jump to navigation

Casilino 900 aprile 16, 2008

Posted by degradodiroma in Accampamenti, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Marco

Nel Campo nomadi “Casilino 900”, il giorno 08 Aprile alle ore 12:00, 10 persone con caschi antisommossa ed un documento … Animali maltrattati al Casilino 900.

.
Casilino 900 Casilino 900 

Casilino 900 Casilino 900

PS da degradodiroma : Avevo dimenticato di proporre il filmato come segnalato da Marco, in pratica un video in cui i ROM chiedono al presidente del municipio (PDCI) di avere una casa a famiglia !

Annunci

Commenti

1. Albert1 - aprile 16, 2008

A quando le ruspe ?

Dico sul serio. D’altra parte da gente che non ha rispetto nemmeno per i propri figli qualcuno si aspetta davvero un occhio di riguardo per gli animali ?

Non sono un “animalista” in senso stretto, nel senso che penso che i cani debbano “fare i cani” (anche se poi quando fa freddo non mi regge la pompa e i miei li faccio entrare e stare davanti al camino – e ho un gatto che mi dorme sulla pancia), però non tollero incuria e maltrattamenti. Ho sempre pensato che se non puoi dare ad un cane quello che si aspetta da te, è meglio che lo lasci per strada piuttosto che illuderlo. Mi chiedo poi questi qua che cosa ci debbano fare, coi cani. A momenti non hanno da mangiare per loro, si accollano pure gli animali ? Boh ?

A quando le ruspe, dicevo ?

2. degradodiroma - aprile 16, 2008

Avevo dimenticato il filmato che Marco aveva segnalato, e che ora ho proposto nel post.
Laura

3. superbisco - aprile 16, 2008

Forse è l’occasione buona per cambiare registro a Roma….

4. fabio - aprile 16, 2008

80mila di differenza non sono pochi. Ma se la giocano.

5. Albert1 - aprile 16, 2008

Certo ! Guarda, mi offro io, gli dò casa mia, piccola ma accogliente. Io mi accontenterò di una roulotte in giardino, ho sempre desiderato vivere così, alla “Into The Wild”…
Poi a seguire gli diamo anche la macchina e dei buoni benzina, oltre ad un’agevolazione sul premio dell’assicurazione. Magari gli diamo anche un lavoro (tempo indeterminato, 1300 euro netti mensili), e delle sovvenzioni per i neonati.
Che bello. Si può fare !

Per la cronaca, da questa mattina mi sono accollato il terzo cane: un cucciolo di due mesi accannato dai rom sgomberati dalla Muratella.
A proposito, qualcuno vorrebbe un cucciolo ?

6. Lo Schiavo di Tocqueville - aprile 16, 2008

Dai miei dati Alemanno 47,8% – Rutelli 47,5%. ma tutto può succedere, soprattutto se l’Unione di Centro non appoggerà Alemanno…

7. Lo sgomberatore - aprile 22, 2008

E’ incredibile come cambiano la realtà i giornalisti ideologici….io che di campi me ne intendo (come facilmente si intuisce dal nick), quello di Casilino900 è uno dei peggiori in assoluto…un fallimento della paventata integrazione. Un vero schifo. La gente che dentro ci abita è degna di quello che da fuori si vede: non solo sporchi fuori ma anche nell’animo! Quel ragazzo che nel video di Laura mostra una caviglia gonfia dicendo che si è procurato la distorsione per scappare per paura dei controlli, non solo è in regola ma addirittura la caviglia se l’è storta facendo un passo falso sul gradino della sua baracca!!! E la Polizia, presente in quel momento si è offerta di accompagnarlo in ospedale o chiamargli un’autoambulanza!! Io ero lì.

8. bulmeli - luglio 21, 2008

ma scusate, la puzza orrenda di ferro bruciato? quando’è che li tolgono sti cavolo di zingari…noi non è che ci mettiamo ad accampare in mezzo ai prati

9. degradodiroma - luglio 30, 2008

Sgombero dei rom dal Casilino 900 da “Il Giornale” di ieri 29/07/2008
ed ancora una lettura sull’argomento : NOMADI: UNA CASA DI LEGNO PER I ROM, A ROMA È POLEMICA

Laura

10. degradodiroma - settembre 12, 2008

Il Casilino 900, un enorme ricettacolo di merce rubata dal “Il Giornale di oggi 12/09/2008
Laura

11. Federica - ottobre 1, 2008

è un vero schifo!BASTA!non se ne puo più oltre ad ospitarli nel Nostro Paese ormai vogliono esserne i padroni..Pochi giorni fa a mio padre hanno rubato una macchina che è stata rinvenuta all’interno del parco limitrofo al campo nomadi Casilino 900 dove l’unico punto di accesso per è per l’appunto il campo nomadi quindi su ki sia stato a rubarla nn vi sono dubbi.La macchina è stata completamente distrutta in uno stato pietoso vetri rotti sedili tagliati sportelli piegati tetto completamente ricurvo verso l’interno dovuto al fatto ke ci hanno saltato sopra deducibile dal fatto che vi erano numerose impronte di scarpe su tutta la carrozzeria della macchina.Questo voi come lo chiamereste???io PURO VANDALISMO.Ovviamente la macchina è da buttare..vi rendete conto?Siamo arrivati al punto che a queste bestie oltre si dobbiamo chinare la testa e dire si signore..assurdo.Io mi auguro che Alemanno non sia clemente con queste persone e che prenda tempestivamente dei provvedimenti definitivi che impediscano a questi “animali”di creare ancore disordini e problemi nella capitale.

12. degradodiroma - ottobre 17, 2008
13. degradodiroma - ottobre 23, 2008

Ricevo il seguente Comunicato Stampa da Fabrizio Santori
Laura
———————————–
«Nonostante gli interventi prioritari voluti dal sindaco Alemanno per la rimozione dei rifiuti all’interno dello stanziamento e la sorveglianza h24 della Polizia Municipale la situazione del campo nomadi del Casilino 900 è tornata nuovamente ad essere drammatica ed esplosiva, come dimostrano le immagini pubblicate sul canale Youtube Roma Sicura, le cui riprese sono state effettuate dopo l’incontro con il comitato di quartiere di Torrespaccata. In questi mesi si è proceduto alla chiusura per motivi di sicurezza del parco di Centocelle, a seguito di atti vandalici, e del parcheggio centrale di via Palmiro Togliatti, anch’esso chiuso a causa dei numerosi danni al patrimonio. Il parco di Viale dei Romanisti, inoltre, ha subito enormi danni a panchine e tavoli di legno, che spesso sono stati trovati divelti senza dimenticare la continua fuoriuscita di fumi tossici che stanno nuovamente avvelenando il quartiere.

È necessario un immediato intervento nella zona per ripristinare la legalità e tutelare l’incolumità e la salute dei residenti, che da troppo tempo vivono in un versante della città il cui degrado non può più essere tollerato».

Lo ha dichiarato Fabrizio Santori, presidente della commissione Sicurezza del Comune di Roma.

I video possono essere consultati agli indirizzi:

http://it.youtube.com/watch?v=kHFj9n0Dn7g
http://it.youtube.com/watch?v=jyBIIVIbBt4

14. Paola - novembre 6, 2008

Le ultime notizie sul sito di Repubblica lanciano un allarme di tubertocolosi ed altre malattie contagiose al campo Casilino 900, mentre i bambini del capo continuano a frequentare le scuole pubbliche del quartiere. Quando un bambino “non Rom” viene sospettato di avere una malattia infettiva le istituzioni impongono che i genitori lo debbano allontanare dalla scuola per scongiurare che anche gli altri bimbi vengano contagati. Forse per i Rom le leggi sono diverse? Dobbiamo tutti rischiare che i nostri figli si prendano qualche malattia o li dobbiamo tenere a casa?! Perchè nessuno interviene su questa situazione visto che l’informazione arriva da un addetto della ASL??

15. Paola - novembre 6, 2008

Smentita da parte del Presidente del VII Municipio e del Dott. Maurizio Di Marzio sulle condizioni igienico-sanitarie del Campo.

16. degradodiroma - novembre 22, 2008
17. degradodiroma - novembre 24, 2008

Ricevo il Comunicato Stampa che segue da Fabrizio Santori.
Laura
——————————————–
COMUNICATO STAMPA

ROMA, CASILINO 900:

SANTORI (PDL): “IMPEGNI SINDACO ALEMANNO RINNOVANO VOLONTA’ DI CAMBIAMENTO”

“Gli impegni del Sindaco Alemanno sul Casilino 900 rinnovano una volontà forte di cambiamento del Campidoglio e ribadiscono la fermezza dell’amministrazione nell’introdurre elementi innovativi e di attenzione alle problematiche di sicurezza che scaturiscono quotidianamente dai campi nomadi della Capitale” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori , Presidente della Commissione Sicurezza Urbana del Comune di Roma, in merito alle dichiarazioni odierne del primo cittadino Gianni Alemanno.

“Nonostante gli interventi prioritari voluti dall’amministrazione per la rimozione dei rifiuti all’interno dello stanziamento e a seguito della scadenza dell’ordinanza che istituiva la sorveglianza della polizia municipale h24, la situazione del campo nomadi del Casilino 900 è tornata nuovamente ad essere drammatica ed esplosiva, per questo venerdì scorso abbiamo convocato una commissione straordinaria, alla presenza dei comitati di quartiere, per chiedere alla giunta Alemanno interventi immediati sull’area, – prosegue la nota – ora è il momento, così come annunciato dal sindaco Gianni Alemanno, di cambiare passo sulla questione nomadi e dare risposte alla città che attende, da quindici anni, progetti concreti e soluzioni programmate nel tempo che possano portare sicurezza in tutti quei quartieri coinvolti dalla presenza degli stanziamenti”.

“Noi faremo la nostra parte garantendo servizi, integrazione e attenzione sociale ma dalle comunità nomadi attendiamo risposte altrettanto convincenti che spesso sono mancate, – conclude la nota – la commissione sicurezza, più volte riunita sul problema rom, ha elaborato una serie di proposte al vaglio della giunta: dall’istituzione del numero chiuso, per impossibilità dell’amministrazione di tenere in assistenza un numero illimitato di nomadi, fino alla richiesta di alcune garanzie comportamentali da parte delle popolazioni nomadi che dovranno abbandonare il carattere di stanzialità che le ha sempre contraddistinte. I rom che resteranno a Roma in maniera temporanea non dovranno macchiarsi di reati, e rispettare la legge dentro e fuori dal campo, la frequenza scolastica, non solo iscrizione, e il pagamento di luce e acqua saranno poi i presupposti per la permanenza nelle strutture messe a disposizione dall’amministrazione. Sul fronte della legalità non intendiamo fare passi indietro per tutelare l’incolumità e la salute dei residenti, che da troppo tempo vivono in un degrado che non può più essere tollerato».
Sul canale youtube Roma sicura le immagini della visita del Sindaco Alemanno al Casilino 900

Roma, 23/11/2008

18. degradodiroma - dicembre 3, 2008
19. degradodiroma - dicembre 7, 2008

Da Fabrizio Santori ricevo il comunicato stampa che segue, ed il link al video su youtube
Laura
————————
NOMADI, SANTORI : “SARA’ IL PREFETTO A DECIDERE”
Altri gravi fatti al Parco di Centocelle: il presidente della Commissione Sicurezza chiede sensibilità, rispetto e pazienza

Su youtube le immagini dell’ennesimo atto di vandalismo all’interno del Parco di Centocelle

“Ricordo che il Prefetto di Roma è stato nominato commissario straordinario per la risoluzione dell’emergenza rom con un’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri che dispone all’art. 1 comma 2 anche un’attività di programmazione dei campi nomadi e, qualora quelli esistenti non riescano a soddisfare le esigenze abitative, di individuazione di altri siti idonei per la realizzazione di campi autorizzati, in tale contesto l’attività del Campidoglio risulta essere di indirizzo politico e di ausilio per questo chiediamo sensibilità, rispetto e pazienza” Lo dichiara il consigliere capitolino del Pdl, Fabrizio Santori , Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma, in merito alle illazioni avanzate sulla nuova localizzazione del Casilino 900.

“Alla luce dei gravi fatti accaduti questa notte all’interno del Parco di Centocelle, adiacente al campo nomadi del Casilino 900, continuiamo a chiedere l’immediato e necessario sgombero del campo nomadi più grande d’Europa che risulta, nonostante gli interventi delle forze dell’ordine, un fulcro di attività illegali. Alcuni vandali, attualmente sconosciuti alle forze dell’ordine, questa notte si sono introdotti in maniera coatta nell’area verde con una macchina, risultata rubata, e con un motorino, devastando panchine e cancellate, abbandonando poi i mezzi nel parco fuggendo a piedi, – lo dichiarano i consiglieri del VII Municipio Emiliano Corsi (Pdl) e Sergio Paoletti (PdL) i quali, questa mattina, hanno effettuato un sopralluogo insieme agli agenti della Polizia Municipale dell’VIII Gruppo per verificare le condizioni dell’area, – la giunta Alemanno ha finanziato con circa cinque milioni di euro la riqualificazione del parco di Centocelle che risulta l’unica area verde del quartiere che non solo è stata per l’ennesima volta presa d’assalto da vandali criminali ma risulta inutilizzabile da troppi mesi poiché chiusa dai vigili urbani per ovvi motivi di sicurezza”.

Fabrizio Santori

————————

20. Papiria - dicembre 9, 2008

Tra i tanti problemi c’è anche quello dei roghi quotidiani che accendono (cavi di rame???). Ci avvelenano l’aria di diossina altro che inquinamento industriale!!
Questa è la vera emergenza sanitaria e ambientale!

21. degradodiroma - dicembre 12, 2008
22. degradodiroma - gennaio 12, 2009

Ricevo da Fabrizio Santori il seguente comunicato stampa, afferente il campo “Casilino 900”.
Laura
————————————-
COMUNICATO STAMPA

Il Presidente della Commissione Sicurezza: “Il campo abusivo sulla Palmiro Togliatti ha ormai i giorni contati. Nonostante ciò continua a riservare sorprese degne del vaso di Pandora”.

“Esprimo il mio ringraziamento alla Polizia Municipale dell’VIII Gruppo, in particolare al Comandante Antonio di Maggio, per la brillante ed esemplare operazione di controllo avvenuta oggi presso il campo nomadi Casilino 900, nell’ambito della quale sono stati rinvenuti, nascosti nel tunnel di una fungaia, quindici quintali di rame, due furgoni e un’autovettura risultati rubati”.

Lo dichiara il Consigliere capitolino del Pdl, Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza del Comune di Roma in merito alle attività di controllo effettuate oggi dall’VIII Gruppo della Polizia Municipale all’interno del Casilino 900, che oltre al rinvenimento di mezzi e materiali di provenienza furtiva hanno condotto alla denuncia a piede libero di una donna abitante nel campo per ricettazione.

“Il Casilino 900 ha i giorni contati. Ancora una volta è emersa in tutta la sua evidenza la questione del degrado legato all’insediamento sulla Palmiro Togliatti e le numerose attività illecite che si svolgono al suo interno. Nonostante i ripetuti controlli da parte delle forze dell’ordine illegalità e delinquenza sono più presenti che mai e non mancano sorprese degne del vaso di Pandora”.

“Una recente operazione portata a termine dai Carabinieri del Ros – afferma Santori – ha messo in luce che famiglie di nomadi disoccupati che vivevano in povertà nelle baracche del campo disponevano in realtà di ville, appartamenti e titoli per oltre un milione di euro, patrimoni di cui la provenienza non si conosce. Dopo aver rinvenuto nell’insediamento persino le panchine scomparse dal parco di Centocelle questa volta siamo addirittura in presenza di un lungo tunnel, con accesso dal campo, utilizzato per nascondere la refurtiva. Il recupero dei due furgoni rubati non è stato possibile a causa del fango e delle condizioni di pericolo del percorso, che hanno reso difficile anche una completa ispezione della fungaia i cui tunnel all’apparenza sembrerebbero essere lunghi qualche chilometro. Le trecce di rame nuovo invece, forse di provenienza della stessa ditta che aveva denunciato la scomparsa di uno degli autocarri, sono state recuperate dagli agenti della Polizia Municipale e dai Vigili del Fuoco”.

23. degradodiroma - gennaio 29, 2009
24. degradodiroma - febbraio 6, 2009

da “AbitareaRoma” : Una buona notizia per il Parco di Centocelle

Laura

25. degradodiroma - aprile 2, 2009

Proposto da twomumi l’articolo di “AbitareaRoma” : Il Delegato del Sindaco Alemanno: Casilino 900 non sarà trasferito

Laura

26. ANNA - aprile 18, 2009

BASTA CON IL CASILINO 900! SIAMO STUFI DI VIVERE CON QUESTE PERSONE CHE NON HANNO RISPETTO DI NULLA.ALEMANNO DOVREBBE RICORDARE LE PROMESSE FATTE AI CITTADINI DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE E SGOMBERARE SUBITO IL CAMPO COME AVEVA ANNUNCIATO.

27. degradodiroma - maggio 14, 2009
28. Aspettando gli sgomberi « Il degrado di Roma - giugno 19, 2009

[…] degradodiroma : l’argomento è stato diverse volte trattato, in particolare sui post Casilino 900 e Vietato ai deboli di […]


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: