jump to navigation

Non c’è limite al peggio marzo 11, 2008

Posted by degradodiroma in Accampamenti, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Andrea M.

Ebbene sì, ho appreso solo alcuni giorni fa e con stupore quello che mai (malgrado la realtà di Roma sia sotto gli occhi di tutti) mi sarei aspettato : leggete qui Da Il Giornale
La notizia è riportata da tutte le principali testate …
Dico, vi rendete conto? Decine di persone che dormivano e facevano chissà cos’altro dentro uno dei pochi, forse il più importante dei  resti dell’area arrivati fino a noi ?

Non c’è limite al peggio …

Advertisements

Commenti

1. Luca - marzo 11, 2008

Spaventoso… adesso capisco perché il Circo Massimo è spesso invaso di bottiglie di birra vuote e altre amenità. Mi chiedo se tutti sanno che questa torre-dormitorio sorge a 300 metri dal mitico loft in cui è stato recentemente stabilito il quartier generale del PD, a 400 metri dalla principale stazione dei vigili urbani di Roma e a 700-800 metri dal Campidoglio! Del resto, basta guardarlo il Circo Massimo. Se fossimo negli Stati Uniti lo terrebbero sotto una teca di vetro; la nostra amministrazione comunale invece lo tiene alla stregua di una colossale latrina all’aperto, buona al massimo per onorare il vechcio motto del “panem et circenses!

2. Albert1 - marzo 11, 2008

Luca: non lo dire troppo, sennò con Cicciobello arriva Meier e ce la fa davvero, la teca !!

3. angelmclove - marzo 11, 2008

Il problema e’ che in Italia lo sport del momento e’ passare il tempo davanti alla tv guardando i devastanti scenari napoletani, senza rendersi conto che il degrado e la decadenza sta attanagliando l’intero Paese.
Delinquenza, incuria, abbandono, miseria sono problematiche che affliggono tante metropoli italiane.
Parlare male di Napoli, come al solito, fa sentire forse migliore la propria condizione, ma il collasso e’ generale e inarrestabile.

4. Albert1 - marzo 12, 2008

Qualcuno ha parlato di Napoli ?
Non me n’ero avveduto…
Tranquillo/a Angel, dall’alto dei nostri Colli, Napoli manco la vedemo.


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: