jump to navigation

Vietato ai deboli .. di cuore settembre 26, 2007

Posted by degradodiroma in Accampamenti, Le mie segnalazioni.
trackback

accampamento Via Casilina 1Queste foto le ho scattate in Via Casilina (angolo via Palmiro Togliatti – campo Casilino 900), e in Via di Torre Spaccata (Cinecittà2). Due strade, tutte nel Raccordo Anulare ed in quartieri molto popolosi che sicuramente subiscono questo degrado da molti, troppi anni. 

Le foto sulla Casilina erano avvolte dalla nebbia, dovuta al fumo prodotta dalla  mondezza bruciata all’interno del campo nomadi, solo il ritocco fotografico le ha rese più nitide, e comunque le titolerei “Il Parco” poichè questo accampamento di zingari è a ridosso del “Parco Casilino” … (bah !) .. le foto di Via di Torre Spaccata invece le titolerei “La valle dell’Eden” anche se penso che John Steinbeck mi sparerebbe a vista, ma comunque la baraccopoli è in una “valle”.

cuoreQueste foto sono destinate ad un pubblico adulto che risponde ai seguenti requisiti fisici : non soffre di cuore e non soffre di pressione alta.
Vi invito a cliccarci sopra … per una corretta visione .. ma solo se avete superato il check-up.

Laura

accampamento Via Casilina 2 accampamento Via Casilina 3 accampamento Via Casilina 4

accampamento Via Casilina 5 accampamento Via di Torre Spaccata 1 accampamento Via di Torre Spaccata 2

Annunci

Commenti

1. Romina - settembre 26, 2007

Un plauso a te che hai avuto il fegato di avvicinarti così tanto a questo insediamento. Se si considera che si rischia la vita per andare in bicicletta o per dare una mancia considerata insufficiente…

2. Daniele - settembre 26, 2007

Romina ha ragione, sei andata almeno con qualche baldo giovane ben armato? 🙂
Che ne dici di fare una sezione “Cartoline da Roma” dove ci mettiamo queste belle foto?

3. degradodiroma - settembre 26, 2007

Macchina accesa e … “”””””arcibaldo””””” … tranquilli !
😀 Laura

4. alberto - settembre 26, 2007

ho visto che i “cari” rom stavano provando ad accamparsi anche in un parcheggio della corsia della immobilità (via togliatti, fronte euronics)…stranamente c’erano dei vigili (non tanto strano se si pensa che in questi giorni Uolter ha scatenato tutte le forze per farsi pubblicità…)

5. circondati - settembre 26, 2007

Questa estate ho fatto una vacanza itenerante in Francia… anche li hanno i campi nomadi. Ma c’è una differenza: se non li osservi attentamente sembrano dei gruppi di camperisti in sosta.Tant’è che in un primo momento avevo scambiato il primo campo rom come un campeggio. Solo l’assenza di un recinto e la presenza di panni stesi tra una roulotte e l’altra ha tradito l’apparenza. Le roulotte erano in perfetto stato, assenza totale di baracche e di discariche improvvisate, le automobili anonime, ovvero non c’erano i macchinoni da 100.000 € ma comunissimi modelli di utilitarie e classi medie.
Mi sono chiesto per dieci giorni «perchè ?» fino a quando non ho parlato con un albergatore.
In Francia i rom vengono tollerati ed aiutati ad integrarsi nella società. Offrono loro dei terreni per costruirsi una casa e diventare così stanziali e danno loro l’opportunità di lavorare. Chi non vuole diventare stanziale può fare il nomade ma non può rimanere nello stesso luogo per più di un certo tempo.
Ma chi viola la legge viene cacciato dal Paese e non può rientrarvi. Se, una volta espulso, rientra in Francia e viene “beccato” finisce in carcere.
Quindici giorni sono pochi per valutare fino in fondo come stanno effettivamente le cose, ma in tutto il periodo del viaggio non ho trovato un caso paragonabile neanche lontanamente ai nostri.

Cosa fare ? In Europa molti paesi hanno affrontato e (quasi) risolto il problema rom. Dato che i nostri politicanti allo sbaraglio non sono in grado di decidere potrebbero almeno copiare oltralpe !!!

su repubblica era apparso un articolo ed avevo conservato il link.
Lo posto per chi lo volesse leggere
http://www.repubblica.it/2007/04/sezioni/cronaca/rom-sinti-chi-sono/rom-europa/rom-europa.html

6. circondati - settembre 26, 2007

“stranamente c’erano dei vigili (non tanto strano se si pensa che in questi giorni Uolter ha scatenato tutte le forze per farsi pubblicità…)”

ecco perchè c’è un traffico pazzesco in questi giorni !!!! 🙂

7. Manuele - settembre 26, 2007

WELCOME TO ROME : Food, Fashion, Art and A LOT OF TRASH !! copyright by me

8. La Tv della Libertà - settembre 26, 2007

Gentile autore,

ti comunichiamo che il tuo post, ritenuto particolarmente valido dalla nostra redazione, è segnalato nella homepage della Tv della Libertà, all’interno della sezione dedicata alla blogosfera.

Il fine è quello di segnalare ai nostri lettori i contenuti più validi rintracciati nella blogosfera, soprattutto sugli argomenti che saranno oggetto delle nostre inchieste.

Nel caso tu fossi contrario a questa iniziativa, ti preghiamo di segnalarcelo via e-mail a questo indirizzo chiedendo la rimozione del tuo post. Provvederemo immediatamente.

Distinti saluti,

La Redazione-web della Tv della Libertà.
web@latvdellaliberta.it

9. Rossella - settembre 28, 2007

Ciao a tutti…
Scusate ma devo proprio scriverlo…
Mi spiace caro degrado..ma queste foto non rendono..si sono brutte…ma..sembrano quasi ville..CREDETEMIIIII E’ MOLTO MA MOLTO MA MOOOOLTO PERGGIOOOOOOOOOOOOOO

10. Michele - ottobre 24, 2007

Certo che signori miei sono veramente spettacoli poco decorosi x la citta’ in questione…..mamma li turchi,direi.Lo stato di degrado a cui devo sopravvivere quei poveri cristi è veramente da vomito e dirò di più,da infarto fulminante.Tutto cio’ rappresenta la nostra cara Roma anche all’estero?Direi proprio che ci avranno presi x zingari se non peggio……mi fermo qui…..
I nostri cari politici come reagiscono o reagiranno o meglio non faranno nulla x migliorare la vita di quei loro concittadini?Domandateglielo….

11. Michele - ottobre 24, 2007

Politici,dove siete quando c’è bisogno di voi?

12. armando - aprile 20, 2008

Il fatto è che se qualcuno dice come stanno le cose e parla male dei zingari, viene tacciato per razzista!!!

Eppure in Europa esistono, però se vai a controllare… non troverai nemmeno un cicca per terra….

13. “Il degrado di Roma” - L’intervista alla sua autrice.. « - settembre 25, 2008

[…] stracci e mondezza ovunque, e poi fumi ed odori nauseabondi. Le foto (che presentiamo qui https://degradodiroma.wordpress.com/2007/09/26/vietato-ai-deboli-di-cuore/)sono state utilizzate da più giornali, senza che questi facessero menzione della fonte da cui […]

14. Aspettando gli sgomberi « Il degrado di Roma - giugno 19, 2009

[…] da degradodiroma : l’argomento è stato diverse volte trattato, in particolare sui post Casilino 900 e Vietato ai deboli di cuore […]


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: