jump to navigation

Bordello Roma marzo 14, 2008

Posted by degradodiroma in Elezioni / Affissioni, Le mie segnalazioni.
trackback

Campagna 2008 Rutelli

Campagna 2008 RutelliQuando qualcuno (Berlusconi-Fini) ha lanciato l’allarme sicurezza, Veltroni è inorridito.
Quando su questo blog si sono scritte  le malefatte di Veltroni, del Comune, dell’AMA … , qualcuno è inorridito.
Quando quelle stesse cose le sostiene uno che si chiama Rutelli, nessuno inorridisce … tranne forse quelle persone che fuori ed in questo blog hanno fino ad ora indicato i mali di Roma.
Io inorridisco di fronte a tanta palese “diffamazione” dell’operato di Veltroni ad opera del suo più stretto parente, in pratica Caino.
Io inorridisco di fronte a questo doppio gioco.

Ma fino ad ora hanno proposto il Modello Roma o il Bordello Roma ?

Io inorridisco nel vedere come le persone che hanno criticato il blog-pensiero di degradodiroma, oggi siano disposte ad accoglierlo e farlo proprio, votando il loro “cicciobello”.

e poi che ridere …. CAPITALE UMANA ihihih

Laura

Commenti

1. Romina - marzo 14, 2008

un’altro momento di VERO CABARET in questo blog:
dopo il “cesso storico”,
dopo “modello rom”,
dopo “orgoglioso di essere rumeno”,
ora c’è il “bordello roma”.
Tutto ridicolmente VERO.

2. Albert1 - marzo 14, 2008

Ho già lanciato l’appello su RomaCogitans, lo ripeto qua che mi sembra “in tono”.

Giorni fa, all’altezza del capolinea dell’8, a via del Casaletto, c’era un manifesto di Rutelli (come quello piccolo della seconda foto) e qualcuno ci aveva appiccicato una fascia blu (stampata professionalmente, non roba da PC) con scritto: “E MO’ TE SVEJI ?”.

Porca miseria, è scattato il verde e non ho fatto in tempo a fare una foto. Ora purtroppo (o per fortuna) è già coperto da un manifesto di Alemanno, quindi il capolavoro è irrecuperabile.

Chiunque sia l’autore, a parte che mi piacerebbe avere un po’ di quei volantini, ma si faccia avanti perchè gli devo stringere la mano e offrire una birra. In caso di fornitura volantini c’è anche la cena da Perilli a Testaccio. 🙂

Quanto alle baggianate che scrivono, non ho parole. Non sono svegli per niente. Sicurezza e decoro sono temi che dovrebbero essere trattati solo ed esclusivamente dall’opposizione, parlandone loro non fanno altro che darsi la zappa sui piedi: ma come, Roma non era bellISSIMA, “maanche” sicurISSIMA, “maanche” decorosISSIMA ?
Non era la migliore delle “Rome” possibili ?
Insomma, anni ed anni di Veltroni non avevano risolto ogni problema e fatto di questa città un modello da esportare ?

No. Non ci siamo. Chi cura la campagna elettorale di Rutelli non ha capito un fagiuolo. E se perde, je sta bene, così se ‘mpara. Tiè.

3. alemannovincitu - marzo 14, 2008
4. arcioni - marzo 15, 2008

Anch’io sono rimasto molto colpito da questo manifesto elettorale….segno dei tempi che cambiano e delle politiche che cambiano in funzione dei trend elettorali.
Ho intenzione di scrivere anch’io un articolo in proposito.
Complimenti per il tuo lavoro Laura ….continuero’ a seguirti con piacere
Leonardo Arcioni
http://arcioni.wordpress.com

5. Andrea Rossi - marzo 15, 2008

Secondo me comunque questo manifesto sottointende una critica all’amministrazione Veltroni, infatti una delle colpe maggiori di Veltroni e’ quella di aver creato una discriminazione enorme tra i quartieri alti e le periferie che e’ di tutt’evidenza, certo anche Rutelli non e’ che fece molto per i quartieri “bassi”, speriamo che i romani non si siano dimenticati della sua gestione…

6. degradodiroma - aprile 9, 2008

Ricevo da Luciano la segnalazione di questo video su YouTube
Laura
—————————————————-
http://it.youtube.com/watch?v=NG1z_IRLZOg

“Nei trenta secondi che dura, è una parodia di cicciorutello, sulla falsariga del “E mo te sveji?”. Mi spiego meglio: con sottofondo sonoro del risveglio di Gasperino er carbonaro del film “Il Marchese del Grillo” di Sordi, ricordi come faceva ? “S’è svejiatooooooo!!!”, e con le relative domande di quello “Aò, ‘ndo’ sto aò!?!?”, sfilano rapida in carrellata immagini dei cartelli di rutello ri-taroccato con appunto, “S’è svejiato!” , e varie immagini del degrado romano…il tutto in trentadue secondi … ESILARANTI ED EFFICACISSIMI !!!
Luciano


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: