jump to navigation

Via del Tintoretto maggio 19, 2008

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Writers.
trackback

Segnalato da : Marco M.

Vi voglio mostrare delle foto su come i writers hanno ridotto il nuovo svincolo del Tintoretto all’Eur. Ogni giorno gruppi di writers si scatenano a devastare il nuovo ponte che collega Via del Tintoretto a Via delle Tre Fontane, e questo in pieno giorno sotto gli occhi di tutti. Ho chiamato i vigili che mi hanno detto che il luogo è autorizzato dal Comune …. meno male che quel demente di sindaco sia andato via !!! Speriamo in meglio (???). Ma come potete vedere i cretini sono andati oltre scarabbocchiando anche i muri esterni e il ponte pedonale non ancora terminato …. e chi paga ???

Annunci

Commenti

1. Degrado Esquilino - maggio 19, 2008

Impressionante. Questa gente la vorrei vedere crocifissa. Certo è che questa forse è la città che si merita chi, commentando atti di vandalismo, considera “demente” il sindaco (o chi per lui) e non i vandali stessi.

2. romacogitans - maggio 19, 2008

@ D.E. : stai sorvolando sulla centrale frase “Ho chiamato i vigili che mi hanno detto che il luogo è autorizzato dal Comune …” nel senso che la precedente giunta (iesseuichenne) ha dato il beneplacito affinché questi figuri potessero sbizzarrirsi a fare murales come e quando volevano.

3. manuele - maggio 19, 2008

che artisti ! sono loro i nuovi michelangelo, raffaello e caravaggio ??
SCHIFOSI andate a lavorare !

4. Albert1 - maggio 19, 2008

…e comunque, se l’ex sindaco ha ricevuto l’appellativo di “demente”, i writers sono stati denominati “cretini”, il che a livello di “par condicio” mi sembra abbastanza “fair”…

Rimane il fatto che per me quello svincolo se lo tirano giù assieme a tutte le costruzioni che ci stanno intorno non fanno un soldo di danno. Quanto mi piacerebbe rivedere tutta quella zona coperta d’erbetta con le pecorelle che pascolano…

Ma io ho sentito una voce, qualcuno me la può confermare (o smentire, che sarebbe meglio)? Ho sentito che è in programma tutta una nuova edificazione sul lato sinistro di via di Grotta Perfetta, prima di Roma 70, diciamo dove adesso c’è quel meraviglioso campo con erba a perdita d’occhio (dovrebbe far parte del parco dell’Appia antica). Lo dico perchè quel pratone era l’unica cosa che mi rendeva sopportabile il vivere lì, fino a tre anni fa. Se questa notizia fosse confermata avrei un altro ottimo motivo a posteriori per essermene andato…

5. Angelo - Roma - maggio 19, 2008

Demente è quell’amministrazione (e quindi il Sindaco che la presiede) che considera “autorizzato” uno scempio del genere, dice bene Laura.
La tolleranza (e l’incoraggiamento, in questo caso) dei cosiddetti “writers” (nome politicamente corretto per “vandali”) è il primo passo verso lo sbracamento, disciplina nella quale i sinistrati finora al governo erano maestri.
Ci credo poco (lo status quo è sempre duro da scardinare), ma spero vivamente che un vero sindaco (ed una vera Giunta) pongano fine a questo schifo.

6. degradodiroma - maggio 19, 2008

Il post è di Marco M. … una precisazione dovuta, anche se quanto da lui sostenuto lo firmo e lo sottoscrivo pienamente.
Laura

7. nicoletta - maggio 19, 2008

DE, sempre pronto, eh? perché non ti indigni SOLO lo schifo lasciato dai writers, invece che con chi ha chiamato veltroni con un appellativo che si merita in pieno?

dal 28 aprile poi, ti informo, lo stato di demenza della città è calato…

8. nicoletta - maggio 19, 2008

prima che qualcuno mi venga a dire che non conosco l’italiano… volevo scrivere: non ti indigni solo con lo schifo…
🙂

9. degradodiroma - maggio 19, 2008

Per Albert1 : in internet c’è molto materiale ma una del candidato Vincenzo Votino per il XI Municipio, Lista Civica Rutelli, diceva :
—–
Mi impegnerò al Municipio XI per:

far effettuare interventi urgenti sulla viabilità del Quartiere Roma 70 .
Sulla via di Grottaperfetta si stanno apprestando a costruire nuove abitazioni, uffici e negozi per milioni di metri cubi di cemento armato.
—–
Hai fatto bene ad essertene andato !! 😉
Laura

10. Albert1 - maggio 19, 2008

Non avevo dubbi, mi dispiace per chi è rimasto…

11. Anna - maggio 19, 2008

scusa eh, ma quello è il XII municipio, non l’XI 😛
io abito li vicino vicino…in un quartiere che ha una sola via per entrare e uscire, che si immette direttamente su via della ccecchignola e si becca tutto il traffico del mattino!|

12. degradodiroma - maggio 19, 2008

Per Anna : Vincenzo Votino si è presentato con quelle parole per l’XI.
Laura

13. romacogitans - maggio 19, 2008

@ Albert1: a che altezza intendi di preciso? A me sembra di aver visto delle ruspe sul lato destro procedendo su via di Grotta Perfetta provenendo da Montagnola-PoggioAmeno direzione Ardeatina, nell’area tra i recenti palazzoni di Caltagirone e Roma 70.

@ Anna: è l’XI municipio… confondi Grotta Perfetta con Vigna Murata, perché quest’ultima fa da “divisorio” tra XII (a sud) e XI (a nord) della zona. Mi sa di aver capito qual’è il tuo quartiere… zona di casali (Zola e Solaro) ed un castelletto, giusto? 🙂

14. romacogitans - maggio 19, 2008

Ancora ad Albert1: lo svincolo del Tintoretto è opera ECCELLENTE, tra le migliori cose MAI realizzate a Roma. Prima tutta l’area era un imbuto di lamiere, ora il traffico è inesistente.

15. Luciano - maggio 19, 2008

Per Degrado Esquilino: PERDONA la considerazione DEL TUTTO PERSONALE, ma a leggere quanto scrivi mi fa temere che ad essere MOLTO DEGRADATO sia il contenuto della tua scatola cranica…senza offesa, ma credo che tu non abbia controllato la data di scadenza all’esterno della confezione…fossi in te un’occhiatina ce la darei…

16. Albert1 - maggio 20, 2008

RC: lo so, lo so, me lo ricordo il casino che era prima… 😉
Il problema è che io ho sviluppato un odio profondo per quella zona e, se potessi, lascerei in piedi solo l’abbazia delle Tre Fontane…

Tutt’intorno, campi, cacche di mucca, fave e pecorino.

Altro che palazzoni !

17. Andrea Rossi - maggio 20, 2008

Si lo svincolo del tintoretto e’ stata una buona opera, conosco la zona e confermo anch’io che prima c’era l’inferno, certo vederlo cosi’ deturpato non fa piacere.

18. nicoletta - maggio 20, 2008

non mi toccate tre fontane!! 🙂

19. Anna - maggio 20, 2008

esatto RomaCogitans
c’è un castello nel mio quartiere, il casale che dici è dell’altro quartiere ;P

e pensate che da noi, hanno messo un cartello :” QUARTIERE CASTELLO DELLA CECCHIGNOLA, COMUNE DI ROMA

comune di roma….e si che sto ben dentro il raccordo……

20. manuele - maggio 21, 2008

BASTA PALAZZONI; BASTA SCEMPI !
vogliamo Casette (o preferite Villette?) a schiera con un piccolo giardino per tutti !
Basta loculi !

21. Albert1 - maggio 21, 2008

Parole sante, Manuè, parole sante…
Il fatto è che siamo troppi.

22. Massimiliano - maggio 23, 2008

Quello del vandalismo legato alle scritte e ai disegni con le bombolette spray a Roma è diventata una vera e propria emergenza come ai tempi della peste ! Tutti i muri e le strutture pubbliche sono continuamente devastate da bande di delinquenti che nelle ore notturne, approfittando dell’assenza di controlli, sciama per la citta’ !
Chiaramente niente è stato fatto per arginare il fenomeno che negli ultimi anni è dilagato in maniera impressionante creando una vera e propria cultura del “writer”….
Questa gente andrebbe sbattuta in galera come merita !
Per affrontare il problema in maniera degna andrebbero presi provvedimenti duri e impopolari, tra i quali l’inasprimento delle pene carcerarie, il divieto di vendita delle bombolette e la dotazione di telecamere per tutta la citta’ per l’immediata identificazione dei colpevoli !
Una citta’ ridotta in questo stato è una vergogna !!

23. Massimiliano - maggio 23, 2008

Avevo scritto un post ma non me l’ha pubblicato….mi tocca riscrivere tutto !
In sintesi la situazione a Roma su questo problema è grave ! Tutte le strutture pubbliche sono alla merce’ di bande di delinquenti che nelle ore notturne sciamano per la citta’ devastando quel che trovano….
Basterebbe prendere misure eccezionali tipo bandire le vendite delle bombolette o inasprire le pene per questi reati, oppure dotare la citta’ di telecamere…
Punire, punire..basta buonismo !!!

24. degradodiroma - maggio 23, 2008

Tra le pieghe dei provvedimenti presi nel primo consiglio dei ministri del governo Berlusconi c’è questo :

WRITERS Sul fronte dell’illegalità diffusa, il provvedimento contiene anche norme anti-graffitari, con l’obbligo per loro di ripristinare quanto danneggiato.

Si tratta di vedere se a queste parole seguiranno dei fatti concreti …

Laura


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: