jump to navigation

Set cinematografico giugno 6, 2008

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni.
trackback

Potrebbe sembrare un vecchio film. Si è vero è iniziato 20 anni fa, ma è ancora in fase di registrazione e pertanto  è attualissimo, che ci volete fare … questi sono i tempi della burocrazia e del “magna-magna”. ( Foto 05/2008 )

Potrebbe sembrare la scenografia di in film che si sta girando a Cinecittà. Case non case, solo facciate nel cui retro le impalcature che le sostengono, come abitazioni di carton gesso per un film su Roma dal 1980 ai giorni nostri.

Queste impalcature sono accolte nel retro del deposito Stefer di cui ho già raccontato in Braccobaldo Showwwwww. Nel cartello è indicato il progetto di un lavoro minimale costituito da un’area parcheggio che doveva essere consegnata nel 2001 … intanto in Via Appia, IX Municipio, siamo alla paralisi, al collasso, in termini di parcheggi auto e questo anche grazie alla riduzione numerica degli stessi quale conseguenza dell’ampliamento dei marciapiedi e dei restringimenti delle carreggiate effettuati nel quartiere … ma poteva anche accogliere il mercato dell’Alberone .. ma poteva anche essere un centro servizi .. ma poteva anche essere quello che è cioè una mega enorme area ABBANDONATA.  

Ma per l’utilizzo di quest’area ancora non bastano 20 anni … 20 anni di scartoffie, di progetti, di idee, di riunioni, di tavoli aperti, di presidenti, di sindaci, di consiglieri, di comitati,  .. di cittadini …. incazzati.

Una brochure del 2002  da leggere alle pagine 4 e 5

Segnalazione inoltrata all’assessore Davide Bordoni ed a Striscia la notizia.

Laura

Advertisements

Commenti

1. RondoneR - giugno 6, 2008

“L’Alberone Promesso…”

Ciak si gira!

come mi sento Hesse in questi giorni… 🙂

2. nicoletta - giugno 6, 2008

senza parole…
nicoletta

3. fabio - giugno 6, 2008

senza pa…
fabio

4. Stefano - giugno 7, 2008

E’ un peccato,tutto spazio sprecato e lasciato all’ortica.
Senza contare che si potrebbe fornire a via C. Baronio una corsia di marcia in più e andare a formare un unico grande viale con Viale Furio Camillo,proprio là dove oggi c’è una strozzatura e una via a senso unico.
Senza contare tutti gli altri usi,indispensabili direi, a cui potrebbe essere destinata l’area, mercato coperto, parcheggi auto interrati per i residenti, parchi pubblici, tutte cose utilissime visto che ci troviamo di fronte ad una delle aree più densamente abitate di Roma.
Dico..ma ci vuole così tanto??

5. degradodiroma - giugno 9, 2008

Oggi Il Giornale propone sul tema del post questo articolo
Deposito Stefer, la storia infinita
Laura

6. degradodiroma - gennaio 21, 2009

Forse .. forse .. forse .. qualche cosa si muove.
Un via vai di mezzi, camion e ruspe .. che “sembrano” al lavoro !!!
Che sia la volta buona ?
Che si possa cominciare a sperare ?

😀 Laura

7. degradodiroma - aprile 27, 2009

E’ ufficiale, il cantiere esiste ed è operoso.

Oggi sono passata di lì ed i cancelli erano aperti, una voragine al centro del piazzale contenuta da palafitte di cemento, sicuramente un parcheggio interrato … ed in queste zone c’è FAME di parcheggi !!
ma comunque ben vengano opere di sistemazione dell’area abbandonata da oltre un ventennio …

Laura


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: