jump to navigation

Una foto d’annata settembre 25, 2006

Posted by degradodiroma in Elezioni / Affissioni, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Paolo

Una foto d’annata. Scattata durante le elezioni del 2000.

Gli anni passano ma la cattiva abitudine di attaccare manifesti elettorali ovunque resta. Mi chiedo con quale faccia ci si possa candidare ad un ruolo pubblico di amministrazione della cosa pubblica se già nella fase in cui si dovrebbe dare il meglio di se si comincia con il violentare il decoro della propria città. Il fenomeno è di destra, di sinistra e di centro.

Mi piacerebbe vedere la faccia dei signori che si esibiscono su tutti i muri della città se qualcuno nottetempo gli incollasse dei poster alle pareti del salotto.

Ci vorrebbe una sanzione sola: non consentire a chi sporca di candidarsi alle elezioni. Misura eccessiva, sicuramente, ma efficace.

Elezioni 2000 Storiella vera: tempo fa assitendo ogni mattina allo scempio sui palazzi di via Nomentana ho telefonato al responsabile delle affissioni di un noto politico per chiedergli se non si vergognava a fare attaccare i sui manifesti ovunque infischiandosene del decoro cittadino. La risposta: “… non siamo stati noi. Ci hanno rubato oltre 2000 manifesti. Li avranno attaccati i ladri”.  Che dire. Unica soddisfazione: a quelle elezioni il candidato non ce la fece.  Il suo faccione è ancora su qualche muro di Via Nomentana o, più adeguatamente, incollato ai cassonetti dell’immondizia.

Commenti

1. alex - settembre 29, 2006

Conosco un tizio, amico di amico, che affigge i manifesti per Roma….allora: più sono in vista e più guadagnano…più SPORCANO vie importanti, ponti o palazzi in vista e famosi e più guadagnano…anche 2000 euro a sett….e poi: dopo le ultime elezioni il comune ha speso 600000 euro (“nostri”) per pulire il lordume lasciato…ma io dico, per esempio, il muro torto era tappezzato dai manifesti nel “nano malefico” (come lo chiama beppe grillo) e del rivale di Veltroni per Roma (e meno male che si candidava a sindaco con le promesse di una città più pulita)….e allora, visto che sappiamo chi sono i responsabili, perchè non addebitano a loro le spese????????? DITEMELOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ve lo dico io: è la il loro modo di fare….PIU’ AFFIGGI E PIU’ TI PAGO!!!
Non facciamoci prendere in giro!!!!!!!
La notte, tra le 03:00 e le 5:00 girano (e si menano pure per litigarsi il posto migliore) come matti per affiggere (insieme a quegli ARTISTI dei “SCARABBOCCHIARI”….)….MAMMA MIA CHE VELENOOOOOO…..CI PRENDONO IN GIROOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!11

2. degradodiroma - settembre 29, 2006

Dunque Alex, vorrei dei chiarimenti, perchè non vorrei aver frainteso. Cito testualmente le tue parole :
“il muro torto era tappezzato dai manifesti nel “nano malefico” (come lo chiama beppe grillo) e del rivale di Veltroni per Roma (e meno male che si candidava a sindaco con le promesse di una città più pulita)….e allora, visto che sappiamo chi sono i responsabili, perchè non addebitano a loro le spese ??”.
Sicuramente ti riferisci a Berlusconi ed Alemanno, e questo non credo di averlo frainteso.
Ma sono loro che devono pagare la ripulitura ?. Beh ! SE NON SONO SOLO LORO, e questo perchè i volti e la pubblicità offerta nel periodo era DI TUTTI i rappresentanti dei partiti politici sia di DESTRA che di SINISTRA che di CENTRO perchè fermarci ai SOLITI NOMI ???
Ora Veltroni non ha avuto molta necessità di pubblicizzarsi nell’ultima tornata elettorale, ma nella precedente NON HA CERTO RISPARMIATO ROMA …. o questo non fa comodo ricordarlo ??.
Laura

3. degradodiroma - settembre 30, 2006

PS : In relazione a quanto già da me commentato, vorrei far comunque notare che se Veltroni non ha mostrato il suo volto con manifesti pubblicitari nell’ultima tornata elettorale è perché altre immagini propagandistiche del SUO operato ci sono state date. Un esempio ? IL TEVERE NAVIGABILE, e questo in una ipotetica partita di carte “FA SCOPA” con l’articolo pubblicato il 29/09/2006 Tevere : Full immersion dell’immondizia della Sig.ra Lauretta T. (che non sono io)
Laura


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: