jump to navigation

Se fossi la Preside aprile 23, 2007

Posted by degradodiroma in Ex-giardini, Le mie segnalazioni, Pezzi di ricambio, Sporcizia.
trackback

Il giorno 16/04/2007 passo per una strada che collega Via Appia con Via Tuscolana. Percorso per me inusuale ma, alla data, inevitabile. E cosa vedono le mie ormai “stanche” e “tristi” pupille  
Un parcheggio. Un’area per tossicodipendenti. Un’area certamente molto buia, la sera, per coppie in cerca di intimità. Una strada di scarso passaggio nelle ore di luce. Ma comunque per farla breve … uno schifo di posto.
Non mi venite a dire che sono i Romani ad aver permesso che questo luogo arrivasse a questo schifo perchè potrei non rispondere più di me.

Roma - malva gigante

E invece dico : ma il comune DOV’E’, il servizio giardini DOV’E’, il servizio di vigilanza DOV’E’, il servizio ama DOV’E’ … forse i ragazzi del vicino Liceo Russel le cui finestre affacciano su questo “triste” luogo potrebbero essere invitati dal Comune o dal Preside … a ripulirlo, i vantaggi sarebbero indubbi :
1) la strada sarebbe rimessa a nuovo
2) i ragazzi riceverebbero una buonissima “lezione di educazione civica”
3) i professori ed i ragazzi passerebbero una giornata “diversa”, tutti contenti di non essere nelle aule.
Se fossi la Preside di quella scuola prenderei questa iniziativa coadiuvata, per le attrezzature necessarie, dal Comune  !

Laura

Roma - motorini abbandonati Roma - malva gigante Roma - marciapiede ?

Advertisements

Commenti

1. RomaCogitans - aprile 23, 2007

Ed invece sì, sono ANCHE i romani a ridurre la nostra città uno schifo. Ma chi è poi romano e merita questo appellativo? Non so, tanto per fare un esempio io ho più rispetto per un senegalese che viene a Roma e rispetta le regole, piuttosto che di un tipo nato a Roma ma cresciuto a Playstation e Grande Fratello e che magari mi dà una coltellata se gli faccio i fari ad un semaforo…

Roma da sempre è bastarda (cioè con una popolazione meticcia), però non pochi sono gli autoctoni figli di puttana… E’ la cultura locale, purtroppo, che incita al menefreghismo e al qualunquismo… ed i nostri politicanti ne sono i peggiori rappresentanti, in quanto “crema della feccia”…

2. Romina - aprile 23, 2007

Voglio ancora citare la mia amica che dice “TUTTI VENGONO A SCIACQUARSI I PIEDI A ROMA” … e dalle recenti cronache una “civilissima” milanese ha pensato di potersi fare il bagno a Fontan di Trevi. E nessuno ha detto nulla di sensato!

3. Stefano - aprile 23, 2007

“When you go in Rome,do what the Romans do” 😀 eheh la milanese avrà visto una città così,completamente abbandonata, e avrà creduto di poter mettere le sue grazie in bella mostra senza troppi problemi..

Sarebbe davvero bello se gli studenti si organizzassero e ripulissero questo schifo, visto che non ci pensano gli amministratori,almeno ci pensa qualcun altro…


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: