jump to navigation

Facciamo un gioco ? luglio 10, 2006

Posted by degradodiroma in Alberi, Ex-giardini, Le mie segnalazioni, Quiz, San Giovanni, Sporcizia, Telefoni, Veltroni - VI anno.
trackback

QUIZ N.1

Volete fare un gioco ? … ora guardate queste foto … dovrete indovinare di quale luogo stiamo vedendo le immagini.

  • Indizio N. 1 = Fontanella detta “er-nasone” senza “nasone”
  • Indizio N. 2 = Panchina fracassata e mondezza
  • Indizio N. 3 = Mondezza ed ex-alberi in lontananza
  • Indizio N. 4 = Mondezza .. lattine, bottiglie …
  • Indizio N. 5 = Ex-telefono
  • Indizio N. 6 = Ex-vetri per ex-cabine dei telefoni
  • Indizio N. 7 = Ex-chiamata TAXI
  • Indizio N. 8 = Desolante ex-albero-giardino (BELLISSIMA !!)
  • Indizio N. 9 = Ancora un ex-telefono
  •  

Indizio1  Indizio2 Indizio3
Indizio4  Indizio5  Indizio6
Indizio7  Indizio8  Indizio9 

Beh ! vi dirò che si tratta di una Piazza che i turisti vengono a visitare da tutto il mondo dopo San Pietro, e vi voglio aiutare ancora … anticamente durante una festa che interessava tutto il quartiere, la gente mangiave “le lumache”, poi c’erano le luminarie e gli spari a mezza notte…. in questa famosa piazza ora si svolgono solo manifestazioni, politiche e musicali …. e già che ci sono domando … ma non era stata creata l’area di “Tor Vergata” per accogliere i raduni dei giovani e quindi i concerti ??? 
Siete sulla buona strada ? La risposta la trovate qui sotto, cliccando su “More”  

San Giovanni Ma è SAN GIOVANNI.

La piazza della BASILICA … dico la BASILICA !!! visitata da turisti di tutte le nazioni !!!
Chissà perchè sul giardino-pagliaio prospicente la chiesa ci vedrei bene uno “spaventapasseri” ………..i giardini di roma

Peccato non poter vedere giardini e aiuole come questa  (la foto sottostante non è di Roma) lacrime

aiuola 
Laura

Commenti

1. Fischi per Fiaschi - luglio 12, 2006

Ovviamente le aiuole non potranno mai esistere finché la piazza sarà terreno di grandi manifestazioni e c’è da dire che Roma è bella anche perché vissuta, fosse un gioiellino preconfezionato per turisti sono convinto perderebbe anche gran parte del suo fascino.

2. degradodiroma - luglio 13, 2006

Non la penso così … e forse si “INTRAVEDE” dal contenuto del blog. La piazza è una piazza che fronteggia una BASILICA non bau bau micio micio … e credo che lasciarla a questo degrado perchè ad uso delle “grandi manifestazioni” … sia un concetto che debba essere rivisto.

3. Fischi per Fiaschi - luglio 13, 2006

Parlare di degrado mi pare piuttosto eccessivo, diciamo che il problema è limitato alla presenza di un ex prato evidentemente calpestato dove molti vedrebbero delle verdi e incalpestabili aiuole, è una questione di punti di vista, il prezzo dell’organizzazione in centro di grandi eventi è questo, ma non è così assoluto il pensiero che questo sia un errore, sia dal punto di vista organizzativo, sia dal punto di vista economico.

Per quanto riguarda gli atti vandalici in generale mi pare sia un problema più sociale che specifico della piazza, nel senso che gli oggetti di arredo urbano presi di mira andrebbero sistemati a nostre spese repentinamente ovunque, non solo dove passa il turista, il nasone senza nasone andrebbe risistemato anche a Tor Vergata, il che allontana la causa “del degrado” dall’organizzazione dei grandi eventi. Per quanto riguarda l’assente manutenzione delle cabine telefoniche è da far ricadere la colpa sull’operatore che le gestisce (quasi assolutamente Telecom) che per ovvi motivi di convenienza (nessuno telefona più dalle cabine) dimentica ormai da anni ogni loro manutenzione e tantomeno la loro eliminazione, questo è un problema su cui le amministrazioni hanno poco potere, anche nelle precise e pulite cittadine della Toscana e del nord italia, a parte quelle universitarie (gli studenti, in particolare quelli stranieri, sono gli unici ad usare ancora cabine telefoniche), troverete solo cabine scassate.

4. degradodiroma - luglio 13, 2006

Ti invito a fare un viaggio in Valle D’Aosta o in Trentino o se vuoi a Parigi in pieno centro o in periferia … fai tu … ti assicuro che le amministrazioni Comunali di quei luoghi sono molto ma molto attente all’arredo urbano … a Roma si può dire tutto tranne che ci sia un arredo !!
Questo blog ha come sotto titolo “CON GLI OCCHI DI CHI GUARDA” e allora ti invito a farlo … mi sembri ACCECATO da una DIFESA eccessiva del tuo amato sindaco VELTRONI2 e predecessori (RUTELLI1 e 2) !! Questo blog non parla solo del centro di Roma … forse ti sei distratto .. e comunque io abito in questo quartiere lo conosco da quando ero bambina e ti posso assicurare che prima non era così. Io intanto però continuo a GUARDARE … tu a NON VEDERE !

5. Romina - luglio 13, 2006

Penso che ogni cosa abbia un suo uso specifico: è meglio non andare a fare la parigi-dakar con una spider, è meglio usare la spider per fare un viaggio su strada…credo che usare le piazze per fare concerti rock sia una forzatura degli ultimi anni. Piazza San Giovanni è inoltre la piazza della BASILICA DI ROMA. Credo poi che alla città di Roma debba essere data un’attenzione in più per ciò che rappresenta e che ha sempre rappresentato. Per quanto riguarda il problema delle cabine telefoniche, il gestore è senz’altro correo del comune ma a casa mia se il telefono non mi serve più è mia cura rompere le scatole affinchè qualcuno lo ritiri o è mia cura farlo sparire a mie spese anche solo per il fatto che mi piace vivere nell’ordine e nella pulizia.

Nel caso specifico se mio figlio si fa male urtando su una di quelle ex-cabine io mi rivalgo presso il comune ! 

6. alex - settembre 1, 2006

Ho fatto venire a vivere qui a Roma la mia ragazza dall’austria e me ne vergogno ogni giorno di più…non riuscire a comprare case o “bicocche” milionarie in una città sporca dal centro (date un’occhiata nel fosso intorno al pantheon) alla periferia , vedere escrementi su ogni marciapiedi e guardare strade piene di zingari che mandano bambini dai 2 anni in su a scippare l’unica nostra vera risorsa economica che sono i turisti (tanti ne ho sentiti che non metteranno mai più piede nella nostra bella città)….Facciamo i fichi all’estero con le spedizione di pace e il volontariato, quando ancora non riusciamo a risolvere i nostri problemi casalinghi…fatevi un giro dal trentino o val d’aosta in su e capirete il significato di pulizia, sicurezza educazione ed ordine…..a noi romani basta borbottare, suonare al semaforo e non rispettare gli stop che poi per tutto il resto chissenefrega e buttiamo la carta in terra….e ricordatevi…tutti facciamo degli errori, ma l’importante è alzare una mano in segno di scusa e non mandare a quel paese il prossimo anche quando si ha torto…..siamo degli incivili e i nostri politici sono peggio di noi!!!!!!


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: