jump to navigation

Villa Ada, un dossier maggio 8, 2008

Posted by degradodiroma in Degrado, Ex-giardini, Segnalato da ....
trackback

Segnalato da : Filippo Ferrari

Villa AdaVi segnalo questo dossier su Villa Ada che abbiamo pubblicato sul sito http://www.lungotevere.net e che immagino possa interessare tutti voi.

Il Parco dei misteri

da degradodiroma : il sito lungotevere.net,  è da oggi accolto tra i link “Notizie dalla Capitale”

.

About these ads

Commenti

1. f.solare - maggio 8, 2008

Molto interessante l’articolo su Villa Ada (che io adoro!).
Comunque, io penso che se gli edifici presenti all’interno di Villa Ada venissero ristrutturati ed aperti al pubblico per visite, concerti, punti di ritrovo di giovani e/o anziani, ludoteche ed anche, perchè no, attività commericali quali ristoranti o pizzerie, non sarebbe tanto sbagliato. Un esempio di tutto ciò è Villa Torlonia.
Che ne pensate?

2. smemo73 - maggio 8, 2008

Mi avete anticipato!

sono stato a Villa Ada per il 25 aprile.
Devo dire che il ivello di degrado è alto anche li.

A quanto ho potuto vedere non esistono servizi igienici.
Inoltre vi sono numerosi edifici completamente abbandonati. Per “fortuna” gli ingressi sono stati murati, altrimenti sarebbero (o forse lo sono stati) ritrovo di numerosi sbandati.
Tali edifici, oltre ad avere certamente un valore storico ed artistico, potrebbero comunque essere ristrutturati per offrire dei servizi ai frequentatori del parco, come ad esempio bagni, bar, sale lettura, informazioni sulla flora del parco, ecc….insomma un parco moderno!

3. Pablito - maggio 8, 2008

Che ne pensate?

Hai sicuramente ragione, tali attività commerciali hanno finalità anche di servizi…. semmai il problema è convincere gli esercenti ad andarci.


Sorry comments are closed for this entry

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: