jump to navigation

Italia Nostra novembre 2, 2007

Posted by degradodiroma in Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Italia Nostra sez. Roma

Italia Nostra invita tutti a partecipare alla manifestazione :

NON SPORCATE IL RISORGIMENTO !

che si terrà domenical 4 Novembre davanti all’altare della Patria a partire dalle ore 14.30

Vittoriano – Invito alla Manifestazione e Vittoriano – documento firmato

Advertisements

Commenti

1. quartomunicipio - novembre 2, 2007

Un link?

2. Romina - novembre 2, 2007
3. quartomunicipio - novembre 2, 2007

Grazie! E vedo che l’hanno aggiornato (a proposito dello scempio del parcheggio al Pincio)…

4. Constantine - novembre 4, 2007

Un monumento ignobile, una delle peggiori ferite mai inferte alla nostra città. Guardatevi le immagini prima degli sventramenti, guardate com’era la cordonata michelangiolesca che saliva al Campidoglio contornata da una meravigliosa quinta architettonica oggi scomparsa. Ancora: un monumento fuori scala, che relega nell’angolo (umiliandola) la Chiesa medievale dell’Aracoeli.
Ancora: un monumento al nulla. A che serve? A niente! E’ una scatola vuota, una macchina da scrivere, una wedding cake (come la chiamano gli americani), pacchiana, kitsch, sproporzionata.
Un monumento immenso per custodire i resti di un povero milite ignoto. Chissà le madonne che starà tirando giù dal Paradiso il povero milite sentendosi responabile (suo malgrado) della nascita di questo immenso bubbone bianco.
L’unica cosa da fare è quella che è stata fatta: trasformare quell’enorme ammasso di marmo informe in un belvedere sulla città. Gli ascensori hanno dato un senso a un monumento che 9 architetti su 10 vorrebbero vedere ridotto in polvere. La retorica del Risorgimento che usiamo oggi per “difendere” il monumento è la stessa che giustificò la nascita dell’aborto di marmo in questione.
Diamogli un senso, altrimenti radiamolo al suolo.

5. Luciano - novembre 4, 2007

OH SI, MERAVIGLIOSA IDEA, CARO CONSTANTINE!!! RADIAMO AL SUOLO IL VITTORIANO E MAGARI AL SUO POSTO (CHE FU “POSTO” TANTO DEL BRUTTO MEMORIALE QUANTO DELLO SPLENDIDO QUARTIERE MEDIEVALE CHE FU ABBATTUTO PER COSTRUIRE IL MEMORIALE MEDESIMO) CI SARA’ UN BELLO SPAZIO DA “DENTE DEL GIUDIZIO ESPIANTATO”…METTIAMOCI ‘NA BELLA STATUA DI…CONSTANTINE A CAVALLO!!! 😉 😀
MA, DAL MOMENTO CHE AVRAI MESSO MANO ALL’OPERA, PER PIACERE, FA’ SMONTARE A SPESE DI rutelli QUEL MILIONE DI EURO (TONDO!) CHE C’E’ COSTATO QUELL’ABORTO DI ASCENSORE PANORAMICO NON VOLUTO DALLA CITTA’ E DAL MONDO!!!

…COSì, PERLOMENO, I TURISTI GIAPPONESI POTRANNO GODERE DELLA BELLEZZA DELLA TUA STATUA EQUESTRE “DAL BASSO VERSO L’ALTO”, COME SI CONFA’ A TE, NOVELLO BARON HAUSSMANN DE NOANTRI!!!

Senza offesa…ma con ironia e affetto! 😉
Luciano

6. Constantine - novembre 4, 2007

Se mi definisci novello Barone Haussman significa che non mi conosci bene. Io sono per la conservazione sempre e comunque, non certo per la pianificazione a tavolino del tessuto urbanistico della città. Odio la freddezza e la artificiosità dei boulevard. Non raderei al suolo il Vittoriano semplicemente perchè sotto il dente espiantato non resterebbe nulla.

Rifatte l’occhi:
http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=306185

7. Stefano Cola - novembre 7, 2007

Caro Costantine…un po’ di rispetto per la Storia..torta di mele è il termine usato dagli italiani..in America gli americani hanno di peggio. Io ci sono andato e a me piace…Non è cosi brutto e pacchiano come dici.. Inoltre ha un preciso significato che tu ignori e cioè ricorda non solo il Primo re di Italia ma anche i tanti morti per l’indipendenza e la libertà dell’Italia. Molto commovente sono i cimeli risorgimentali contenuti nelle varie sale e le bandiere storiche..Inoltre lo sventramento di quelle zone si ebbe soprattutto con MUssolini ma ormai tutto questo è storia…Dovremmo combattere chi vuole far diventare questo monumento alla Patria italiana, all’orgoglio nazionale dove è impedito agli stranieri di bivaccare, solo una terrazza bar/caffè!!!

8. Stefano Cola - novembre 7, 2007

caro costantine ben peggiore è cio’ che ha fatto il tuo amico Veltroni creando una teca Mac Donald sull’ara pacis..dove erano i comunisti sempre pronti a protestare?


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: