passi anche sull’assenza di qualsiasi informazione sulle tariffe fisse in vigore dagli aeroporti al centro storico (all’interno delle Mura Aureliane). Ma la furbata tentata dall’autista dell’auto bianca non la manda giù. [..]

Il Messaggero Stella
Rifiuti nei siti archeologici romani più importanti: raccolti 95 quintali
Novantacinque quintali di rifiuti raccolti nei più importanti siti archeologci romani: Circo Massimo, Teatro Marcello, il Portico d’Ottavia, la Schola Gladiatorum e il Foro di Augusto. L’intervento coordinato dal Gabinetto del Sindaco e realizzato in collaborazione con la Linea Decoro dell’Ama e la soprintendenza, ha impegnato 25 uomini e 10 mezzi per sette giorni.

23/08/2008
Il Corriere
Stuprata a Roma: i due romeni fermati confessano
I due pastori romeni Paul Petre e Andrej Vasile Bohues hanno confessato di essere stati loro a stuprare la turista olandese, poi rapinata insieme al marito, nel campo sulla via Portuense, a Roma. I due hanno detto agli inquirenti che si erano avvicinati alla tenda dei due turisti olandesi con l’obiettivo di stuprare la donna. [..]

L’Unità Stella
Stupro a Roma, il sindaco Alemanno: colpa loro. Il Pd: vergogna
[..] Praticamente tutto il Pd è insorto contro il sindaco di Roma. Anna Paola Concia sottolinea «il bluff» giocato da Alemanno sulle politiche della sicurezza: «Dopo una campagna elettorale avvelenata, in cui la destra aveva fatto della sicurezza la bandiera, oggi la realtà ci dice che si trattava solo di un tragico bluff». [..] Purtroppo oggi ha (<- ndr ???) pagare il velleitarismo verbale del Sindaco di Roma sono stati due turisti, e domani che succederà? È del tutto evidente in questa gravissima circostanza che la destra abbia giocato sui sentimenti, sulle percezioni diffuse, sulle paure profonde e, una volta al volta al Governo, abbia messo tutto nel dimenticatoio»

L’Occidentale Stella
Alemanno e i turisti “imprudenti”
Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha e ancora più certamente avrà, molti motivi per scusarsi e vergognarsi delle condizioni in cui versa la capitale, ma tra questi non c’è la malasorte toccata ai due turisti olandesi assaliti a Ponte Galeria che il sindaco ha con semplice buon senso definito “imprudenti”. [..]

28/08/2008
Il Messaggero
Banda romena gestiva e minacciava cento prostitute: sei arresti a Roma
Gestivano la prostituzione a Roma controllando circa un centinaio di ragazze, tutte romene, che lavoravano nelle strade della capitale, dall’Eur alla Palmiro Togliatti, dalla Salaria a Lunghezza: sei romeni sono stati arrestati, tre dei quali estradati dalla Romania, dalla squadra mobile di Roma che ha operato in collaborazione con la polizia romena. Due le persone che risultano ancora latitanti. [..]

29/08/2008
Il Messaggero Stella
Accampamento romeno smantellato sull’Aniene
Un accampamento di romeni è stato smantellato nella notte sull’Aniene a Roma. Le operazioni di controllo lungo le sponde del fiume – in cui sono stati impegnati uomini della polizia e dell’esercito sono iniziate giovedì sera a mezzonotte e hanno portato allo smantellamento di un vero e proprio accampamento e al fermo per identificazione di 15 cittadini di nazionalità rumena [..]

31/08/2008
Il Giornale
Lanciano molotov per noia: istruzioni sul web
[..] Tre ragazzi in manette. Tre ragazzi romani, due da poco maggiorenni e uno di 17 anni, sono stati sorpresi dalle forze dell’ordine a lanciare tre molotov la scorsa notte contro un muro in una zona periferica della capitale. [..]

Il Messaggero
Calcio follia: i tifosi a Napoli sequestrano un treno,
poi bombe carta all’Olimpico e tafferugli a Termini

[..] Tensioni anche alla stazione Termini dove i tifosi hanno acceso fumogeni e fatto esplodere petardi (e dove in serata si sono registrati altri tafferugli) e all’Olimpico dove i partenopei hanno sfondato cancelli, lanciato bombe carta [..]

Commenti

1. Rondoner - settembre 2, 2008

ben tornata.

in tutto questo cara amica, però lasci fuori l’affaire pinciano. un vero scandalo. fai un giro su archiwatch dal nostro mitico muratore.

2. degradodiroma - settembre 2, 2008

Ciao Rondoner .. non l’ho lasciato fuori, ho proposto il pezzo del Messaggero del 19/08 .. quello dell’annuncio del ritrovamento del sito archeologico, poi tutta la bagarre che ne è seguita era impossibile proporla.
Ciao.
Laura

3. nicoletta - settembre 2, 2008

lauraaaa!! bentornata!!!
andate bene le vacanze?? riposata?? ricaricata?? che qui c’è tanto da fare 😉
abbracci abbracci!
nicoletta

4. Gualtiero - settembre 2, 2008

Bentornata Laura leggo il messaggero da anni ormai più per abitudine che per la sua qualità. Lotta alla prostituzione arresti sgomberi, tutto questo potrebbe far ben sperare. Spero che sia così spero che si ridia un pò di decoro a questa città.

5. degradodiroma - settembre 2, 2008

Tornata .. SI.
Riposata .. SI.
Ricaricata .. NI

Ma comunque in sintesi per me “un’estate da cancellare e dimenticare” 😦
Le notizie proposte comunque mi hanno ridato un pò di fiducia, e speriamo che questa strada porti la città verso il traguardo finale .. IL DECORO.

Laura

6. nicoletta - settembre 2, 2008

mi dispiace che la tua estate non sia stata “piacevole”… 😦

sì, anche io sono fiduciosa… anche perché da settembre (cioè: da ieri) non ci saranno più scuse. oggi pomeriggio si decideva per il pincio…

nicoletta

7. degradodiroma - settembre 2, 2008

Tutto slitta alla prossima settimana …
Pincio: Alemanno, “Decisione su parcheggio la prossima settimana”

poi un progetto alternativo Parking del Pincio, ecco il progetto alternativo

ed un pò di foto di Panorami dal Pincio

Laura

8. Stefano - settembre 3, 2008

Ciao Laura,bentornata!
Mi dispiace che le vacanze non siano andate benissimo, spero però che tu possa esserti riposata dopo tutte le battaglie contro la politica del degrado 😉
Per quanto mi riguarda,grandi cambiamenti ancora non se ne vedono, ma bisogna aspettare la fine dell’estate per avere un’idea chiara della situazione.
Qualcosa sembra si stia muovendo..in compenso in questo fine agosto abbiamo avuto tre crolli: flessione del turismo,flessione del mattone e crollo dell’auto. Tutti settori che vedono in Roma il principale mercato..mah,vedremo come si evolverà la situazione.
Per il resto, piccoli passi.
Ieri sul Lungotevere ho visto un’autobotte dell’AMA intenta a lavare la strada e il marciapiede (anche se il gettito rivolto al marciapiede andava a finire sulle auto in divieto -.-‘) ,la cosa mi ha lasciato sconvolto per qualche minuto,visto che a Roma non avevo mai visto niente di simile 😀 😀

9. RondoneR - settembre 3, 2008

ragazzi il fatto che abbiamo un altra settimana di doglie prima lo scempio del Pincio ci deve spronare a fare qualcosa. Organizziamo un sit-in. Facciamoci sentire!

10. nicoletta - settembre 3, 2008

sì, sono d’accordo con rondoner! che si può fare?
ma io dico… ma chi è quell’idiota che può pensare che il parcheggio del pincio eliminerà le macchine dal tridente? libererà solo spazio per altre macchine… 😦

nicoletta


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: