jump to navigation

Quale sicurezza ? marzo 2, 2010

Posted by degradodiroma in Degrado, Le mie segnalazioni, Trasporto urbano.
trackback

Nell’Ottobre 2009 sono state effettuate delle operazioni di simulazione di un incendio in un vagone della galleria della metro C, carrozza in tutto simile a quella che entrerà in funzione sulla linea in costruzione, questo per capire cosa fare e come intervenire in situazioni analoghe qualora si dovessero verificare. (Adnkronos)

 

Ma domando, quale sicurezza può essere garantita con degli impianti anti-incendio manomessi come questi della metro esistente ? 

alcuni dei quali contenenti mondezza di ogni tipo, patatine, bottiglie … ?

Segnalazione inoltrata in data odierna a : Messaggero e Il Giornale.

Laura

About these ads

Commenti

1. manuele mariani - marzo 2, 2010

per fortuna nella metropolitana di Milano queste cose non si vedono_

2. Kenpachi - marzo 2, 2010

Che stazione è?

3. degradodiroma - marzo 9, 2010

L’impianto anti-incendio che riferisce all’ultima foto, quello con la confezione di cartone delle patatine per intenderci, è stato riparato.

Laura

4. degradodiroma - marzo 10, 2010

Ricevo da Stefano Tassone quanto segue che comunque è stato girato ad “atac” in data odierna.

Laura
——————————————
Vorrei segnalare che, da non molto tempo, sulle due linee metropolitane
di Roma A e B, sta tornando un fenomeno che sembrava essere quasi
scomparso: la frequente presenza, a bordo dei treni, di suonatori
ambulanti che arrecano disturbo ai viaggiatori con “musiche” talvolta
anche ad altissimo volume, in violazione dell’Art. 30 Reg. Polizia
Urbana, il quale stabilisce, tra le tante cose, che a bordo di bus,
tram e metropolitane è vietato “cantare, suonare, schiamazzare o
disturbare in altro modo”. Sarebbe quindi consigliabile che la
vigilanza presente nelle stazioni della metropolitana effettuasse
controlli anche a bordo dei treni, che tra l’altro servirebbero da
deterrente contro eventuali furti, atti vandalici e simili.
Stefano Tassone


Sorry comments are closed for this entry

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: