jump to navigation

Apriamo un tavolo settembre 23, 2006

Posted by degradodiroma in Le mie segnalazioni.
trackback

Sarà aperto un tavolo per le trattative

riunione 

poi un’altro per le consultazioni
e nel frattempo si sono fatti studi a 360 gradi

Quante volte avrete sentito utilizzare queste frasi per le situazioni più disparate.

Mi immagino … tavoli da pic-nic, tavoli da osterie … , , persone che in tondo si muovono a percorrere i famosi 360 gradi …. Studi, riunioni, parole, parole …. fiumi di parole. MA I FATTI e DICO I FATTI dove sono ?

Tante volte ho partecipato a delle riunioni di studio (non attinente questa materia) … molto spesso inutili riunioni per decisioni assenti …. parole solo parole !

Torno a ribadire concetti già espressi o trapelati dagli articoli di questi mesi.  Una città ridotta al degrado, alla sporcizia, all’abbandono di luoghi centrali o periferici … già ma perché ?

triste

Dopo i fiumi di parole, i tavoli aperti, gli studi a 360 gradi … mi domando … ma

  • dove sono gli ispettori che controllano gli operatori ecologici
  • dove sono gli operatori ecologici
  • dove sono i giardinieri  per la cura dei giardini
  • dove sono i giardinieri  per la cura degli alberi
  • dove sono gli operatori della raccolta differenziata
  • dove sono gli operatori per la raccolta dei materiali ingombranti
  • dove sono i vigili che controllano strade e giardini
  • dove sono i vigili che allontanano chi sosta “indecorosamente” nelle stazioni, nei giardini, sui marciapiedi
  • dove sono i vigili che multano chi usa le nostre fontane (Bernini, Navicella … ) come fossero delle vasche da bagno
  • dove sono gli assessori comunali che prendono iniziative coraggiose “Il prossimo concerto non si fa a San Giovanni o al Colosseo ma a Tor Vergata”
  • DOVE SONO ….

Forse imboscati negli Uffici Comunali … è più comodo fare una riunione ….  e CREDERE che si stia FACENDO qualche cosa ! cartellino giallo

Laura

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: