jump to navigation

A che servono i marciapiedi ? maggio 14, 2007

Posted by degradodiroma in Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Romina

Roma - Via TuscolanaPer chi si trovasse a passare in via Tuscolana, nel tratto che va da Porta Furba a Cinecittà, lo spettacolo sarebbe una distesa interminabile di bancarelle e/o abusivi ad esercitare un commercio “parallelo” nel vero senso della parola. Aperti 7 giorni su 7, anche quando i colleghi negozianti rispettano la chiusura settimanale, questi infaticabili “commercianti” fungono da esempio da seguire per i “vigili di Roma” (anch’essi tra virgolette). Il paradosso è che non molto tempo fa il comune effettuò un restyling dei marciapiedi, ampliandoli e “slargandoli” agli estremi, con tanto di sali-scendi per disabili.

Roma - Via TuscolanaOvviamente si sono anche persi dei posti auto, fatto che, in un quartiere assai popoloso come il Tuscolano ha determinato un ancor più esasperato parcheggio-selvaggio. Mi chiedo ad uso di chi siano stati spesi i soldi del restyling quando le persone sono perfino costrette a camminare in mezzo alla carreggiata, poiché i marciapiedi una volta pedonali sono ora delle zone-commerciali !

Annunci

Commenti

1. Riccardo - maggio 14, 2007

Avete mai provato a camminare per Via Cola di Rienzo o Via Ottaviano?
E’ un inferno di bancarelle e abusivi.
Per carità, devono lavorare tutti, ma se la strada lo permette….

2. peterstride - maggio 14, 2007

No…devono lavorare se sono in regola !

3. romacogitans - maggio 14, 2007

Vai alla fermata Eur Fermi, se ti capita: ora è anche difficile andare a prendere la Metro per le bancarelle che ci sono! In barba ad ogni princio di intermodalità ed accessibilità è stata pure eliminata la fermata dell’autobus in corrispondenza della Metro Eur Fermi con direzione in uscita dal quartiere (serviva da scambio per una decina di linee del bus), per lasciare tutto lo spazio al mercatino, con bancarelle che tra l’altro ostruiscono le scale d’accesso alla metro stessa.

4. Ivan - maggio 14, 2007

ma forse quel mercatino a cui ti riferisci è autorizzato…il vero schifo è lo spettacolo che si assiste in zone ultracentrali e non…ormai è un bazaar…
fra le grasse risate dei turisti

5. romacogitans - maggio 15, 2007

Ivan, non so se ti tiferici a me o a Romina, ma nel mio caso autorizzato o no, non si può togliere una fermata dell’autobus vicino alla metro per allargare un mercatino! Solo i tecnici ATAC possono concepire una cretinata del genere… E solo un Comune (o municipio) pecione può fare queste cose maldestre…


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: