jump to navigation

Pannelli selvaggi marzo 31, 2008

Posted by degradodiroma in Elezioni / Affissioni, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Fabrizio Santori

Viale della Moschea

Numerosi sono i bandoni per l’affissione di manifesti elettorali collocati dal Comune di Roma in varie zone della città che arrecano danno alla visibilità degli utenti della strada che rischiano quotidianamente la vita a causa di  ubicazioni  scriteriate e poco idonee e questo proliferare dei pannelli finisce per rendere pericolosa la viabilità, soprattutto in questa tornata elettorale che prevede la presentazione di centinaia di migliaia di candidati ai quali va garantito uno spazio  idoneo per l’affissione della pubblicità elettorale.
Ad oggi nessun luogo viene risparmiato dall’ invasione selvaggia dei tabelloni che colpiscono punti strategici per la viabilità veicolare e pedonale, arrivando persino a rappresentare motivo di sinistri in quanto limitativi della visibilità.

E’ necessario che l’autorità comunale ridefinisca gli spazi da adibire all’affissione dei manifesti elettorali, per impedire il proliferarsi delle violazioni a danno della sicurezza di tutta la cittadinanza.

Annunci

Commenti

1. superbisco - marzo 31, 2008

Finché si tratta di bandoni semi regolari di metallo, che prima o poi vengono rimossi, per me è ok.
E’ vero che riducono molto la visibilità e la percezione della sicurezza (ricordo l’omicidio D’Antona, avvenuto dietro dei bandoni pubblicitari in via Salaria, di fronte il dipartimento di sociologia), ma sono peggio i poster attaccati sulle colonne, sui muti e dove capita.

2. manuele - marzo 31, 2008

tutto fa brodo.. (cioè disordine e degrado)
questi poi sono veramente pericolosi, bisogna rimuoverli !

3. fabio - marzo 31, 2008

… soprattutto sui muti…

4. fabio - marzo 31, 2008

… mentre ai ciechi non interessa più di tanto.

5. Albert1 - marzo 31, 2008

😀 DOH !


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: