jump to navigation

Chi ben comincia .. novembre 28, 2007

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni.
trackback

Prendo spunto dalla notizia di questi giorni pubblicata da Repubblica : Colosseo, Corso e San Pietro pronti i divieti per le bancarelle per esprimete ancora quì la mia opinione.

.. Spero sia solo alla metà dell’opera .. e non vorrei che questo “calmiere” per il centro storico si traducesse in una “overdose” per le altre aree di Roma, comunque già soffocate da questo fenomeno. Mi riferisco a Via Appia, Via Tuscolana, Via Cola di Rienzo … si insomma alla fine troveranno altre piazze e/o strade in cui praticare il loro commercio e se non vi si pone rimedio significherà solo AGGIUNGERE e scaricare su altri cittadini il fenomeno di degrado.
Laura

Commenti

1. Constantine - novembre 28, 2007

Sarà certamente così. Una legge regionale approvata dalla giunta Storace vincola lo spostamento degli ambulanti da una determinata area alla concessione di un’area alternativa di egual pregio. In questo caso sarebbe bene chiedere l’intervento di Amato, come Veltroni ha fatto per Castel Sant’Angelo. Solo che il nostro ministro non sembra essere un tipo sveglio. Probabilmente passeranno ere geologiche prima di vedere qualche risultato concreto.

2. fabio - novembre 28, 2007

Laura! e sarebbe a dire spam? che mi recuperi dall’immondizia!!!??
grrrrrrrrrrrrrrrrr

(Riciclami benel sono ecocompatibile e biodegradabile, una miniera di materiale prezioso)

ah ah ah

3. Pablito - dicembre 6, 2007

ecoco ho portato il mes, e ne aggiungo anche un altro…a voi i commenti.

ok, come non detto…non è una lotta contro il degrado ma un vero e proprio esproprio ! Manderanno via gli ambulanti regolari per metterci mega locali di alcuni “palazzinari”, si comincerà nel breve periodo….questo processo comincerà a Roma e riguarderà tutte le categorie degli ambulanti (ma attenzione ci sono novità simili anche per le guide turistiche), verrà fatto in maniera graduale per non surriscaldare gli animi (ma nel lungo periodo non c’è scampo) . Pensate è una disposizione messa nella finanziaria…ma non lo dice nessuno….
Ora mi chiedo cosa si deve dire dell’inchiesta de “il messaggero” ?

4. Pablito - dicembre 6, 2007

Ciao…stanno tenendo tutto nascosto, la stampa fa disinformazione completa (ad eccezione di qualche tv privata), comunque mandano via gli ambulanti per metterci dei chioschi (a piazza San Marco, vicino a piazza venezia si parla di un chiosco di 180 metri quadrati). è un progetto studiato da tempo, incredibile….ci stanno prendendo in giro. Ci sono varie norme, una delle più importanti è il DL 2007 n 159 art 14 (collegato alla finanziaria 2008), qui ti metto il link
http://www.camera.it/parlam/leggi/decreti/07159d.htm

Hanno messo una legge cosi importante sotto forma di decreto per non farsi scoprire. Tra le atre cose si dice che le gare per l’assegnazione dei nuovi posti saranno bandite entro il 28 feb. Quindi sapremo tutto tra un paio di mesi e chiaramente non cambierà nulla (anzi forse peggiorerà, m’immagino gia chi saranno i vincitori). Purtroppo credo che l’inchiesta de “il messaggero” vada guardata sotto un altro punto di vista (a dire la verità gia mi erano sorti dei dubbi perchè era quasi completamente concentrata per il centro..comunque l’Italia è questa, prendere o lasciare).

5. roberta - dicembre 7, 2007

ciao sono Roberta,sono di roma anch’io e anch’io credo all’ipotesi del “complotto”.Ormai è evidente che ci sono giochi di potere.Non so se lo avete mai notato ma il messaggero non ha mai pubblicato una sola intervista di qualche sindacalista del settore(a differenza di quanto accade per i tassisti che nonostante scioperi selvaggi vengono ascoltati).

6. Pablito - dicembre 7, 2007

Ciao, si hai ragione per quel che ne so non hanno mai fatto interviste …anche se ormai questa “inchiesta” la seguo ai minimi termini…francamente mi sono stancato di leggere ogni stupidata che riguarda le bancarelle: oggi racconta che hanno fatto le multe (e sottolineo che i vigili hanno indetto una conferenza stampa per questa cosa, tra breve cominceranno a farle anche i controllori del metrò) qualche giorno fa che c’erano lavoratori in nero…domani ci racconteranno che hanno guardato le tette di qualche turista 😉


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: