jump to navigation

Materassi ammmmolle marzo 8, 2007

Posted by degradodiroma in Segnalato da ..., Sporcizia.
trackback

Segnalato da : Stefano

Materassi

Materassi, cuscini .. materassi ammmmolle .. avete mai sentito urlare questo slogan ?

Guardando questa foto la prima idea che ci frulla per la testa è : “ma guarda i romani quanto sono incivili” stabilendo così automaticamente ed implicitamente la paternità del gesto. Si è vero il primo a compiere il gesto sarà stato un cittadino della capitale, ma se poi sia stato un Romano piuttosto che un Rumento o un Cinese o un Indiano è tutto da decidere … però poi questo materasso comincia a girare per Roma e piano piano ora viene preso da una persona non abbiente per passarvi la notte più comodamente … e poi di nuovo abbandonato e poi la sera successiva viene recuperato dallo stesso soggetto o da altro anche lui non propriamente fortunato … si comunque alla fine il materasso ha le gambe e si sposta da un punto all’altro della città ricevendo però sempre e comunque la solita frase : “ma guarda i romani quanto sono incivili”.
Se il materasso potesse parlare chissà cosa potrebbe raccontare.

Commenti

1. Alessandro - marzo 8, 2007

Non condivido il tuo modo di pensare…sai quanti romani ho visto che abbassano il finestrino mentre sono in macchina e buttano per terra di tutto? Sai quanti ROMANI ho visto che sporcano a destra e a manca…??
E’ troppo facile dare la colpa agli altri.. Imparate un pò di educazione..VOI ROMANI

2. Romina - marzo 8, 2007

beh allora poichè c’è chi getta la carta in terra e giusto che ci siano pure i materassi! ma che razza di sillogismo è?

3. Alessandro - marzo 9, 2007

…te lo spiego io… Parlate tanto di degrado e di sporcizia come se quelli che sporcano siano solo i senzatetto che trascinano tutte le notti un materasso per dormirci sopra.. Proprio stamattina mentre stavo per entrare nella metro ho visto dei tizi -italiani-anzi..-romani- (cadenza inconfondibile) che gettavano un materasso matrimoniale..ma non nel cassonetto. Lo hanno appoggiato contro un muro e là lo hanno lasciato.. Non ho mai detto che è giusto gettare i rifiuti per terra o abbandonare materassi per la città. Al contrario, rispondevo ad un messaggio di qualcuno che dava la colpa per la sporcizia di Roma agli stranieri o ai senzatetto.. Con il mio commento volevo solamente dire che i primi a non amare la loro città, a non rispettarla e a non essere educati nella cura della cosa pubblica..sono i romani stessi. Accettalo. E’ così.

4. alessandro c. - marzo 12, 2007

Condivido l’idea che i primi zozzi sono i ROMANI…ma non tutti!!!!!!!

5. Mauro - marzo 12, 2007

E’ verissimo.
Mai un udinese, un triestino, un trentino, un trevigiano, o un bolzanino potrebbe sfregiare in tal modo la propria città


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: