jump to navigation

Riqualificazione di San Lorenzo ? giugno 6, 2007

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Sporcizia.
trackback

Segnalato da : Stefano

Roma - San Lorenzo

Roma - San LorenzoSbaglio o qualche tempo fa era stato annunciato un progetto di riqualificazione del quartiere San Lorenzo ? Forse il progetto ancora non è “partito” .. Forse ci sono dei luoghi in cui già si può ammirare detta “riqualificazione” ? Se è così datemene notizia .. intanto certo è che non sono questi !

.

Annunci

Commenti

1. Daniele - giugno 6, 2007

Ciao Stefano,
la zona del mercato e quella vicino a piazzale Tiburtino.
Il degrado di San Lorenzo non è soltanto quello, purtroppo. Basta vedere piazza dell’Immacolata, diventata isola pedonale: non solo sono spariti parcheggi, ma i negozianti la mattina si ritrovano con ogni tipo di rifiuti, anche umani, in terra…
La sera, fino a tarda notte, è una bolgia.

2. Costantino - giugno 6, 2007

Forse i commercianti sporcano peggio delle bestie?

3. Daniele - giugno 8, 2007

Forse le bestie che bivaccano fino a tarda notte sporcano peggio dei commercianti?
Non ho visto sporcizia dovuta ai commercianti…

4. Stefano - giugno 8, 2007

Si, lo so, trovandosi vicino l’università sono andato in giro per quasi tutto il quartiere, e lo scenario è sempre quello. Senza contare che tutta la zona è completamente ricoperta di scritte, a volte anche sulle mura Aureliane. Alcune strade del quartiere sono anche adibite a bagno pubblico, e ciò è deducibile dalla meravigliosa puzza che si respira in alcuni punti.
Il progetto di riqualificazione del quartiere, se non sbaglio, risale al 2001, quando il sindaco Uolter Veltroni introdusse nella sua campagna elettorale un punto che sanciva l’abbattimento della sopraelevata e la rinascita di San Lorenzo. La tangenziale è sempre là, come anche i cumuli di immondizia che stazionano perennemente tra vicoli e piazzette.
Ma non penso che questo possa stupirmi, perchè di tutte le cose che ho letto nella campagna elettorale del nostro sindaco, non ne ho mai vista realizzata una – tranne la notte bianca….molto utile-

5. Martina - giugno 8, 2007

Ciao,

Perchè non ci uniamo in un gruppo, un’associazione..uniamo le nostre forze sotto il nome magari di “Associazione per Roma Pulita: meno feste più decoro!”? o qualcosa di simile e poi ogni denuncia che facciamo la facciamo con in calce (previo avviso e consenso dei vari membri) tutte le nostre firme?

Martina

6. paolo - giugno 8, 2007

mi sembra una buona idea

7. Costantino - giugno 8, 2007

Daniele, a me quello me pare un mercato. I mercatari sò commercianti, anche se un po’ più rozzi.

8. degradodiroma - giugno 9, 2007

L’Associazione “Roma pulita” già esiste e la trovate tra i Link … peccato che non offre specifiche iniziative.
Laura

9. Daniele - giugno 9, 2007

X Costantino: i commercianti lasceranno pure sporcizia dovuta al mercato, d’accordo. Ma prova a sentire quelli dei negozi vicino a Piazza dell’Immacolata e senti anche i preti della chiesa, fatti dire cosa devono togliere la mattina per poter vivere in quel posto.

X Martina: l’idea è buona. Vedo quella esistente che cosa e cosa propone e, se non offre iniziative come dice Laura, gli scrivo senz’altro. Ci si risente su questa pagina.

X Stefano: le scritte sono dappertutto, sulle Mura Labicane (non Aureliane 🙂 ), però il sindaco, come è subito pronto a far cancellare scritte la cui rimozione possa portargli voti, così si disinteressa di tutte le altre.


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: