jump to navigation

Malagrotta si trasferisce ! maggio 9, 2007

Posted by degradodiroma in Degrado, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Emanuele

La Chiesa Nuova

Et voilà piazza della Chiesa Nuova, candidata a sostituire Malagrotta !

La Chiesa Nuova La Chiesa Nuova

Per notizie sulla chiesa :
http://www.romecity.it/Chiesanuova.htm

Advertisements

Commenti

1. Luciano - maggio 9, 2007

Povero Borromini!!! 😦

2. Stefano - maggio 9, 2007

“Le periferie al centro”
Bisogna apprezzare l’impegno del comune, una promessa fatta in campagna elettorale è stata mantenuta.Ora siamo tutti un po’ più uguali

3. Renato1975 - maggio 9, 2007

Agghiacciante… non ho parole… Napoli è meglio… e non sto scherzando…
A suo tempo feci un corso di formazione in quella zona… mi sentivo veramente a disagio nel vedere il degrado che sviliva l’opera del Borromini… ma a quanto pare non è cambiato nulla…

4. iononmilamento - maggio 13, 2007

…Il nostro mondo, cosiddetto globale, non è che un pianeta di migliaia delle più svariate province che non si incontrano mai. Girare il mondo significa passare da una provincia all’altra, ognuna delle quali è una solitaria stella a sé stante. Per la maggior parte delle persone che vi abitano il mondo reale finisce sulla soglia di casa, al limite del quartiere, al massimo al confine della città. Il mondo che sta oltre è inesistente, insignificante e addirittura inutile, mentre quello intorno a loro e che l’occhio riesce ad abbracciare assurge alle dimensioni di un grande cosmo che oscura tutto il resto.

Spesso gli abitanti di un luogo e chi viene hanno difficoltà a trovare un linguaggio comune, poiché ognuno di loro guarda il posto con un’ottica diversa: chi viene da fuori usa un grandangolare, che rimpicciolisce l’immagine ma allarga l’orizzonte, mentre la persona del posto usa il teleobbiettivo, se non addirittura il telescopio, che ingigantisce i minimi dettagli.

5. degradodiroma - maggio 13, 2007

Per “ionomilamento” – Normalmente è buona norma lasciare il nome dagli autori da cui si “traggono” dei pezzi. In questo caso “Ryszard Kapuscinski – Ebano”. Ciao.
Laura

6. Christian - maggio 15, 2007

la cosa più assurda è il fatto di Piazza Di Spagna. Non ci posso credere. Queste cose succedono solo in Italia e in special modo a Roma.

7. iononmilamento - maggio 24, 2007

…Brava!!
Lasci o Raddoppi?
…come se importasse qualcosa, il nome dell’autore. E se lo avesse scritto Mussolini? L’importante è ciò che si dice, non chi lo dice. L’importante non stare sempre a lamentarsi.

8. iononmilamento - maggio 24, 2007

…e poi chi l’ha detto che “normalmente è buona norma”?
…quale norma?

9. degradodiroma - gennaio 9, 2008

Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: