jump to navigation

Un’opera FARAONICA aprile 19, 2007

Posted by degradodiroma in Alberi, Le mie segnalazioni, Sporcizia.
trackback

Il 16/03/2007 il Comune annunciava la potaura degli alberi di una strada del quartiere Appio-Latino, alberi piantati 50 anni fa, come alcune testimonianze mi hanno raccontato, e che nel corso di 1/2 secolo non avevano mai subito alcuna potatura. Beh ! meglio tardi che mai … l’ottimismo sempre !!
Comunque come potrete immaginare la strada è stata decorata con i tipici nastri bianchi e rossi legati ai tronchi degli alberi ad annunciare l’inizio dell’IMMANE opera ed il relativo divieto di parcheggio. Circa una 40ina di alberi, malati, da potare o rimuovere in quanto ormai “morti”.
L’opera si annunciava FARAONICA e così è stato.
Da Seti I (1290-1279 a.c.) a Seti II (1202-1196 a.c) passando per Ramesse II (1279-1212 a.c.) .
Iniziano la potatura, poi abbandonano l’impresa, poi la riprendono, poi lasciano mucchi di rami a marcire, poi nessuno pulisce … perchè tanto a che serve, poi i nastri bianchi e rossi cominciano a rompersi e a svolazzare al vento, poi la gente si stufa di cercare parcheggi inesistenti ed in assenza dell’avanzamento dei lavori .. torna a parcheggiare dove ne è indicato l’impedimento … e così via.
17/04/2007 l’opera si è conclusa o quasi :

  • sono stati rimossi il 17/04/2007, (vedi foto),  i mucchi di rami ormai arredati di altro pattume che giacevano in strada da oltre 15 giorni.
  • gli alberi “morti” ora sono diventati “morti-nani” giacchè divenuti monconi.
  • le “cavigliere”, catene residuo di antichi agganci di motorini, fanno ancora bella mostra di loro.
  • è ancora presente un albero che non è stato potato e forse sarà lasciato così per i posteri ed a futura memoria …

Ma chi dirige questi lavori prende lo stipendio regolarmente ? Nell’epoca faraonica .. chi sbagliava … pagava .. ed anche al prezzo della propria vita.

Laura

Roma - Opera faraonica Roma - Opera faraonica

Advertisements

Commenti

1. Riccardo - aprile 26, 2007

Anche tra via Angelo Emo e viale degli Ammiragli le potature sono state eseguite con queste tempistiche eccezionali.

Penso sia dovuto ad una disorganizzazione tra coloro che tagliano, coloro che raccolgono e coloro che comunicano (cosa, lo sanno solo loro). Da me ci sono voluti 15 gg di senso alternato e vigili, come al solito, inutili


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: