jump to navigation

Nuova archeologia luglio 24, 2008

Posted by degradodiroma in Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Romina

In una passeggiata nell’area tra Porta Maggiore e Via Emanuele Filiberto, questo è lo scenario che ho incontrato.

 

Un prato che, secondo me, non vede un giardiniere e un operatore AMA da decenni, dove la gente si schifa anche a passarci in mezzo.

 

Un’impalcatura che ormai risulta antica quanto l’acquedotto, forse messa lì in vista di qualche intevento mai avvenuto, anch’esso, per decenni.
Una catasta di legna, frutto di qualche potatura, arsa ormai dal sole … forse ne si vuol fare un fossile.
Bella questa Roma !

Advertisements

Commenti

1. kenpachi1 - luglio 24, 2008

dopo ll’età della pietra, l’età del ferro, quello delle impalcature! a via statilia è una battaglia persa.

2. Degrado Esquilino - luglio 24, 2008

E pensa a me che ci abito proprio sopra, con tanto di affaccio sulla zella.

3. degradodiroma - luglio 24, 2008

Immagino allora che vi siano uno o più post collezionati sul vostro blog. Potete allora lasciarne i link se volete ..
Laura

4. kenpachi1 - luglio 25, 2008

Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: